www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.000 articoli pubblicati

sabato 11 gennaio 2020

AIM Italia: rating, rendimento e fair value delle società al 10 gennaio 2020

      4AIM SICAF w
      finanza

  A Abitare In r 14,8% fv 45,6
      edilizia
      Agatos w
      energia
      Alfio Bardolla Training Group w
      servizi personali
      Ambromobiliare w
      finanza
  A AMM w r 11,1% fv 3,41
      digitale
  C Antares Vision w r 8,9% fv 9,11
      industria
      Arterra Bioscience w
      biotecnologie
  C Askoll EVA w r 9,2% fv 1,53
      mobilità elettrica
  C Assiteca r 9,6% fv 2,38
      assicurazioni
      axélero
      digitale

  A Blue Financial Comm. r 12,1% fv 1,96
      comunicazione

B2 Caleido Group r 11,8% fv 1,01
      servizi personali
      Capital for Progress 2 w
      spac
B2 Casta Diva Group r 10,7% fv 0,752
      comunicazione
      CDR Advance Capital w
      finanza
B2 Cft w r 10,9% fv 3,50
      industria
  A Circle r 12,2% fv 3,30
      servizi aziendali
B1 Clabo w r 12,3% fv 1,70
      industria
B2 CleanBnB w r 11,2% fv 1,93
      edilizia
B1 Comer Industries w r 10,7% fv 11,3
      industria
B1 Confinvest r 10,1% fv 3,44
      finanza
  C Copernico SIM w r 8,7% fv 5,66
      finanza
  C Costamp Group r 8,4% fv 1,65
      industria
      Cover 50
      abbigliamento
B2 CrowdFundMe w r 9,4% fv 5,67
      finanza
B2 Culti Milano w r 11,1% fv 3,27
      prodotti di consumo
B1 Cyberoo w r 9,8% fv 3,74
      digitale

  A DBA Group w r 11,6% fv 2,07
      digitale
B2 Digital360 r 10,7% fv 0,920
      digitale
      Digital Magics w
      finanza
B1 Digital Value w r 11,3% fv 17,3
      digitale
  A DigiTouch r 13,6% fv 1,60
      digitale
  C Dominion Hosting H. w r 10,1% fv 7,36
      digitale
B1 Doxee w r 10,7% fv 3,75
      digitale

      Ecosuntek
      energia
B1 EdiliziAcrobatica w r 11,0% fv 6,46
      edilizia
B2 Eles Semiconductor Eq. w r 9,0% fv 4,30
      industria
B1 Elettra Investimenti w r 11,1% fv 8,63
      energia
      Energica Motor Company w
      mobilità elettrica
      Energy Lab
      energia
      Enertronica Santerno w
      energia
B1 Esautomotion r 10,8% fv 2,67
      industria
  C Expert System w r 8,5% fv 2,09
      digitale

  C Farmaè r 9,2% fv 7,84
      salute
  A Fervi w r 11,9% fv 12,6
      industria
  C Fine Foods NTM w r 9,1% fv 10,8
      salute
B1 Finlogic w r 10,2% fv 6,24
      industria
      Fintel Energia Group
      energia
      First Capital
      finanza
B1 FOPE w r 11,0% fv 8,66
      gioielli
B1 FOS w r 10,4% fv 3,05
      digitale
      Frendy Energy
      energia
  A Friulchem w r 11,6% fv 1,78
      salute

      Gabelli Value for Italy w
      spac
      Gambero Rosso
      comunicazione
B1 Gel w r 11,5% fv 1,07
      industria
  A Gibus r 12,6% fv 6,51
      edilizia
      Giorgio Fedon & Figli
      abbigliamento
B1 Gismondi 1754 w r 9,8% fv 3,72
      gioielli
      Go internet
      digitale
B2 Grifal wr 10,7% fv 3,57
      industria
      Green Power
      energia

      H-Farm
      finanza
  A Health Italia r 11,7% fv 3,89
      salute

B2 ICF Group r 12,1% fv 6,20
      industria
B1 Iervolino Entertainment r 11,9% fv 4,06
      intrattenimento
      Illa w
      prodotti di consumo
  A Ilpra r 12,2% fv 2,32
      industria
      Imvest
      edilizia
      Industrial Stars of Italy 3 w
      spac
      Iniziative Bresciane
      energia
      Innovatec w
      energia
      innovative-RFK
      finanza - EuroNext
B2 Intred r 9,3% fv 5,27
      digitale
      Italia Independent Group
      abbigliamento
B1 Italian Wine Brands r 11,3% fv 14,4
      alimentare
      Italy Innovazioni
      Industria - EuroNext

      Ki Group Holding
      alimentare
B1 Kolinpharma r 10,1% fv 9,31
      salute

  A Leone Film Group r 12,8% fv 4,67
      intrattenimento
      Life Care Capital w
      spac
  C Longino & Cardenal r 9,0% fv 3,30
      alimentare
  A Lucisano Media Group r 12,5% fv 1,95
      intrattenimento

  C MailUp Group r 8,6% fv 3,48
      digitale
B1 Maps w r 11,0% fv 2,95
      digitale
  A Marzocchi Pompe r 11,9% fv 4,58
      industria
      Masi Agricola
      alimentare
B2 Matica Fintec w r 10,1% fv 1,99
      industria
      Media Lab
      salute - EuroNext
      Media Maker
      comunicazione - EuroNext
      Mondo TV France
      intrattenimento
      Mondo TV Suisse
      intrattenimento
B2 Monnalisa r 12,8% fv 6,40
      abbigliamento
      MyBest Group
      servizi aziendali - EuroNext

  A Neodecortech r 13,1% fv 4,10
      edilizia
B2 Neosperience w r 9,6% fv 7,08
      digitale
B1 Net Insurance r 11,9% fv 5,58
      assicurazioni
      Neurosoft
      digitale
  A Notorious Pictures r 12,6% fv 2,78
      intrattenimento
      NVP
      comunicazione

B2 Officina Stellare w r 9,0% fv 7,19
      industria

B1 Pattern r 10,7% fv 4,09
      abbigliamento
  C PharmaNutra r 8,7% fv 20,1
      salute
      Poligrafici Printing
      comunicazione
  A Portale Sardegna r 11,3% fv 2,94
      servizi personali
B1 Portobello r 11,0% fv 9,38
      servizi aziendali
  C Powersoft w r 10,1% fv 4,59
      industria
      Prismi w
      digitale

B1 Radici Pietro I&B w r 11,8% fv 3,13
      edilizia
B1 Relatech w r 10,6% fv 2,39
      digitale
  A Renergetica r 11,8% fv 3,49
      energia
      Rosetti Marino
      industria

B1 Salcef Group w r 11,1% fv 10,6
      industria
B2 Sciuker Frames w r 10,6% fv 1,19
      edilizia
B2 SCM SIM r 10,8% fv 4,34
      finanza
      Sec
      servizi aziendali - Aim Uk
B1 Seif w r 9,0% fv 0,471
      comunicazione
  A SG Company r 13,7% fv 1,68
      comunicazione
B1 Shedir Pharma Group r 11,5% fv 6,68
      salute
B1 Sicit Group w r 11,1% fv 10,2
      industria
  A Sirio r 11,3% fv 11,7
      alimentare
  A Siti B&T Group w r 12,7% fv 3,75
      industria
      Softec
      digitale
B1 Somec r 11,0% fv 24,5
      industria
B1 SosTravel.com w r 11,5% fv 2,19
      servizi personali
      Spactiv w
      spac

      Telesia w
      comunicazione
      TheSpac w
      spac
B1 TPS w r 10,8% fv 5,20
      servizi aziendali
B1 TraWell Co r 12,1% fv 50,2
      servizi personali

      UCapital24 w
      comunicazione

      Vei 1 w
      spac
B1 Vetrya w r 11,4% fv 4,97
      digitale
B2 Vimi Fasteners r 11,0% fv 2,07
      industria
      Visibilia Editore
      comunicazione

B1 Websolute w r 10,9% fv 2,09
      digitale
      WM Capital
      servizi aziendali

Cliccando sul nominativo si accede alla nostra scheda della società, con i link
  • alla sezione Investor Relations del sito societario,
  • alle ultime ricerche pubblicate dagli analisti finanziari.
Legenda

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 10 gennaio 2020

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 10 gennaio 2020

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 13,06 (precedente 13,29)
Ottimismo degli analisti: +11,8% annuale (precedente +11,8%)
Orizzonte di investimento: 15,7 anni (precedente 16,5)
P/E [utile corretto, mediana]: 14,60 (precedente 14,86)
E/P [1 / 14,60]: 6,85% (precedente 6,73%)
Equity cost [mediana]: 11,04% (precedente 10,98%)
Inflazione prevista: 1,73% (precedente 1,73%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [11,04% - 6,85%, mediana]: 4,19% (precedente 4,25%)
Tasso di crescita reale [4,19% - 1,73%, mediana]: 2,46% (precedente 2,52%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Il rendimento implicito di AIM Italia sale a 11,04%

AIM Italia: tasso di rendimento implicito
Valutazione fondamentale settimanale al 10 gennaio 2020

Rendimento Implicito indice AIM Italia Investable: 11,04% (+ 0,06%)
Stima aggiornata al 10-01-2020 (mediana)

Rendimento Implicito indice FTSE MIB: 9,11% (- 0,06%)
Stima aggiornata al 10-01-2020 (mediana)
Fonte: www.azioni.ml

Trend rendimento implicito indici Aim Italia Investable e FTSE Mib
Premio di rendimento AIM Italia vs MIB: 1,93% (+ 0,12%)

Spread rendimento implicito indice Aim Italia Investable meno indice FTSE Mib
Btp a 10 anni: 1,33%

Inflazione attesa: 1,73%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,33%
Ftse Mib: 4,93%
Btp a 10 anni: -0,56%

Analisi: fondamentale
Orizzonte temporale: medio/lungo periodo
Parametro: mediana
Stima: campionaria
Calcolo: al lordo di imposte e inflazione
Aggiornamento: 10 gennaio 2020
Indice AIM Italia Investable: 9.095,63 (- 0,12%)
Indice FTSE AIM Italia: 7.902,01 (+ 0,49%)
Indice FTSE Mib: 24.021,40 (+ 1,35%)
Elaborazione: "Aim Italia News"

N.B. Il rendimento implicito è il tasso che eguaglia il flusso futuro atteso di utili e dividendi all'attuale prezzo di mercato.

Redazione Aim Italia News

AIM Italia Investable Index 10-01-2020

L'AIM Italia Investable è sceso nella settimana del -0,12% a 9.095,63 punti.

Logo AIM Italia InvestableIl FTSE AIM Italia è salito nella settimana del +0,49% 7.902,01 punti.

40 titoli su 84 (48%) hanno chiuso la settimana con una variazione positiva.

I risultati migliori della settimana:
  • Relatech: +10,33%
  • Net Insurance: +8,55%
  • Confinvest: +8,51%
  • Intred: +7,97%
  • Cyberoo: +6,80%
I risultati peggiori della settimana:
  • Culti Milano: -13,43%
  • SG Company: -6,87%
  • Farmaè: -6,73%
  • Seif: -6,39%
  • Powersoft :-5,96%
L'AIM Italia Investable (AII) è un indice di mercato azionario che comprende le azioni delle società quotate all'Aim Italia coperte da un analista finanziario.

La presenza di uno o più analisti finanziari consente di attivare una modalità di investimento basata sui fondamentali delle società: l'unica adeguata ad un mercato poco liquido come l'Aim Italia.

L'indice è ricalcolato settimanalmente, alla chiusura di venerdì.

Maggiori dettagli sull'AIM Italia Investable Index.

Statistiche aggregate AII
  • Capitalizzazione: 5.447 mln di euro
  • Flottante: 1.518 mln di euro
  • Patrimonio Netto: 2.471 mln di euro
  • Utile netto, previsto a 12 mesi: 359 mln di euro
  • Utile netto, previsto 2021-22: 422 mln di euro

Redazione Aim Italia News

venerdì 10 gennaio 2020

Ftse Aim Italia 10-01-2020

Il FTSE AIM Italia scende del -0,31% a 7.902,01 punti.

Ftse Aim Italia 10-01-2020
Ftse Aim Italia 10-01-2020

48 titoli su 132 (36%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Imvest: +22,43%
  • Innovatech: +14,80%
  • Friulchem: +5,26%
  • Net Insurance: +4,55%
  • Gibus: +3,39%  
I risultati peggiori della giornata:
  • Culti Milano: -10,00%
  • Mondo Tv France: -8,74%
  • Visibilia Editore: -8,00%
  • Dominion Hosting Holding: -4,91%
  • Confinvest: -4,91% 
Redazione Aim Italia News

Accordo strategico tra Digital360 e Cyberoo per la "cyber security"

Digital360, società quotata all'AIM Italia, che accompagna imprese e pubbliche amministrazioni nella trasformazione digitale e Cyberoo, Pmi innovativa quotata all'AIM Italia, specializzata in cyber security per le imprese, hanno sottoscritto un accordo di partnership.

Tale accordo mira allo sviluppo di un servizio congiunto nell’ambito della cyber security.

Unendo le competenze e le risorse a disposizione delle due parti, viene offerta ai clienti la possibilità di acquisire in outsourcing l’intera gestione dei servizi di cyber security, grazie all’unione della tecnologia evoluta di Cyberoo con la professionalità sviluppata nell’ambito della consulenza da Partners4Innovation Srl, società controllata da Digital360.

L’accordo tra le due società prevede la fornitura reciproca dei rispettivi servizi e competenze.

P4I-Partners4Innovation si avvarrà della struttura di Cyber Security Intelligence (CSI) di Cyberoo per l’attività di monitoraggio, raccolta e analisi di dati provenienti dal “deep e dark web” finalizzata alla protezione e messa in sicurezza del cliente mediante mappatura delle minacce esterne, ad esempio verificando che non vengano pubblicati dati aziendali sottratti a fornitori.

Cyberoo si avvarrà invece della consulenza legale, organizzativa, tecnica e di comunicazione di Partners4Innovation che supporterà il cliente sul piano legale e organizzativo, consentendole di porre in essere piani di remediation, gestendo eventuali denunce presso le autorità competenti e predisponendo tutte le altre attività formali necessarie per la gestione del fatto.

✅ Digital360 
✔ Prezzo 0,895 € 
✔ PE 12m 23,4 
✔ PB 1,82 
✔ Fair Value 0,900 € 
✔ Rendimento implicito 11,2% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 

✅ Cyberoo 
✔ Prezzo 4,18 € 
✔ PE 12m 25,9 
✔ PB 4,04 
✔ Fair Value 3,63 € 
✔ Rendimento implicito 10,0% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

Gibus, il fatturato 2019 cresce del 20,4%

Gibus, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore outdoor design di alta gamma, ha comunicato che i ricavi consolidati al 31 dicembre 2019 sono pari a 40,9 mln di euro, +20,4% rispetto ai 34,0 mln di euro del 2018.

Il risultato commerciale è superiore alle previsioni degli analisti finanziari, che stimavano un fatturato 2019 di 39,4 mln di euro.

La crescita è essenzialmente attribuibile alla performance del segmento lusso, che registra ricavi pari a 16,2 mln di euro, +40,3% rispetto agli 11,6 mln di euro del 2018, e rappresenta il 41% del totale (35% nel 2018).

Ricavi per area geografica
I ricavi realizzati all’estero sono pari a 13,1 mln di euro, registrano una crescita del +24,4% rispetto ai 10,5 mln di euro del 2018 e rappresentano il 32% del totale (31% nel 2018).

Particolarmente positiva è stata anche la performance in Italia, dove si registrano ricavi pari a 27,8 mln di euro, +18,6% rispetto ai 23,5 mln di euro del 2018, consolidando il posizionamento di Gibus tra i leader del mercato nazionale.

Ricavi Gibus Atelier
Il network di Gibus Atelier, rivenditori autorizzati di prodotti a brand Gibus in esclusiva per il settore outdoor, che rappresenta un unicum nel panorama competitivo europeo, ha generato ricavi pari a 30,8 mln di euro, con un incremento complessivo del +19,3% rispetto al 2018, con performance a doppia cifra sia in Italia (+16,7%) che all’estero (+25,2%).

✅ Gibus 
✔ Prezzo 6,00 € 
✔ PE 12m 9,8 
✔ PB 2,13 
✔ Fair Value 6,54 € 
✔ Rendimento implicito 12,5% 
✔ Rating A - VALORE 

Seif, pubblicato studio societario

Studio societario di Alantra su Seif
Studio societario
di Alantra su Seif
Alantra ha pubblicato il suo primo studio societario su Seif (44 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 25,8 mln di euro nel 2019 (-8,9% rispetto al 2018), 31,2 mln di euro nel 2020 e 32,0 mln di euro nel 2021.

L'utile netto previsto è di -1,20 mln di euro nel 2019 (0,04 mln di euro nel 2018), 1,20 mln di euro nel 2020 e 1,24 mln di euro nel 2021.

L'utile per azione previsto è di -0,053 euro nel 2019 (0,01 euro nel 2018), 0,053 euro nel 2020 e 0,055 euro nel 2021.

Il prezzo corrente del titolo è 0,542 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di negativo sugli utili del 2019, 10,2 sugli utili del 2020 e 9,9 sugli utili del 2021.

Alantra attribuisce il rating BUY al titolo.

Il target price assegnato è di 0,75 euro, con un premio del 38% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 0,490 euro per azione, con un rendimento implicito del 9,2%.

Il nostro rating è B1 - CRESCITA MODERATA.

Redazione Aim Italia News

✅ Seif 
✔ Prezzo 0,542 € 
✔ PE 12m 21,6 
✔ PB 3,45 
✔ Fair Value 0,490 € 
✔ Rendimento implicito 9,2% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

Pubblicato il report "AIM Italia focus 2019"

AIM Italia focus 2019
AIM Italia focus 2019
L’Osservatorio AIM di IR Top Consulting, centro di analisi di riferimento per il mercato azionario delle PMI, ha pubblicato una ricerca intitolata:

AIM Italia focus 2019 (9 pagine, formato pdf).

Analisi Ipo 2019 – Raccolta  capitali – Dati e statistiche

Contenuto:
  • Overview: AIM Italia nel 2019
  • AIM Italia: Focus Ipo 2019
  • Ipo 2019 sui mercati azionari europei
  • Performance società AIM  e indici
  • Liquidità del mercato AIM Italia 
  • Contesto normativo
  • La quotazione su AIM

Shedir Pharma Group, ottiene 2 brevetti Italiani per il trattamento della costipazione

Shedir Pharma Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della nutraceutica e della farmaceutica, comunica l’ottenimento di 2 nuovi brevetti italiani.

Con tali ulteriori riconoscimenti i brevetti del gruppo salgono a 17 di cui 13 ottenuti postIPO.

Entrambi i brevetti si collocano nell’ambito dei prodotti per il trattamento della costipazione.

Il mercato dei prodotti lassativi ha fatto segnare, nel periodo gennaio – settembre 2019, un fatturato di 94 mln di euro, con un aumento del +3,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, confermando il trend di crescita di tale settore.

I brevetti sono attualmente commercializzati nei prodotti Spidilax Forte della controllata Dymalife Pharmaceutical Srl e Simoplir Laxx della controllata Shedir Pharma Srl.

L’ottenimento dei due ulteriori brevetti permetterà al gruppo di proteggere questo importante know-how fino al settembre 2037.

✅ Shedir Pharma Group 
✔ Prezzo 7,06 € 
✔ PE 12m 10,8 
✔ PB 3,27 
✔ Fair Value 6,57 € 
✔ Rendimento implicito 11,6% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

Modifica dell'indice Aim Italia Investable: Gismondi 1754

Con la pubblicazione del primo studio societario, si attiva la copertura da parte degli analisti finanziari di Gismondi 1754.

Logo AIM Italia InvestableLa società entra, a partire da venerdì 10 gennaio 2020, nel paniere dell'indice AIM Italia Investable.

Le sue variazioni di prezzo concorreranno alla variazione dell'indice a partire dal 17 gennaio 2020.

Diventano quindi 85 le azioni incluse nell'indice, su un totale di 132 negoziate all'AIM Italia.

Redazione Aim Italia News

giovedì 9 gennaio 2020

Situazione mercati finanziari al 9 gennaio 2020

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,94%
Ftse Mib: 9,11%
Btp a 10 anni: 1,38%

Inflazione attesa: 1,73%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,25%
Ftse Mib: 4,93%
Btp a 10 anni: -0,51%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Ftse Aim Italia 09-01-2020

Il FTSE AIM Italia sale del +0,29% a 7.926,48 punti.

Ftse Aim Italia 09-01-2020
Ftse Aim Italia 09-01-2020

56 titoli su 132 (42%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Imvest: +18,23%
  • Visibilia Editore: +14,29%
  • Mondo Tv France: +11,14%
  • Innovatech: +6,54%
  • Relatech: +5,13%  
I risultati peggiori della giornata:
  • Confinvest: -6,91%
  • Eles Semiconductor Equipment: -4,34%
  • Portale Sardegna: -3,57%
  • Fervi: -3,42%
  • Marzocchi Pompe: -2,59% 
Redazione Aim Italia News

Gismondi 1754, pubblicato primo studio societario

Studio societario di KT & Partners su Gismondi 1754
Studio societario di
KT & Partners su Gismondi 1754
KT & Partners ha pubblicato il primo studio societario su Gismondi 1754 (42 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 6,28 mln di euro nel 2019 (+12,6% rispetto al 2018), 7,71 mln di euro nel 2020 e 9,82 mln di euro nel 2021.

L'utile netto previsto è di 0,74 mln di euro nel 2019 (+25,3% rispetto al 2018), 0,89 mln di euro nel 2020 e 1,25 mln di euro nel 2021.

L'utile per azione previsto è di 0,182 euro nel 2019 (0,236 euro nel 2018), 0,219 euro nel 2020 e 0,307 euro nel 2021..

Il prezzo corrente del titolo è 3,23 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 17,7 sugli utili del 2019, 14,7 sugli utili del 2020 e 10,5 sugli utili del 2021.

KT & Partners non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 4,65 euro, con un premio del 44% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 3,75 euro per azione, con un rendimento implicito del 9,8%.

Il nostro rating è B1 - CRESCITA MODERATA.

Redazione Aim Italia News

✅ Gismondi 1754 
✔ Prezzo 3,23 € 
✔ PE 12m 16,4 
✔ PB 1,95 
✔ Fair Value 3,75 € 
✔ Rendimento implicito 9,8% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

Media-Maker nomina nuovo presidente

Roberto Mazzei, presidente di Media-Maker
Roberto Mazzei,
presidente di Media-Maker
Media-Maker, società quotata all'Euronext Growth, specializzata nella produzione e distribuzione di contenuti crossmediali, rende noto che l'assemblea degli azionisti ha nominato Roberto Mazzei e Tiziana Lavelli come nuovi membri del consiglio di amministrazione della società.

Roberto Mazzei, professore associato di finanza aziendale presso la facoltà di economia dell'Università di Sassari, e consulente societario, ricoprirà la carica di presidente.

Intred acquisisce concorrente lombardo con clientela business

Intred, società quotata all'AIM Italia e operatore di telecomunicazioni della Lombardia, ha sottoscritto un accordo vincolante con la famiglia Erri finalizzato all’acquisizione del 74,778% del capitale sociale di Qcom SpA, società con sede a Treviglio (BG), attiva in Lombardia e specializzata nella fornitura di connettività in banda larga e ultra-larga, telefonia fissa, servizi di data-center, servizi di sicurezza informatica e vari servizi digitali ad oltre 4.000 clienti business.

Qcom, fondata dalla famiglia Erri nel 2000, ha conseguito nell’esercizio 2018 un fatturato di circa 10,5 mln di euro ed impiegava, al 31 dicembre 2018, circa 80 addetti.

Con il perfezionamento dell’acquisizione della quota di maggioranza di Qcom, Intred intende aumentare la dimensione e la capillarità del proprio business nel nord Italia, estendendo ulteriormente la rete in fibra proprietaria.

Daniele Peli, presidente e amministratore delegato di Intred, ha dichiarato:

“Qcom è una realtà all’avanguardia e complementare a Intred sia in termini di presenza geografica che di servizi offerti. 

La riconosciuta competenza della sua forza commerciale e la qualità della sua clientela business, permetteranno di consolidare il ruolo di Intred in Lombardia e il conseguimento di naturali economie di scala sul territorio”.

L’operazione prevede un corrispettivo complessivo provvisorio pari a circa 8,2 mln di euro, da pagarsi per circa il 75% al closing e per la residua parte a seguito della chiusura del procedimento di aggiustamento prezzo, che sarà eseguito a valle dell’approvazione del bilancio di esercizio di Qcom al 31 dicembre 2019. 

L’acquisizione verrà finanziata in parte con mezzi propri e in parte con ricorso al credito bancario

Intred si è impegnata a proporre all’assemblea che sarà convocata per l’approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019 la nomina di Fabio Massimo Erri, attuale amministratore delegato di Qcom, quale membro del consiglio di amministrazione di Intred. 

Si prevede che il closing dell’operazione possa essere perfezionato indicativamente entro la fine del mese di marzo 2020.

✅ Intred 
✔ Prezzo 6,12 € 
✔ PE 12m 22,3 
✔ PB 3,68 
✔ Fair Value 5,03 € 
✔ Rendimento implicito 9,5% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

Casta Diva Group, presidente e vice presidente ricevono "emolumento" di 248.000 euro ciascuno

Il CdA di Casta Diva Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della comunicazione, ha deciso di integrare l'emolumento del presidente Andrea De Micheli e del vice presidente Gianluigi Rossi mediante assegnazione di azioni di nuova emissione (c.d. work for equity).

I due consiglieri riceveranno ciascuno 400.000 di azioni di nuova emissione.

Al prezzo corrente dell'azione, si tratta di circa 248.000 euro a testa.

La società ha chiuso il 2017 con una perdita consolidata di -1.708.000 euro e il 2018 con una perdita di -635.000 euro.

Gli analisti prevedono una perdita di -660.000 euro nel 2019 e di -308.000 euro nel 2020.

✅ Casta Diva Group 
✔ Prezzo 0,620 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 1,29 
✔ Fair Value 0,763 € 
✔ Rendimento implicito 10,8% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 

Eles Semiconductor Equipment, pubblicato studio societario

Studio societario di Intermonte su Eles Semiconductor Equipment
Studio societario di Intermonte
su Eles Semiconductor Equipment
Intermonte ha pubblicato il primo studio societario su Eles Semiconductor Equipment (36 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 17,3 mln di euro nel 2019 (-22,0% rispetto al 2018), 21,2 mln di euro nel 2020 e 30,0 mln di euro nel 2021.

L'utile netto previsto è di 0,42 mln di euro nel 2019 (-43,7% rispetto al 2018), 0,93 mln di euro nel 2020 e 2,22 mln di euro nel 2021.

L'utile per azione previsto è di 0,038 euro nel 2019 (0,068 euro nel 2018), 0,083 euro nel 2020 e 0,199 euro nel 2021.

Il prezzo corrente del titolo è 5,30 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 139,5 sugli utili del 2019, 63,9 sugli utili del 2020 e 26,6 sugli utili del 2020

Intermonte attribuisce il rating OUTPERFORM al titolo.

Il target price assegnato è di 6,60 euro, con un premio del 6% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 4,46 euro per azione, con un rendimento implicito del 8,8%.

Il nostro rating è B2 - CRESCITA ELEVATA.

Redazione Aim Italia News

✅ Eles Semiconductor Equipment 
✔ Prezzo 5,30 € 
✔ PE 12m 53,2 
✔ PB 4,79 
✔ Fair Value 4,46 € 
✔ Rendimento implicito 8,8% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 

PharmaNutra nomina nuovo Specialist

PharmaNutra, società quotata sull'AIM Italia, che opera nel settore dei complementi nutrizionali di ferro, comunica di aver conferito l’incarico di Specialist a Mediobanca.

L’incarico avrà efficacia dal 14 gennaio 2020.

Mediobanca subentra a CFO SIM.

✅ PharmaNutra 
✔ Prezzo 24,1 € 
✔ PE 12m 26,6 
✔ PB 8,27 
✔ Fair Value 8,7 € 
✔ Rendimento implicito 20,0% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 

Casta Diva Group nomina nuovo direttore finanziario

Guido Palladini, cfo di Casta Diva Group
Guido Palladini,
cfo di Casta Diva Group
Casta Diva Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della comunicazione, rende noto che Guido Palladini subentra come Chief Financial Officer e Investor Relator al posto di Francesco Aldo De Luca, che lascia per motivi famigliari.

Guido Palladini ha una lunga esperienza come direttore finanziario.

Dal 2013 al 2018 ricopre la carica di direttore finanziario di gruppo per la società di produzione cinematografica Fandango e successivamente, con lo stesso ruolo, entra in Lucisano Media Group, società quotata all'AIM Italia.

✅ Casta Diva Group 
✔ Prezzo 0,620 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 1,29 
✔ Fair Value 0,763 € 
✔ Rendimento implicito 10,8% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 

mercoledì 8 gennaio 2020

Situazione mercati finanziari al 8 gennaio 2020

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,95%
Ftse Mib: 9,15%
Btp a 10 anni: 1,40%

Inflazione attesa: 1,73%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,27%
Ftse Mib: 4,95%
Btp a 10 anni: -0,50%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Ftse Aim Italia 08-01-2020

Il FTSE AIM Italia sale del +0,38% 7.903,55 punti.

Ftse Aim Italia 08-01-2020
Ftse Aim Italia 08-01-2020

34 titoli su 132 (26%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Cyberoo: +8,40%
  • Dominion Hosting Holding: +7,59%
  • Fervi: +4,46%
  • Italia Independent Group: +4,27%
  • SCM SIM: +4,10%  
I risultati peggiori della giornata:
  • Mondo Tv Suisse: -7,89%
  • Mondo Tv France: -6,67%
  • WM Capital: -6,03%
  • Gruppo Green Power: -4,78%
  • Imvest: -4,74% 
Redazione Aim Italia News

Finlogic: accordo per l'acquisizione del 51% di Socialware

Finlogic, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore dell'Information Technology con soluzioni per la codifica e l'identificazione automatica dei prodotti, ha firmato un accordo per l’acquisizione del 51% di Socialware Italy srl, società di consulenza attiva nel settore del web marketing e social media marketing.

Il closing è previsto in data 28 febbraio 2020.

Si tratta dell'ottava acquisizione dall'Ipo.

Il prezzo di acquisto di 150 mila euro, verrà erogato per 120 mila euro al closing e la restante parte, in un earn-out di 30 mila euro, entro 30 giorni dall’approvazione del bilancio della Socialware chiuso al 31/12/2020 a condizione che sia rispettato un determinato target dell’ebitda.

Nella governance di Socialware Italy resterà coinvolto il socio venditore Francesco Antonacci che continuerà a svolgere le stesse mansioni nell’ottica di continuità con le politiche economiche e di business portate avanti dalla società.

Dino Natale, amministratore delegato di Finlogic:

“Questa acquisizione ci consentirà di inglobare nuovi servizi di marketing utili a valorizzare il gruppo Finlogic, incrementare l’attività di leads generation e generare ricavi tramite nuova clientela”.

Francesco Antonacci, founder della Socialware:

“Sono sicuro che la nostra attività potrà dare un supporto importante alla crescita di tutto il gruppo.

Il digitale non è più un’opportunità ma una necessità”.

Socialware Italy srl, fondata nel 2009, nel 2018 ha registrato ricavi delle vendite pari a 300 mila euro e un ebitda di 90 mila euro.

Certificata come Google Partner, Socialware è specializzata nella gestione di campagne pubblicitarie sul web, seo, web analytics, email marketing e social media marketing.

L'approccio di Socialware è fortemente orientato al raggiungimento degli obiettivi dei clienti, in termini di popolarità dei brand sul web, aumento del fatturato o acquisizione di lead qualificati.

✅ Finlogic 
✔ Prezzo 6,95 € 
✔ PE 12m 16,1 
✔ PB 3,17 
✔ Fair Value 6,28 € 
✔ Rendimento implicito 10,1% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

TraWell Co rientra a Varsavia a tempo indeterminato e sconto dell'80%

TraWell Co, società quotata all'AIM Italia, attiva nei servizi di protezione e rintracciamento bagagli per i passeggeri aeroportuali, ha vinto la gara per la fornitura della propria offerta integrata di servizi per i viaggiatori presso l’Aeroporto Internazionale di Varsavia Frédéric Chopin, con inizio delle attività a partire dal prossimo 1° marzo e con durata a tempo indeterminato.

Lo scalo di Varsavia è il più importante della Polonia con circa 18,5 mln di passeggeri nel 2019, in crescita del 5% rispetto al 2018.

TraWell Co aveva notificato nel corso del 2019 l’uscita anticipata dall'aeroporto in ragione della eccessiva onerosità, nata dalla aggiudicazione di una seconda postazione ad un altro operatore.

A tal punto, l’Aeroporto di Varsavia ha indetto una procedura di gara per la riassegnazione del punto vendita nel Terminal principale abbandonato da TraWell Co.

La stessa è risultata aggiudicataria in ragione dei contenuti qualitativi del servizio espressi e garantendo un ammontare minimo mensile pari ad 1/5 di quello precedente.

Dichiara Alessandro Notari, ceo di TraWell Co:

“Con oggi completiamo il riequilibrio economico della nostra presenza nel mercato polacco”.

Commenta Rudolph Gentile, presidente di TraWell Co:

“La durata delle concessioni è un elemento determinante nella stabilità del conto economico e nella valutazione di una società come TraWell Co”.

✅ TraWell Co 
✔ Prezzo 38,1 € 
✔ PE 12m 14,9 
✔ PB 0,97 
✔ Fair Value 50,7 € 
✔ Rendimento implicito 12,1% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

Doxee, analisi fondamentale dell'analista Cristian Frigerio su Class Cnbc

Puntata di lunedì 6 gennaio 2020 della rubrica che l'emittente televisiva Class Cnbc dedica all'AIM Italia.

Prima puntata dedicata all'analisi fondamentale delle società di AIM Italia.

Focus su Doxee.

Commenta in studio l'analista finanziario Cristian Frigerio di MIT SIM.


Fonte: Class Cnbc, durata 19:21.

✅ Doxee 
✔ Prezzo 3,74 € 
✔ PE 12m 13,5 
✔ PB 4,53 
✔ Fair Value 3,74 € 
✔ Rendimento implicito 10,7% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

Fintel Energia Group lascia l'AIM Italia

L’Assemblea ordinaria degli azionisti di Fintel Energia Group, società quotata all'AIM Italia, che opera nel mercato dell'energia e gestisce impianti eolici e fotovoltaici, ha approvato le revoca dalle negoziazioni delle azioni ordinarie della società sull’AIM Italia.

La decisione di richiedere la revoca dalle negoziazioni è motivata dalla constatazione che il mercato finanziario italiano non ha sino ad oggi rappresentato un’adeguata fonte di finanziamento per il gruppo.

Gli azionisti presenti nell’assemblea erano rappresentativi del 99,03% del capitale sociale ed hanno deliberato all’unanimità la revoca delle negoziazioni sopramenzionata.

La revoca dalle negoziazioni potrà avere efficacia prevedibilmente a partire dal 17 gennaio 2020.

Successivamente alla revoca dalle negoziazioni le azioni emesse dalla società non saranno negoziate su alcun mercato e potranno essere oggetto di transazione esclusivamente per via privata.

Eles Semiconductor Equipment il 13 gennaio emette 5.764.500 warrant

Eles Semiconductor Equipment, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore del testing della microelettronica, ricorda che a partire dal 13 gennaio 2019 saranno emessi 5.764.500Warrant Eles 2019-2024”.

I warrant saranno assegnati gratuitamente a tutti i possessori di azioni ordinarie e a voto plurimo in ragione di 1 warrant ogni 2 azioni possedute.

A seguito dell’emissione dei nuovi warrant, il numero complessivo dei warrant in circolazione sarà pari a 11.529.000.

I warrant attribuiscono il diritto di sottoscrivere azioni Eles Semiconductor Equipment, nelle finestre previste nel relativo regolamento, in base al rapporto di esercizio pari a 1 azione ogni 2 warrant posseduti ad un prezzo di esercizio di 2,00 euro aumentato del +2,5% su base annua.

Al 7 gennaio 2020 il prezzo dei warrant è pari a 1,294 euro.

✅ Eles Semiconductor Equipment 
✔ Prezzo 5,30 € 
✔ PE 12m 43,3 
✔ PB 5,04 
✔ Fair Value 4,37 € 
✔ Rendimento implicito 8,7% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 

martedì 7 gennaio 2020

Situazione mercati finanziari al 7 gennaio 2020

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,97%
Ftse Mib: 9,17%
Btp a 10 anni: 1,39%

Inflazione attesa: 1,73%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,28%
Ftse Mib: 4,97%
Btp a 10 anni: -0,51%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Ftse Aim Italia 07-01-2020

Il FTSE AIM Italia sale del +0,03% a 7.873,54 punti.

Ftse Aim Italia 07-01-2020
Ftse Aim Italia 07-01-2020

51 titoli su 132 (39%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Mondo Tv France: +31,58%
  • UCapital24: +11,14%
  • WM Capital: +10,83%
  • Innovatec: +8,79%
  • Matica Fintec: +6,71%  
I risultati peggiori della giornata:
  • Dominion Hosting Holding: -9,94%
  • Confinvest: -9,76%
  • Seif: -4,51%
  • Prismi: -4,31%
  • H-Farm: -4,23% 
Redazione Aim Italia News