www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 5.400 articoli pubblicati

sabato 5 dicembre 2020

IgeaMed inizia il bookbuilding per l'AIM PRO Italia

IgeaMed, ha presentato a Borsa Italiana la Comunicazione di Pre-Ammissione funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni e warrant sull'AIM PRO Italia, il segmento professionale dell'AIM Italia.

La società ha avviato il bookbuilding.

La società
IgeaMed opera nel mercato della medicina per le aziende e fornisce alle imprese servizi integrati di consulenza e ingegneria per la gestione dei rischi e delle risorse umane.

L'emittente opera interamente in Italia attraverso quattro sedi operative a Bari, Roma, Ravenna e Milano.

IgeaMed eroga tre tipologie di servizi e soluzioni:

  • Sorveglianza sanitaria. Servizi erogati al fine di monitorare l'idoneità al lavoro delle risorse aziendali, la programmazione e messa in opera dei programmi di prevenzione dei rischi professionali dei dipendenti e il monitoraggio costante e regolare della salute dei lavoratori.
  • Promozione della salute. Attività svolte presso le aziende al fine di educare a stili di vita salutari, alla cura della salute ed alla dissuasione da stili di vita dannosi.
  • Corporate welfare. Servizi di medicina che le aziende attivano per promuovere il benessere delle persone e del sistema azienda.

Nel 2019 la società ha servito oltre 600 aziende, grazie a un team di 36 risorse qualificate.

IgeaMed ha chiuso il bilancio 2019 con un valore della produzione di 7,45 mln di euro, un ebitda di 0,34 mln di euro e una cassa netta di 3,38 mln di euro

Attraverso la quotazione in Borsa, intende proseguire nella propria strategia di sviluppo e crescita attraverso le seguenti direttrici: 

  • l’acquisizione di aziende target
  • l’internalizzazione delle risorse; 
  • la digitalizzazione e innovazione dei processi; 
  • il cross selling e lo share of wallet dell’attuale clientela; 
  • lo sviluppo del Network attraverso il completamento e rafforzamento della rete di poliambulatori sul territorio e la ricerca di partnership e accordi strategici.

Il collocamento
Non è stato ancora comunicato il quantitativo delle azioni offerte.

La forchetta di prezzo è stata fissata tra un minimo di 1,50 euro e un massimo di 2,00 euro per azione.

È prevista l'emissione di warrant, assegnati gratuitamente, nel rapporto di 1 ogni azione sottoscritta.

Il rapporto di conversione è di 1 azione ogni 3 warrant posseduti, con strike-price crescente, a partire dal prezzo di Ipo, in ragione del 10% annuo per ciascuno dei tre periodi di esercizio previsti.

L’azionista di riferimento Igeam Srl ha concesso al Global Coordinator una opzione Greenshoe per l’acquisto di azioni ordinarie fino a un massimo del 15% dell’offerta.

Tale opzione potrà essere esercitata, in tutto o in parte, entro 30 giorni successivi alla data di inizio delle negoziazioni. 

L'azionista unico ha assunto un impegno di lock-up di 36 mesi.

Nell’ambito della procedura di ammissione alle negoziazioni su AIM Italia PRO, IgeaMed è assistita da:
  • Integrae SIM in qualità di Nominated Advisor e Global Coordinator
  • studio legale Gitti & Partners in qualità di Advisor Legale,
  • Mazars SpA in qualità di audit Advisor
  • Studio Associato D’Amato, Marmotta, De Polis in qualità di fiscal Advisor.

Michele Casciani, presidente di IgeaMed
Michele Casciani,
presidente di IgeaMed
Il presidente della società, Michele Casciani, spiega:

“IgeaMed è una Pmi innovativa che sta crescendo molto velocemente con una strategia orientata a cogliere le nuove opportunità che derivano dalla notevole crescita che sta registrando il settore della promozione della salute in azienda e del corporate welfare

Negli ultimi 5 anni siamo costantemente cresciuti in fatturato, con una tassi di crescita annuale del +45,5%, a fronte del mercato della prevenzione aziendale che, secondo nostre stime ed elaborazioni, ha un valore di 4,5 mld di euro

IgeaMed nasce società specializzata nel settore della medicina del lavoro ma negli ultimi anni, con i profondi cambiamenti intervenuti nel mondo delle imprese, ha innovato fortemente il suo approccio. 

IgeaMed si trasforma quindi in azienda che fornisce servizi sanitari integrati per le aziende (corporate healthcare) e costruisce un nuovo modello di “sanità B2B”, erogando servizi sanitari pensati proprio per le esigenze delle aziende. 

Insieme a questo, il trend di crescita dei fondi sanitari integrativi, come pure la normativa fiscale che agevola le spese nel settore del welfare aziendale, renderanno questo approccio sostenibile per moltissime imprese”.

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.