www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 4.400 articoli pubblicati

venerdì 11 dicembre 2020

Planetel inizia il bookbuilding

Planetel, società di telecomunicazioni, ha presentato a Borsa Italiana la Comunicazione di Pre-Ammissione funzionale all’ammissione alle negoziazioni sull'AIM Italia delle proprie azioni.

La società ha avviato il bookbuilding.

Il collocamento
L'operazione di IPO avverrà interamente attraverso un aumento di capitale

Non è stato ancora comunicato il quantitativo delle azioni offerte.

L’intervallo di prezzo delle azioni è stato fissato tra un minimo di 3,34 euro ed un massimo di 4,50 euro per azione.

L’offerta si rivolge a investitori qualificati italiani ed esteri, con una tranche riservata ai dipendenti e collaboratori del gruppo.

La società
Planetel è capofila di un gruppo fondato nel 1985 che opera nelle telecomunicazioni.

La società serve c on fibra ottica oltre 19.000 clienti, principalmente in Lombardia e Veneto (Bergamo, Brescia, Mantova e Verona), attraverso un approccio multicanale. 

La società, con una rete in fibra ottica di circa 1400 Km, fornisce a clienti Business, Wholesale e Residenziali, le più avanzate soluzioni di connettività e comunicazione integrata in banda ultra-larga con architetture di rete FTTH-FTTB (Fiber to the Home - Fiber to the Building) e connettività via wireless.

Offre anche servizi inCloud” per la raccolta e l'elaborazione di elevate quantità di informazioni digitali. 

La qualità del servizio offerto e l’affidabilità della rete sono i principali fattori alla base della crescita di Planetel, sia in termini di clienti serviti sia in termini di quantità di servizi proposti al mercato.

Fattore critico di successo, soprattutto per la clientela Business, è rappresentato da una struttura di assistenza gestita “in house” fortemente radicata sul territorio.

La quotazione in borsa è finalizzata ad accelerare il percorso di sviluppo di Planetel sia attraverso una crescita organica, sia per linee esterne, anche al fine di consentire una espansione geografica.

Bruno Pianetti, fondatore e presidente di Planetel
Bruno Pianetti,
fondatore e presidente di Planetel
Bruno Pianetti, fondatore e presidente di Planetel dichiara:

"Il nostro obiettivo primario è l’attuazione strategica di un Backbone ad altissima velocità - per 1.4Tb/s - che consentirà connessioni più stabili, veloci e sicure con garanzia di maggiore continuità di servizio per i nostri clienti. 

La quotazione in borsa ci consentirà di realizzare questo progetto in tempi più rapidi”.

Bilancio consolidato pro-forma
migliaia di euro
1° semestre 2020 vs annuale 2019

Valore della produzione
9,8 vs 17,8

Ebitda
1,8 vs 2,6

Cassa netta
6,8 vs 6,7

I ricavi 2019 sono così suddivisi:

  • 50,4% servizi di connettività
  • 19,6% servizi di infrastrutture
  • 13,5% servizi di ASP-Cloud,
  • 7,3% servizi di office automation
  • 5,8% reselling.

Nel processo di quotazione, Planetel è assistita da:

  • Alantra, Nominated Advisor e Global Coordinator dell’operazione,
  • LCA, Legal Advisor dell’Emittente, 
  • Nctm Studio Legale, Legal Advisor del Nominated Advisor e Global Coordinator
  • BDO Italia, società di Revisione, 
  • Directa SIM, collocatore on-line e retail,
  • A2B Group, Consulente per i dati extracontabili,
  • Polytems HIR, Advisor di Comunicazione.  

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa