www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 5.100 articoli pubblicati

sabato 14 novembre 2020

AIM Italia: rating, rendimento e fair value delle società al 13 novembre 2020

      4AIM SICAF w
      finanza

B1 Abitare In r 12,9% fv 44,1
      edilizia
      Agatos w
      energia
  A Alfio Bardolla TG w r 13,5% fv 1,67
      servizi personali
      Ambromobiliare w
      finanza
B2 AMM w r 12,1% fv 1,51
      digitale
B2 Antares Vision w r 8,3% fv 8,80
      industria
  C Arterra Bioscience w r 10,1% fv 2,61
      biotecnologie
  C Askoll EVA w r 9,1% fv 0,948
      mobilità elettrica
B1 Assiteca r 11,9% fv 1,99
      assicurazioni

  A Blue Financial Comm. r 13,8% fv 2,28
      comunicazione

      Caleido Group
      servizi personali
      Capital for Progress w
      spac
B2 Casta Diva Group r 12,7% fv 0,425 
      comunicazione
      CDR Advance Capital w
      finanza
B2 Cft w r 14,6% fv 2,22
      industria
B1 Circle r 11,5% fv 2,81
      servizi aziendali
      Clabo w
      industria
B1 CleanBnB w r 7,7% fv 0,988 
      edilizia
B1 Comer Industries w r 12,0% fv 10,2
      industria
  A Confinvest r 12,3% fv 4,21
      finanza
B2 Copernico SIM w r 10,6% fv 5,04
      finanza
B2 Costamp Group r 11,5% fv 0,940
      industria
      Cover 50
      abbigliamento
B2 CrowdFundMe w r 11,1% fv 4,24
      finanza
  C Culti Milano w r 10,9% fv 4,61
      prodotti di consumo
  X Cy4gate
      digitale

B1 Cyberoo w r 11,4% fv 4,38
      digitale

B2 DBA Group w r 16,7% fv 0,895
      digitale
B2 Digital360 r 11,1% fv 1,52
      digitale
  P Digital Magics w
      finanza

B1 Digital Value w r 10,0% fv 31,1
      digitale
B2 DigiTouch r 12,7% fv 1,16
      digitale
B1 Dominion Hosting H. w r 9,6% fv 10,9
      digitale
  A Doxee w r 11,9% fv 3,82
      digitale

      Ecosuntek
      energia
B1 EdiliziAcrobatica w r 10,4% fv 4,73
      edilizia
B2 Eles Semicond. Eq. w r 9,9% fv 2,85
      industria
B2 Elettra Investimenti w r 11,5% fv 6,60
      energia
  X Energica Motor Company w
      mobilità elettrica

      Enertronica Santerno w
      energia
B1 Esautomotion r 12,8% fv 1,82
      industria
  X Esi w
      energia

      Euro Cosmetic
      salute
  C Expert System w r 8,6% fv 1,81
      digitale

  X Fabilia Group
      servizi personali

  C Farmaè r 6,6% fv 11,6
      salute
      Fenix Entertainment w
      intrattenimento - Aim Pro
B1 Fervi w r 12,3% fv 9,85
      industria
  C Fine Foods NTM w r 10,7% fv 9,49
      salute
B1 Finlogic w r 11,4% fv 5,11
      industria
  P First Capital
      finanza

B1 FOPE w r 11,9% fv 6,75
      gioielli
B1 FOS w r 11,4% fv 2,86
      digitale
  X Franchi Umberto Marmi w
      industria

      Frendy Energy
      energia
  A Friulchem w r 15,8% fv 1,31
      salute

      Gambero Rosso
      comunicazione
B2 Gel w r 16,6% fv 0,823
      industria
  A Gibus r 14,0% fv 5,25
      edilizia
      Giorgio Fedon & Figli
      abbigliamento
B2 Gismondi 1754 w r 12,9% fv 1,78
      gioielli
      Go internet
      telecomunicazioni
B2 Grifal wr 10,7% fv 2,16
      industria
      Green Power
      energia

  P H-Farm
      finanza

B2 Health Italia r 11,2% fv 1,60
      salute


B2 ICF r 16,0% fv 5,29
      industria
  A Iervolino Entertainment r 12,7% fv 3,37
      intrattenimento
  C Illa w r 8,6% fv 0,399
      prodotti di consumo
  A Ilpra r 13,6% fv 1,97
      industria
      Imvest
      edilizia
      Iniziative Bresciane
      energia
      Innovatec w
      energia
      innovative-RFK
      finanza - EuroNext
B2 Intred r 8,6% fv 7,70
      telecomunicazioni
      Italia Independent Group
      abbigliamento
B1 Italian Wine Brands r 12,1% fv 18,3
      alimentare
      Italy Innovazioni
      Industria - EuroNext

      Ki Group Holding
      alimentare
B2 Kolinpharma r 10,9% fv 7,96
      salute

      Labomar
      salute
B2 Leone Film Group r 14,8% fv 2,51
      intrattenimento
B2 Longino & Cardenal r 10,2% fv 2,16
      alimentare
  A Lucisano Media Group r 16,4% fv 1,56
      intrattenimento

  C MailUp Group r 8,6% fv 4,03
      digitale
  A Maps w r 12,0% fv 2,11
      digitale
  C Marzocchi Pompe r 13,2% fv 2,05
      industria
      Masi Agricola
      alimentare
B1 Matica Fintec w r 11,8% fv 1,48
      industria
      Media Lab
      salute - EuroNext
      Media Maker
      comunicazione - EuroNext
      Mondo TV France
      intrattenimento
      Mondo TV Suisse
      intrattenimento
  C Monnalisa r 13,6% fv 2,13
      abbigliamento
      MyBest Group
      servizi aziendali - EuroNext

B1 Neosperience w r 12,6% fv 6,10
      digitale
B1 Net Insurance r 13,5% fv 4,99
      assicurazioni
      Neurosoft
      digitale
      Notorious Pictures
      intrattenimento
  X NVP
      comunicazione


B1 Officina Stellare w r 9,6% fv 6,57
      industria
  X Osai Automation System w
      industria


  C Pattern r 10,0% fv 3,29
      abbigliamento
B2 PharmaNutra r 7,4% fv 24,0
      salute
      Poligrafici Printing
      comunicazione
B1 Portale Sardegna r 13,4% fv 2,06
      servizi personali
  A Portobello r 12,9% fv 18,3
      servizi aziendali
  C Powersoft w r 10,5% fv 3,58
      industria
      Prismi w
      digitale

B2 Radici Pietro I&B w r 16,9% fv 1,83
      edilizia
B1 Relatech w r 9,2% fv 5,30
      digitale
B1 Renergetica r 11,2% fv 4,35
      energia
  X Reti
      digitale

  X Rosetti Marino
      industria


B1 Salcef Group w r 10,7% fv 11,1
      industria
  C Sciuker Frames w r 9,7% fv 1,60
      edilizia
B1 SCM SIM r 11,1% fv 3,75
      finanza
  X Sebino w
      industria

      Sec Newgate
      servizi aziendali - Aim Uk
B1 Seif w r 10,5% fv 0,445
      comunicazione
      SG Company
      comunicazione
  A Shedir Pharma Group r 11,9% fv 4,42
      salute
B1 Sirio r 12,0% fv 3,27
      alimentare
B2 Siti B&T Group w r 17,3% fv 2,02
      industria
      Softec
      digitale
  C SosTravel.com w r 12,6% fv 0,592
      servizi personali
B2 Sourcesense r 9,6% fv 2,40
      digitale
      Spactiv w
      spac

      Tecma Solutions
      edilizia
      Telesia w
      comunicazione
B1 TPS w r 13,0% fv 3,52
      servizi aziendali
  C TraWell Co r 11,3% fv 20,8
      servizi personali
  X TrenDevice w
      servizi personali

  X UCapital24 w
      comunicazione

  X Unidata w
      telecomunicazioni


B1 Vetrya w r 11,9% fv 2,76
      digitale
B2 Vimi Fasteners r 16,8% fv 0,919
      industria
      Visibilia Editore
      comunicazione

B1 Websolute w r 12,2% fv 1,53
      digitale
      WM Capital
      servizi aziendali

Cliccando sul nominativo si accede alla nostra scheda della società, con i link
  • alla sezione Investor Relations del sito societario,
  • alle ultime ricerche pubblicate dagli analisti finanziari.
Legenda

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 13 novembre 2020

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 13 novembre 2020

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 17,43 (precedente 16,50)
Ottimismo degli analisti: +10,4% annuale (precedente +16,0%)
Orizzonte di investimento: 17,1 anni (precedente 17,1)
P/E [utile corretto, mediana]: 18,72 (precedente 18,32)
E/P [1 / 18,72]: 5,34% (precedente 5,46%)
Equity cost [mediana]: 11,82% (precedente 11,54%)
Inflazione prevista: 1,68% (precedente 1,68%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [11,82% - 5,34%, mediana]: 6,48% (precedente 6,08%)
Tasso di crescita reale [6,48% - 1,68%, mediana]: 4,80% (precedente 4,40%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Il rendimento implicito di AIM Italia sale a 11,82%

AIM Italia: tasso di rendimento implicito
Valutazione fondamentale settimanale al 13 novembre 2020

Rendimento Implicito indice AIM Italia Investable: 11,82% (+ 0,28%)
Stima aggiornata al 13-11-2020 (mediana)

Rendimento Implicito indice FTSE MIB: 9,31% (- 0,28%)
Stima aggiornata al 13-11-2020 (mediana)

Trend rendimento implicito indice Aim Italia Investable vs indice Ftse Mib








Premio di rendimento AIM Italia vs MIB: 2,51% (+ 0,56%)

Spread rendimento implicito indice Aim Italia Investable meno indice FTSE Mib


Btp a 10 anni: 0,64%

Inflazione attesa: 1,68%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,95%
Ftse Mib: 5,12%
Btp a 10 anni: -1,10%

Analisi: fondamentale
Orizzonte temporale: medio/lungo periodo
Parametro: mediana
Stima: campionaria
Calcolo: al lordo di imposte e inflazione
Aggiornamento: 13 novembre 2020
Indice AIM Italia Investable: 7.516,28 (+ 5,55%)
Indice FTSE AIM Italia: 6.455,36 (+ 1,92%)
Indice FTSE Mib: 20.903,58 (+ 6,21%)
Elaborazione: "Aim Italia News"

N.B. Il rendimento implicito è il tasso che eguaglia il flusso futuro atteso di utili e dividendi all'attuale prezzo di mercato.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AIM Italia Investable Index 13-11-2020

L'AIM Italia Investable è salito nella settimana del +5,55% a 7.516,28 punti.

Logo AIM Italia InvestableIl FTSE AIM Italia è salito nella settimana del +1,92% a 6.455,36 punti.

53 titoli su 82 (65%) hanno chiuso la settimana con una variazione positiva.

I risultati migliori della settimana:
  • Sirio: +75,70%
  • Sciuker Frames: +61,34%
  • CleanBnB: +41,72%
  • Caleido Group: +33,10%
  • AMM: +32,78%
I risultati peggiori della settimana:
  • Monnalisa: -7,07%
  • Finlogic: -6,88%
  • Askoll EVA: -6,61%
  • Marzocchi Pompe: -5,52%
  • Shedir Pharma Group: -5,34%
L'AIM Italia Investable (AII) è un indice di mercato azionario che comprende solo azioni di società quotate all'Aim Italia coperte da un analista finanziario.

La presenza di uno o più analisti finanziari consente di attivare una modalità di investimento basata sui fondamentali delle società: l'unica adeguata ad un mercato poco liquido come l'Aim Italia.

L'indice è ricalcolato settimanalmente, alla chiusura di venerdì.

Maggiori dettagli sull'AIM Italia Investable Index.

Statistiche aggregate AII
  • Capitalizzazione: 4.723 mln di euro
  • Flottante: 1.337 mln di euro
  • Patrimonio Netto: 2.282 mln di euro
  • Utile netto, previsto a 12 mesi: 309 mln di euro
  • Utile netto, previsto 2022-23: 395 mln di euro
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

venerdì 13 novembre 2020

Situazione mercati finanziari al 13-11-2020

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 11,82%
Ftse Mib: 9,31%
Btp a 10 anni: 0,64%

Inflazione attesa: 1,68%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,95%
Ftse Mib: 5,12%
Btp a 10 anni: -1,10%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 13-11-2020

Il FTSE AIM Italia sale del +0,46% a 6.455,36 punti.

Ftse Aim Italia 13-11-2020
Ftse Aim Italia 13-11-2020











Il controvalore scambiato in giornata è di 11.702.519 euro.

56 titoli su 133 (42%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Sirio: +21,24%
  • Innovatec: +17,98%
  • Sciuker Frames: +12,20%
  • Fenix Entertainment: +9,43%
  • Portobello: +9,38%
I risultati peggiori della giornata:
  • AMM: -9,22%
  • Mondo Tv France: -7,36%
  • SG Company: -6,38%
  • Monnalisa: -5,22%
  • CleanBnB: -5,00%
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Media-Maker, comunicato stampa relazione semestrale

Media-Maker, società quotata all'Euronext Growth, specializzata nella produzione e distribuzione di contenuti crossmediali, ha diffuso un comunicato stampa (formato pdf) relativo alla relazione finanziaria del 1° semestre 2020.

❌ Media-Maker 
✔ Prezzo 9,00 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Grifal, pubblicato studio societario

Studio societario di Banca Finnat su Grifal
Studio societario di
Banca Finnat su Grifal
Banca Finnat ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Grifal (20 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 16,4 mln di euro nel 2020 (-12,0% rispetto al 2019), 20,5 mln di euro nel 2021.

L'utile netto previsto è di -0,40 mln di euro nel 2020 (0,50 mln di euro nel 2019), 0,37 mln di euro nel 2021.

L'utile per azione previsto è di -0,038 euro nel 2020 (0,048 euro nel 2019), 0,035 euro nel 2021.

Il prezzo corrente del titolo è 2,20 euro.

Il rapporto prezzo / utili è negativo sugli utili del 2020 e 62,9 sugli utili del 2021.

Banca Finnat attribuisce il rating BUY (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 3,00 euro (precedente 2,94), con un premio del 36% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 2,06 euro per azione, con un rendimento implicito del 10,5%.

Il nostro rating è B2 - CRESCITA ELEVATA.

Redazione Aim Italia News

✅ Grifal 
✔ Prezzo 2,20 € 
✔ PE 12m 75,3 
✔ PB 2,35 
✔ Fair Value 2,06 € 
✔ Rendimento implicito 10,5% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Alfio Bardolla Training Group, parte il 1° corso digitale "Trading in Commodities"

Alfio Bardolla Training Group, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore della formazione finanziaria personale, comunica che il 14 e 15 novembre 2020 si terrà in modalità virtuale l’evento “Trading in Commodities”, primo corso in livestream dedicato alla formazione, alle tecniche e alle strategie per operare nel trading su commodities che vedrà la partecipazione di 660 iscritti.

L’evento nasce dall’esigenza di rispondere agli effetti generati dalla pandemia, a cui l’azienda ha reagito attuando una trasformazione del suo modello di business e convertendo tutti gli incontri fisici in eventi digitali

L’aspetto innovativo del seminario è non solo l’interazione diretta tra Alfio Bardolla e i coach con i partecipanti, ma anche la possibilità di accedere a delle stanze private, formate da piccoli gruppi, dove i partecipanti avranno l’opportunità di fare domande per approfondire i temi trattati e fare esercizi pratici insieme ai coach esperti.

Alfio Bardolla, presidente e ceo di Alfio Bardolla Training Group
Alfio Bardolla, presidente e ceo
 di Alfio Bardolla Training Group
Alfio Bardolla, presidente e ceo di Alfio Bardolla Training Group, ha commentato: 

“Siamo felici di proseguire il percorso di incontri di formazione, la pandemia ci ha portato ad accelerare il processo di digital transformation

L’azienda si sta evolvendo, stiamo investendo tante ore in formazione per supportare questo cambiamento”.

Alfio Bardolla e i suoi coach approfondiranno le tematiche del trading, insegnando ai loro clienti le tecniche e le strategie utilizzate per fare operazioni e imparare a fare trading in “Commodity Spread Trading”. 

Le persone che frequenteranno Trading in Commodities avranno anche l’accesso al Master Online, che mette a disposizione 80 video che raccontano come trarre vantaggio da questo mercato.

I partecipanti saranno anche supportati step by step da coach esperti, sia per la parte teorica sia per la parte pratica, attraverso esercizi e casistiche varie. 

Infine, potranno ricevere anche il manuale del corso in PDF, con il riassunto dei punti più importanti. 

✅ Alfio Bardolla Training Group 
3 motivi per investire nel titolo
✔ Prezzo 1,41 € 
✔ PE 12m 7,7 
✔ PB 1,51 
✔ Fair Value 1,62 € 
✔ Rendimento implicito 12,9% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Cy4gate, acquisito contratto di "Cyber Intelligence" da 5 mln di euro

Cy4gate, società attiva nel mercato della cyber intelligence e cyber security, comunica che è stata selezionata da un importante cliente istituzionale italiano con presenza all’estero, per la fornitura di un complesso sistema di Cyber Intelligence.

Le tecnologie selezionate fanno parte della famiglia di prodotti D-Sint, e la sua neo nata versione a uso corporateQuipo”, avanzata ed innovativa piattaforma didecision e continuous intelligence” che si basano sull’utilizzo di sofisticate tecniche di data mining, correlazione, intelligenza semantica e su algoritmi di artificial llinteigence, machine learning e cognitive computing.

La società stima che questo progetto, della durata di 2 anni e per un valore complessivo di circa 5 mln di euro, avrà un significativo impatto sulla crescita futura dell’azienda, nonché sui risultati del 2020 con una stima al rialzo sugli obiettivi in termini sia di fatturato che di profittabilità di oltre il +10%.

Eugenio Santagata, ceo di Cy4gate ha dichiarato: 

"È un momento decisivo nel quale tecnologie e soluzioni SW italiani dimostrano di essere assolutamente all’avanguardia per rendere concreta la “digital transformation” di organizzazioni complesse pubbliche e private."

❎ Cy4gate 
✔ Prezzo 4,31 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Visibilia Editore, sottoscritto il 25% dell'aumento di capitale

Visibilia Editore, società quotata all'AIM Italia, editrice di riviste, comunica che si è concluso il periodo per l’esercizio dei diritti di opzione relativi all’offerta di massime 41.538.427 azioni ordinarie a 0,115 euro l'una.

Sono state sottoscritte 10.577.488 azioni, pari al 25,46 % delle azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a 1.216.411 euro.

Il socio Visibilia Editore Holding srl ha esercitato integralmente i diritti di opzione ad esso spettanti sottoscrivendo 8.043.105 azioni, per un controvalore complessivo pari a 924.957 euro, di cui 630.000 euro mediante conversione dei versamenti infruttiferi in conto futuro aumento di capitale effettuati.

Il socio Visibilia Concessionaria srl ha esercitato integralmente i diritti di opzione ad esso spettanti sottoscrivendo 1.399.886 azioni, per un controvalore complessivo pari a 160.987 euro.

Al termine del periodo di offerta, risultano pertanto non sottoscritte 30.960.939 azioni, corrispondenti al 74,54 % del totale delle azioni di nuova emissione, per un controvalore complessivo pari a 3.560.508 euro.

I diritti inoptati saranno offerti su AIM Italia nelle sedute del 16 e 17 novembre 2020. 

❌ Visibilia Editore 
✔ Prezzo 0,117 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Antares Vision acquisisce la piattaforma software di Adents High Tech International

Antares Vision, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore dei sistemi di ispezione visiva e soluzioni di tracciatura, comunica di essere stata selezionata dall’autorità giudiziaria francese quale vincitrice della gara per l’acquisto degli asset della società francese Adents High Tech International.

Adents, attualmente in liquidazione, ha sviluppato una piattaforma software di tracciabilità e serializzazione per la gestione e lo scambio dei dati tra le aziende e gli enti regolatori e un’offerta completa di servizi in cloud

Prevalentemente focalizzata nel settore farmaceutico, la piattaforma è strategica in altri settori come l’alimentare, il beverage e nei beni di lusso.

L’operazione consentirà ad Antares Vision di ampliare il portafoglio di soluzioni software in grado di tracciare l’intera supply chain end-to-end, permettendo a tutti gli attori della filiera di soddisfare le normative relative alla tracciabilità dei medicinali e in grado di garantire la trasparenza e la sostenibilità della filiera produttiva e di distribuzione in diversi settori.

L’operazione prevede l’assunzione di parte del personale Adents, che andrà a potenziare anche il team R&D, mediante l’inserimento di risorse altamente specializzate nell’organico Antares Vision.

Antares Vision in questo modo andrà a rafforzare la capacità di servizio con una maggiore capillarità nel supporto tecnico e commerciale, nonché la propria presenza internazionale, principalmente in Francia, UK, Irlanda e Svezia e negli Stati Uniti.

Emidio Zorzella, presidente e ceo di Antares Vision: 

“Questa operazione ci consentirà di implementare una soluzione completa, digitale e scalabile per la tracciatura di tutta la supply chain

L’expertise nella tracciatura nel beverage ci permetterà di accelerare il nostro ingresso nell’industria, in particolare nel segmento dello champagne.”

La firma del contratto definitivo avverrà entro il termine massimo di 2 mesi.

Il controvalore dell’operazione, pari a 1,5 mln di euro, sarà corrisposto per cassa.

✅ Antares Vision 
✔ Prezzo 9,74 € 
✔ PE 12m 29,2 
✔ PB 4,52 
✔ Fair Value 8,61 € 
✔ Rendimento implicito 8,0% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

giovedì 12 novembre 2020

Situazione mercati finanziari al 12-11-2020

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 11,46%
Ftse Mib: 9,32%
Btp a 10 anni: 0,65%

Inflazione attesa: 1,68%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,69%
Ftse Mib: 5,13%
Btp a 10 anni: -1,09%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 12-11-2020

Il FTSE AIM Italia sale del +0,64% a 6.425,65 punti.

Ftse Aim Italia 12-11-2020
Ftse Aim Italia 12-11-2020











Il controvalore scambiato in giornata è di 7.911.597 euro.

51 titoli su 133 (38%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • AMM: +19,11%
  • Sciuker Frames: +12,31%
  • Caleido Group: +11,40%
  • Osai Automation System: +9,16%
  • CleanBnB: +6,80%
I risultati peggiori della giornata:
  • TraWell Co: -8,00%
  • Vimi Fasteners: -7,14%
  • DBA Group: -6,33%
  • Casta Diva Group: -5,35%
  • Sirio: -5,00%
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Fos acquisisce InRebus Technologies

Fos, pmi innovativa di consulenza e ricerca tecnologica, attiva nella progettazione e nello sviluppo di servizi e prodotti digitali, ha sottoscritto un contratto per l’acquisizione del 100% del capitale sociale di InRebus Technologies Srl

InRebus Technologies è una pmi innovativa, con sede in Torino, attiva nel settore delle applicazioni delle tecnologie ICT e in quello dei progetti di digital learning, ed è presente sul mercato da più di vent’anni, in particolare nel settore automotive e finance

La società può contare su 30 collaboratori, un fatturato di 2 mln di euro, un ebitda adjusted di circa il 12% del fatturato ed una cassa netta di 42 mila euro al 31 dicembre 2019.

Fos si pone l'obiettivo di potenziare la crescita di InRebus Technologies integrando le attività di servizi informatici sul territorio piemontese nella linea di business Information Technology.

L’amministratore delegato di Fos Enrico Botte ha commentato: 

“Rafforziamo la nostra offerta con le competenze ed il know-how di InRebus in un’area di business in forte crescita e ampliamo il mercato territoriale di riferimento su tutto il Nord Ovest con l’obiettivo dello sviluppo di lungo termine”.

Termini dell'operazione
Il contratto relativo all’acquisizione di InRebus Technologies prevede che, al closing dell’acquisizione, Fos acquisti la totalità delle partecipazioni detenute dai due attuali soci di InRebus Technologies Stefania Grossi e Andrea Romano.

Le parti prevedono di pervenire al closing dell’operazione non prima del 15 dicembre 2020 ed entro il 15 gennaio 2021.

Il prezzo concordato è di 1 mln di euro e non è stato previsto alcun meccanismo di aggiustamento del prezzo.

L’accordo prevede che il prezzo sia corrisposto in parte in danaro e in parte in natura

  • Alla data del closing, Fos verserà ai soci venditori 600 mila euro;
  • Entro 30 giorni dalla data del closing, verranno trasferite ai soci venditori azioni proprie di Fos, acquisite in base al piano di buy-back societario, per un valore di 100.000 euro;
  • Alla scadenza del 36° mese successivo al perfezionamento dell’operazione, Fos corrisponderà ai venditori ulteriori 300 mila euro.

I soci venditori hanno assunto un impegno di lock-up di 18 mesi per le azioni trasferite.

I soci venditori, nonché attuali amministratori delegati di InRebus Technologies, continueranno a svolgere, all’interno della stessa, una funzione strategica e hanno entrambi assunto degli impegni di stabilità di durata triennale oltre a specifici obblighi di non concorrenza.

Consulenti
FOS è assistita nell’operazione da LCA Studio Legale per gli aspetti legali e per i profili capital markets e da Deloitte & Touche per la parte contabile. 

InRebus Technologies è assistita nell’operazione da dMTV Studio Legale per gli aspetti legali e dalla società Docfin Srl per gli aspetti M&A.

✅ Fos 
✔ Prezzo 2,70 € 
✔ PE 12m 13,9 
✔ PB 2,06 
✔ Fair Value 2,45 € 
✔ Rendimento implicito 12,5% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Promotica inizia il bookbuilding

Promotica, agenzia loyalty specializzata nella realizzazione di soluzioni marketing atte ad aumentare le vendite, la fidelizzazione e la brand advocacy, ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione, funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni sull'AIM Italia.

L'offerta
La società ha avviato il bookbuilding.

L’offerta, rivolta ad investitori qualificati e non qualificati, comprende azioni ordinarie di nuova emissione e warrant, assegnati gratuitamente nel rapporto di 1 warrant ogni 5 nuove azioni.

Diego Toscani, fondatore e amministratore delegato di Promotica
Diego Toscani, fondatore e
amministratore delegato di Promotica
Il socio unico Diego Toscani ha concesso al Global Coordinator una opzione Greenshoe per l’acquisto di azioni pari ad un massimo del 15% dell'offerta, da esercitarsi entro 30 giorni dalla quotazione, e ha sottoscritto un impegno di lock-up per 36 mesi.

Diego Toscani, fondatore e amministratore delegato di Promotica, ha così commentato: 

“Negli anni abbiamo saputo instaurare rapporti durevoli e di fiducia con i nostri clienti, distinguendoci rispetto alla concorrenza per il nostro approccio tailor made e la nostra capacità di innovazione. 

Ora vogliamo continuare a crescere e a consolidare la nostra posizione di leadership nel settore loyalty, in Italia e all’estero, sia per linee interne sia esterne”.

Il business
Fondata nel 2003, Promotica offre un servizio completo di consulenza per la pianificazione e lo sviluppo promozionale, gestendone ogni fase: 

  • progettazione delle operazioni promozionali, 
  • realizzazione della campagna di comunicazione, 
  • approvvigionamento dei premi, 
  • servizi di logistica, 
  • monitoraggio dei dati,
  • misurazione dei risultati. 

Promotica realizza “loyalty program tailor made”, finalizzati ad ottenere risultati concreti e misurabili in termini di fatturato e di quote di mercato.

La società vanta 66 clienti attivi nel 2019, con la realizzazione di 325 campagne promozionali con 22,2 mln di euro di premi erogati.

Nel corso della propria attività ha lavorato con oltre 1800 clienti.

Il bilancio
Promotica ha chiuso il bilancio 2019 con ricavi pari a 37,0 mln di euro e un utile di 2,2 mln di euro.

L'ebitda è stato di 3,9 mln di euro, con un aumento del +33,0% rispetto ai 3,0 mln di euro del 2018.

Il primo semestre 2020 si è chiuso con ricavi pari a 22,9 mln di euro, l'ebitda pari a 2,4 mln di euro e un utile di 1,5 mln di euro. 

Al 30 giugno 2020 il patrimonio netto è pari a 4,8 mln di euro e i debiti finanziari netti sono pari a 9,6 mln di euro.

I Consulenti
Nell’ambito della procedura di quotazione Promotica è assistita da 

  • Integrae SIM, Nominated Advisor e Global Coordinator
  • Banca ValsabbinaCo-lead Manager,
  • Directa SIMCo-lead Manager,
  • Zaglio-Orizio e Associati, Advisor Legale
  • Arpe Group, Financial Advisor
  • Bernoni Grant ThortntonTax Advisor
  • Ria Grant Thortnton, Audit Advisor
  • CDR Communication, Investor & Media Relation

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

mercoledì 11 novembre 2020

Situazione mercati finanziari al 11-11-2020

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 11,50%
Ftse Mib: 9,29%
Btp a 10 anni: 0,70%

Inflazione attesa: 1,68%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,71%
Ftse Mib: 5,11%
Btp a 10 anni: -1,05%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 11-11-2020

Il FTSE AIM Italia sale del +0,49% a 6.384,94 punti.

Ftse Aim Italia 11-11-2020
Ftse Aim Italia 11-11-2020











Il controvalore scambiato in giornata è di 6.411.158 euro.

64 titoli su 133 (48%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Sirio: +20,00%
  • Sciuker Frames: +19,75%
  • CleanBnB: +17,58%
  • TraWell Co: +8,70%
  • Siti - B&T Group: +7,36%
I risultati peggiori della giornata:
  • Shedir Pharma Group: -5,86%
  • Imvest: -5,86%
  • SG Company: -5,60%
  • Telesia: -5,06%
  • SosTravel.com: -4,82%
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Kolinpharma, pubblicati 2 studi societari

Studio societario di EnVent Capital Markets su Kolinpharma
Studio societario di
EnVent Capital Markets
su Kolinpharma
EnVent Capital Markets
e IR Top Research hanno pubblicato due studi societari di aggiornamento su Kolinpharma.

Il fatturato previsto è di 7,0 - 8,9 mln di euro nel 2020 (-10.9% rispetto al 2019), 11,2 - 12,5 mln di euro nel 2021.

L'utile netto previsto è di -0,30 - 0,30 mln di euro nel 2020 (-100,0% rispetto al 2019), 0,90 - 0,80 mln di euro nel 2021.

L'utile per azione previsto è di -0,183 - 0,183 euro nel 2020 (0,360 euro nel 2019), 0,549 - 0,488 euro nel 2021.

Il prezzo corrente del titolo è 8,48 euro.

Studio societario di IR Top Research su Kolinpharma
Studio societario di
IR Top Research
su Kolinpharma
Il rapporto prezzo / utili è di 46,3 - negativo sugli utili del 2020 e 15,4 - 17,4 sugli utili del 2021.

EnVent Capital Markets attribuisce il rating OUTPERFORM (invariato) al titolo.

IR Top Research non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato da EnVent Capital Markets è di 11,32 euro (precedente 13,69), con un premio del 33% sul prezzo corrente.

Il target price assegnato da IR Top Research è di 12,06 euro (precedente 12,40), con un premio del 42% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 7,76 euro per azione, con un rendimento implicito del 10,7%.

Il nostro rating è B2 - CRESCITA ELEVATA.

Redazione Aim Italia News

✅ Kolinpharma 
✔ Prezzo 8,48 € 
✔ PE 12m 21,0 
✔ PB 2,65 
✔ Fair Value 7,76 € 
✔ Rendimento implicito 10,7% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Casta Diva Group vince appalto delle Ferrovie di 4,8 mln di euro

Casta Diva Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della comunicazione, ha vinto, attraverso la sua controllata G.2 Eventi srl, il primo lotto della gara, gestita da Ferservizi, per l'affidamento dei servizi relativi alla gestione di eventi di comunicazione delle società del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

In particolare, G.2 Eventi si è aggiudicata il lotto relativo alla realizzazione di eventi e fiere di carattere nazionale e internazionale.

L’accordo quadro, con durata pari a 36 mesi con la facoltà di estenderlo per ulteriori 12 mesi, ha un valore totale di 4,8 mln di euro.

✅ Casta Diva Group 
✔ Prezzo 0,490 € 
✔ PE 12m 45,0 
✔ PB 1,34 
✔ Fair Value 0,423 € 
✔ Rendimento implicito 12,6% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Lucisano Media Group, pubblicato studio societario

Studio societario di Intesa Sanpaolo su Lucisano Media Group
Studio societario di Intesa Sanpaolo
su Lucisano Media Group
Banca Intesa Sanpaolo ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Lucisano Media Group (12 pagine in inglese, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 38,0 mln di euro nel 2020 (-0,1% rispetto al 2019), 46,7 mln di euro nel 2021.

L'utile netto previsto è di 1,44 mln di euro nel 2020 (-37,2% rispetto al 2019), 3,47 mln di euro nel 2021.

L'utile per azione previsto è di 0,097 euro nel 2020 (0,154 euro nel 2019), 0,233 euro nel 2021.

Il prezzo corrente del titolo è 1,06 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 10,9 sugli utili del 2020 e 4,5 sugli utili del 2021.

Banca Intesa Sanpaolo attribuisce il rating BUY (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 2,9 euro (precedente 2,3), con un premio del 110% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 1,52 euro per azione, con un rendimento implicito del 16,3%.

Il nostro rating è A - VALORE.

Redazione Aim Italia News

✅ Lucisano Media Group 
✔ Prezzo 1,06 € 
✔ PE 12m 5,5 
✔ PB 0,43 
✔ Fair Value 1,52 € 
✔ Rendimento implicito 16,3% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

martedì 10 novembre 2020

Situazione mercati finanziari al 10-11-2020

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 11,52%
Ftse Mib: 9,32%
Btp a 10 anni: 0,72%

Inflazione attesa: 1,68%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,73%
Ftse Mib: 5,13%
Btp a 10 anni: -1,03%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Ftse Aim Italia 10-11-2020

Il FTSE AIM Italia scende del -0,48% a 6.353,91 punti.

Ftse Aim Italia 10-11-2020
Ftse Aim Italia 10-11-2020











Il controvalore scambiato in giornata è di 4.097.334 euro.

64 titoli su 133 (48%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Sirio: +19,05%
  • CleanBnB: +15,26%
  • Fervi: +8,16%
  • Imvest: +7,77%
  • Gambero Rosso: +7,56%
I risultati peggiori della giornata:
  • Elettra Investimenti: -6,85%
  • Iervolino Entertainment: -5,39%
  • UCapital24: -4,66%
  • Alfio Bardolla Training Group: -4,28%
  • Italian Wine Brands: -4,26%
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Report AIM Italia di ottobre 2020

Report AIM Italia di MIT SIM del mese di ottobre 2020
Report AIM Italia di MIT SIM
del mese di ottobre 2020
Pubblicato il Report AIM Italia di MIT SIM del mese di ottobre 2020, a cura dell'analista finanziario Cristian Frigerio (16 pagine, formato pdf).

Il report è uno strumento creato per dare una panoramica dei fondamentali delle società quotate all'AIM Italia e dei multipli che il mercato attribuisce ai singoli titoli.

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Enertronica Santerno entra nel mercato della sostituzione di vecchi impianti fotovoltaici

Enertronica Santerno, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, ha sottoscritto un contratto per la fornitura in opera di inverter per il revamping di oltre 40 inverter su otto impianti fotovoltaici localizzati nel centro e sud Italia, la cui potenza complessiva raggiunge i 26 MW. 

Il contratto, sottoscritto con uno dei principali operatori italiani attivo nelle settore della manutenzione degli impianti fotovoltaici, ha un valore di circa 1,3 mln di euro e sarà eseguito tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.

La sottoscrizione dell’accordo è di particolare importanza non solo per la rilevanza della singola opportunità commerciale ma, soprattutto perché propone al mercato una nuova modalità di erogazione di servizi legati ad interventi di manutenzione straordinaria e, quindi, caratterizzati da elevato valore aggiunto.

Enertronica Santerno intende cogliere le opportunità offerte da un mercato potenziale importantissimo: quello degli impianti fotovoltaici già operanti, ai fini della sostituzione naturale degli inverter, che hanno mediamente una vita utile di 10 anni

In particolare, i principali mercati di riferimento per le attività di revamping (sostituzione di inverter non forniti dalla società) e di rigenerazione (di inverter a marchio Santerno), sono l’Italia e la Spagna, in quanto tra i mercati più maturi nel campo delle installazioni fotovoltaiche. 

Il parco installato in Italia di Santerno, oggetto di potenziale rigenerazione è di circa 1,2 GW mentre il parco, sempre installato in Italia ma con prodotti non forniti da Santerno oggetto di potenziale revamping è di circa 10 GW.

Il dato statistico riguardanti gli impianti oggi operativi in Italia, per data di installazione, consente di tracciare la curva di potenziale sostituzione che evidenzia il picco massimo tra il 2021 e il 2022; periodo nel quale il solo mercato italiano raggiungerà il valore approssimativo di mezzo miliardo di euro

❌ Enertronica Santerno 
✔ Prezzo 0,880 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Culti Milano, pubblicato studio societario

Studio societario di EnVent Capital Markets su Culti Milano
Studio societario di
EnVent Capital Markets
su Culti Milano
EnVent Capital Markets ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Culti Milano (16 pagine in inglese, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 9,9 mln di euro nel 2020 (+9,6% rispetto al 2019), 10,9 mln di euro nel 2021.

L'utile netto previsto è di 0,50 mln di euro nel 2020 (+52,9% rispetto al 2019), 0,60 mln di euro nel 2021.

L'utile per azione previsto è di 0,162 euro nel 2020 (0,106 euro nel 2019), 0,194 euro nel 2021.

Il prezzo corrente del titolo è 4,92 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 30,4 sugli utili del 2020 e 25,4 sugli utili del 2021.

EnVent Capital Markets attribuisce il rating OUTPERFORM (precedente NEUTRAL) al titolo.

Il target price assegnato è di 6,88 euro (precedente 4,12), con un premio del 40% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 4,47 euro per azione, con un rendimento implicito del 10,9%.

Il nostro rating è C - SPECULATIVO.

Redazione Aim Italia News

✅ Culti Milano 
✔ Prezzo 4,92 € 
✔ PE 12m 28,8 
✔ PB 1,74 
✔ Fair Value 4,47 € 
✔ Rendimento implicito 10,9% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.