www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 4.900 articoli pubblicati

sabato 19 dicembre 2020

Salcef Group, quotata sul MTA dal 22 dicembre 2020

Salcef Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore delle infrastrutture ferroviarie, comunica che Borsa Italiana ha disposto l’inizio delle negoziazioni delle azioni e dei dei warrant sul Mercato Telematico Azionario a partire da martedì 22 dicembre 2020.

La società ha pubblicato il prospetto informativo del translisting.

✅ Salcef Group 
✔ Prezzo 11,5 € 
✔ PE 12m 13,5 
✔ PB 5,01 
✔ Fair Value 11,4 € 
✔ Rendimento implicito 10,1% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

IgeaMed, quotazione all'AIM PRO Italia dal 22 dicembre 2020

IgeaMed, società che fornisce servizi sanitari integrati per le aziende, ha ricevuto da Borsa Italiana l’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni e warrant sull'AIM PRO Italia, il segmento professionale dell'AIM Italia. 

La data di inizio delle negoziazioni è stata fissata per martedì 22 dicembre 2020.

La società ha pubblicato il documento di ammissione (243 pagine, formato pdf).

Bilancio annuale
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2019 vs 2018 

Ricavi caratteristici
7.389 vs 7.166, +3,1%

Ebitda
342 vs 307, +11,4%

Utile netto
169 vs 167, +1,2%

Patrimonio netto
238 vs 236, +2

Cassa netta rettificata
2.774 vs 1.866, +908


Bilancio 1° semestre 2020
Principi contabili italiani
migliaia di euro

Ricavi caratteristici
2.618

Ebitda
39

Utile netto
30

Patrimonio netto
267 

Cassa netta rettificata
2.137

Patrimonio netto per azione pre-money
0,134 euro

Patrimonio netto per azione post-money
0,118 euro, al lordo delle spese di collocamento
0,071 euro, al netto delle spese di collocamento

Le azioni in circolazione sono 2.259.000 azioni, con flottante pari al 11,47%.

Sono stati assegnati gratuitamente 259.000 warrant, convertibili in 86.333 azioni, con prezzo di sottoscrizione pari a 1,65 euro nel 2021, 1,815 euro nel 2022 e 1,997 euro nel 2023.

La società non consegue proventi netti dal collocamento effettuato.

L'emissione di 259.000 nuove azioni a 1,50 euro l'una, ha portato una raccolta lorda di 388.500 euro, a fronte di spese relative al processo di ammissione delle azioni e dei warrant sull’AIM PRO Italia (comprese le spese di pubblicità e le commissioni di collocamento) che ammontano a circa 495.000 euro.

❌ IgeaMed 
✔ Prezzo 1,50 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AIM Italia: rating, rendimento e fair value delle società al 18 dicembre 2020

      4AIM SICAF w
      finanza

B1 Abitare In r 12,3% fv 47,9
      edilizia
      Agatos w
      energia
  A Alfio Bardolla TG w r 13,7% fv 1,87
      servizi personali
      Ambromobiliare w
      finanza
B1 AMM w r 11,6% fv 1,59
      digitale
B1 Antares Vision w r 7,4% fv 9,29
      industria
B2 Arterra Bioscience w r 8,9% fv 2,73
      biotecnologie
  C Askoll EVA w r 7,2% fv 1,11
      mobilità elettrica
  A Assiteca r 10,9% fv 2,14
      assicurazioni

  A Blue Financial Comm. r 12,8% fv 2,41
      comunicazione

      Caleido Group
      servizi personali
      Capital for Progress w
      spac
B2 Casta Diva Group r 11,5% fv 0,449 
      comunicazione
      CDR Advance Capital w
      finanza
  C Cft w r 9,8% fv 3,94
      industria
B1 Circle r 10,4% fv 2,76
      servizi aziendali
      Clabo w
      industria
  C CleanBnB w r 9,3% fv 0,945 
      edilizia
      Comal
      energia
B1 Comer Industries w r 10,6% fv 11,2
      industria
  A Confinvest r 10,3% fv 4,66
      finanza
B2 Copernico SIM w r 9,8% fv 4,67
      finanza
B1 Costamp Group r 10,3% fv 1,04
      industria
      Cover 50
      abbigliamento
B2 CrowdFundMe w r 9,2% fv 4,42
      finanza
  C Culti Milano w r 9,7% fv 4,90
      prodotti di consumo
  X Cy4gate
      digitale

B1 Cyberoo w r 7,8% fv 4,73
      digitale

B2 DBA Group w r 16,2% fv 0,922
      digitale
B1 DHH w r 9,0% fv 10,6
      digitale
B1 Digital360 r 9,7% fv 1,57
      digitale
  P Digital Magics w
      finanza

B1 Digital Value w r 8,5% fv 34,4
      digitale
  C DigiTouch r 10,9% fv 1,28
      digitale
  A Doxee w r 10,7% fv 3,80
      digitale

      Ecosuntek
      energia
B1 EdiliziAcrobatica w r 9,2% fv 5,06
      edilizia
B2 Eles Semicond. Eq. w r 7,3% fv 2,99
      industria
B2 Elettra Investimenti w r 9,9% fv 7,63
      energia
  X Energica Motor Company w
      mobilità elettrica

      Enertronica Santerno w
      energia
B1 Esautomotion r 10,5% fv 2,30
      industria
  X Esi w
      energia

      Euro Cosmetic
      salute
  C Expert System w r 6,4% fv 2,33
      digitale

  X Fabilia Group
      servizi personali

B2 Farmaè r 4,1% fv 15,1
      salute
      Fenix Entertainment w
      intrattenimento - Aim Pro
  A Fervi w r 12,3% fv 10,6
      industria
  C Fine Foods NTM w r 9,9% fv 10,1
      salute
B1 Finlogic w r 9,9% fv 5,74
      industria
  P First Capital
      finanza

B1 FOPE w r 9,8% fv 8,26
      gioielli
  A FOS w r 10,7% fv 2,69
      digitale
  X Franchi Umberto Marmi w
      industria

      Frendy Energy
      energia
  A Friulchem w r 14,7% fv 1,42
      salute

      Gambero Rosso
      comunicazione
B1 Gel w r 16,0% fv 0,850
      industria
  A Gibus r 12,0% fv 5,97
      edilizia
      Giorgio Fedon & Figli
      abbigliamento
  C Gismondi 1754 w r 10,1% fv 2,58
      gioielli
      Go internet
      telecomunicazioni
B2 Grifal wr 9,5% fv 2,30
      industria

      H-Farm
      finanza
  C Health Italia r 10,0% fv 1,83
      salute


  C ICF r 15,2% fv 5,71
      industria
B1 Iervolino Entertainment r 10,7% fv 3,89
      intrattenimento
B2 Illa w r 9,9% fv 0,457
      prodotti di consumo
  A Ilpra r 12,6% fv 2,03
      industria
      Imvest
      edilizia
      Iniziative Bresciane
      energia
      Innovatec w
      energia
      innovative-RFK
      finanza - EuroNext
B1 Intred r 7,2% fv 8,98
      telecomunicazioni
      Italia Independent Group
      abbigliamento
B1 Italian Wine Brands r 11,1% fv 19,0
      alimentare
      Italy Innovazioni
      Industria - EuroNext

      Ki Group Holding
      alimentare
B1 Kolinpharma r 10,0% fv 8,10
      salute

  X Labomar
      salute

B1 Leone Film Group r 14,7% fv 2,46
      intrattenimento
B2 Longino & Cardenal r 8,9% fv 2,49
      alimentare
  A Lucisano Media Group r 16,9% fv 1,45
      intrattenimento

B2 MailUp Group r 7,3% fv 4,40
      digitale
  A Maps w r 10,6% fv 2,46
      digitale
  C Marzocchi Pompe r 11,3% fv 2,88
      industria
      Masi Agricola
      alimentare
  A Matica Fintec w r 10,7% fv 1,50
      industria
      Media Lab
      salute - EuroNext
      Media Maker
      comunicazione - EuroNext
      Mondo TV France
      intrattenimento
      Mondo TV Suisse
      intrattenimento
  C Monnalisa r 11,9% fv 3,03
      abbigliamento
      MyBest Group
      servizi aziendali - EuroNext

B2 Neosperience w r 9,0% fv 5,78
      digitale
  A Net Insurance r 13,5% fv 5,23
      assicurazioni
      Neurosoft
      digitale
B1 Notorious Pictures r 11,0% fv 1,75
      intrattenimento
  X NVP
      comunicazione


B1 Officina Stellare w r 8,7% fv 7,56
      industria
  X Osai Automation System w
      industria


B2 Pattern r 8,1% fv 3,72
      abbigliamento
      Poligrafici Printing
      comunicazione
B1 Portale Sardegna r 15,4% fv 2,52
      servizi personali
  A Portobello r 12,3% fv 17,8
      servizi aziendali
B2 Powersoft w r 9,5% fv 3,72
      industria
      Prismi w
      digitale
      Promotica w
      servizi aziendali

B2 Radici Pietro I&B w r 16,4% fv 1,92
      edilizia
B1 Relatech w r 8,1% fv 5,77
      digitale
B1 Renergetica r 10,2% fv 4,09
      energia
  X Reti
      digitale

  X Rosetti Marino
      industria


B1 Salcef Group w r 10,1% fv 11,4
      industria
B1 Sciuker Frames w r 9,4% fv 2,70
      edilizia
B1 SCM SIM r 9,8% fv 3,82
      finanza
  X Sebino w
      industria

      Sec Newgate
      servizi aziendali - Aim Uk
B1 Seif w r 9,7% fv 0,463
      comunicazione
      SG Company
      comunicazione
  A Shedir Pharma Group r 10,6% fv 3,93
      salute
B1 Sirio r 9,9% fv 3,70
      alimentare
B2 Siti B&T Group w r 17,8% fv 2,09
      industria
      Softec
      digitale
  C SosTravel.com w r 9,7% fv 0,642
      servizi personali
B1 Sourcesense r 7,8% fv 2,61
      digitale

      Tecma Solutions
      edilizia
      Telesia w
      comunicazione
      Tenax International w
      industria
B1 TPS w r 11,6% fv 3,87
      servizi aziendali
  C TraWell Co r 10,2% fv 22,2
      servizi personali
  X TrenDevice w
      servizi personali

  X UCapital24 w
      comunicazione

  X Unidata w
      telecomunicazioni


B1 Vetrya w r 8,5% fv 2,59
      digitale
B2 Vimi Fasteners r 16,4% fv 0,990
      industria
      Visibilia Editore
      comunicazione

B1 Websolute w r 13,9% fv 1,59
      digitale
      WM Capital
      servizi aziendali

Cliccando sul nominativo si accede alla nostra scheda della società, con i link
  • alla sezione Investor Relations del sito societario,
  • alle ultime ricerche pubblicate dagli analisti finanziari.
Legenda

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 18 dicembre 2020

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 18 dicembre 2020

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 15,91 (precedente 16,62)
Ottimismo degli analisti: +17,6% annuale (precedente +15,5%)
Orizzonte di investimento: 19,0 anni (precedente 18,7)
P/E [utile corretto, mediana]: 18,69 (precedente 19,19)
E/P [1 / 18,69]: 5,35% (precedente 5,21%)
Equity cost [mediana]: 10,16% (precedente 10,42%)
Inflazione prevista: 1,68% (precedente 1,68%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,16% - 5,35%, mediana]: 4.81% (precedente 5,21%)
Tasso di crescita reale [4,81% - 1,68%, mediana]: 3,13% (precedente 3,53%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Il rendimento implicito di AIM Italia scende a 10,16%

AIM Italia: tasso di rendimento implicito
Valutazione fondamentale settimanale al 18 dicembre 2020

Rendimento Implicito indice AIM Italia Investable: 10,16% (- 0,26%)
Stima aggiornata al 18-12-2020 (mediana)

Rendimento Implicito indice FTSE MIB: 8,87% (- 0,06%)
Stima aggiornata al 18-12-2020 (mediana)

Trend rendimento implicito indice Aim Italia Investable vs indice Ftse Mib

Premio di rendimento AIM Italia vs MIB: 1,29% (- 0,20%)

Spread rendimento implicito indice Aim Italia Investable meno indice FTSE Mib

Btp a 10 anni: 0,57%

Inflazione attesa: 1,68%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,74%
Ftse Mib: 4,80%
Btp a 10 anni: -1,16%

Analisi: fondamentale
Orizzonte temporale: medio/lungo periodo
Parametro: mediana
Stima: campionaria
Calcolo: al lordo di imposte e inflazione
Aggiornamento: 18 dicembre 2020
Indice AIM Italia Investable: 8.460,17 (+ 0,29%)
Indice FTSE AIM Italia: 7.170,18 (+ 2,24%)
Indice FTSE Mib: 21.976,12 (+ 1,26%)
Elaborazione: "Aim Italia News"

N.B. Il rendimento implicito è il tasso che eguaglia il flusso futuro atteso di utili e dividendi all'attuale prezzo di mercato.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AIM Italia Investable Index 18-12-2020

L'AIM Italia Investable è salito nella settimana del +0,29% a 8.460,17 punti.

Logo AIM Italia InvestableIl FTSE AIM Italia è salito nella settimana del +2,24% a 7.170,18 punti.

36 titoli su 82 (44%) hanno chiuso la settimana con una variazione positiva.

I risultati migliori della settimana:
  • Marzocchi Pompe: +22,68%
  • Cyberoo: +17,24%
  • DBA Group: +10,71%
  • Portobello: +10,31%
  • Expert System: +8,26%
I risultati peggiori della settimana:
  • CleanBnB: -12,53%
  • Gibus: -12,48%
  • Iervolino Entertainment: -8,23%
  • Copernico SIM: -7,28%
  • Alfio Bardolla Training Group: -5,85%
L'AIM Italia Investable (AII) è un indice di mercato azionario che comprende solo azioni di società quotate all'Aim Italia coperte da un analista finanziario.

La presenza di uno o più analisti finanziari consente di attivare una modalità di investimento basata sui fondamentali delle società: l'unica adeguata ad un mercato poco liquido come l'Aim Italia.

L'indice è ricalcolato settimanalmente, alla chiusura di venerdì.

Maggiori dettagli sull'AIM Italia Investable Index.

Statistiche aggregate AII
  • Capitalizzazione: 4.831 mln di euro
  • Flottante: 1.399 mln di euro
  • Patrimonio Netto: 2.270 mln di euro
  • Utile netto, previsto a 12 mesi: 278 mln di euro
  • Utile netto, previsto 2022-23: 353 mln di euro
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

venerdì 18 dicembre 2020

Situazione mercati finanziari al 18-12-2020

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,16%
Ftse Mib: 8,87%
Btp a 10 anni: 0,57%

Inflazione attesa: 1,68%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,74%
Ftse Mib: 4,80%
Btp a 10 anni: -1,16%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 18-12-2020

Il FTSE AIM Italia sale del +0,73% a 7.170,18 punti.

Ftse Aim Italia 18-12-2020
Ftse Aim Italia 18-12-2020







Il controvalore scambiato in giornata è di 18.408.882 euro.

54 titoli su 134 (40%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Cyberoo: +20,88%
  • Tenax International: +19,53% rispetto al prezzo di collocamento
  • DBA Group: +14,47%
  • Cy4gate: +12,83%
  • Copernico SIM: +8,33%
I risultati peggiori della giornata:
  • Mondo Tv Suisse: -5,56%
  • AMM: -5,19%
  • Vimi Fasteners: -5,00%
  • Alfio Bardolla Training Group: -4,35%
  • Gismondi 1754: -4,23%
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Tenax International, andamento primo giorno di quotazione

Primo giorno di quotazione all'AIM Italia di Tenax International, società attiva nella produzione di macchine per la pulizia stradale.

Prezzo di collocamento: 2,0 euro

Flottante: 1.124.900 azioni

  • Prezzo massimo: 2,470 euro
  • Prezzo ufficiale (medio): 2,3297 euro
  • Prezzo minimo: 2,228 euro
  • Prezzo di riferimento (chiusura):  2,3905 euro, +19,53%

  • Numero scambi: 252
  • Volume scambiato: 340.900 azioni, 30,3% del flottante
  • Controvalore scambiato: 794.000 euro


❌ 
Tenax International 

✔ Prezzo 2,39 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Esi, operativa la centrale elettrica solare di Maiorca dal valore di 9 mln di euro

Esi, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore delle energie rinnovabili, ha realizzato, per il tramite della controllata spagnola WSI Spain, e connesso alla rete elettrica nazionale un impianto fotovoltaico da 22 MWp a Maiorca, nelle isole Baleari.

La commessa prevede la realizzazione di due impianti nell’isola di Maiorca per una primaria utility internazionale.

ESI ha completando il primo dei due impianti, grazie anche all’apporto di risorse finanziarie da parte di Banco Santander (Spain). 

Il valore di questa prima commessa già realizzata è pari a circa 9 mln di euro, interamente di competenza dell’esercizio in corso.

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Cy4gate, contratto governativo da 1 mln di euro

Cy4gate, società attiva nel mercato della cyber intelligence e cyber security, fornirà un complesso sistema di cyberintelligence, dal valore di 1 mln di euro, ad una primaria articolazione di sicurezza governativa.

❎ Cy4gate 
✔ Prezzo 8,86 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

MIT SIM inizia le negoziazioni il 28 dicembre 2020

MIT SIM, società di intermediazione mobiliare, ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione, funzionale alle negoziazioni delle proprie azioni e warrant all'AIM Italia

MIT SIM ha attualmente in essere 24 contratti come specialist.

L'operazione di Ipo avverrà interamente in aumento di capitale, fino ad un massimo di 425.580 azioni

Ad ogni nuova azione sarà abbinato 1 warrant gratuito

L'inizio delle negoziazioni è fissato per lunedì 28 dicembre

Gabriele Villa, amministratore delegato di MIT ha dichiarato:

"MIT SIM è il primo intermediario finanziario totalmente dedicato al mercato delle Pmi interessate alla raccolta di capitali."

Nel processo di quotazione MIT SIM è stata assistita da:
  • EnVent Capital Markets, in qualità di Nominated Adviser e Global Coordinator;
  • Ambromobiliare, in qualità di consulente finanziario;
  • Nctm, in qualità di deal legal counsel;
  • BDO Italia, in qualità di società di revisione;
  • Directa Sim, in qualità di sub-collocatore online;
  • Studio Segre, in qualità di consulente per i servizi di segreteria societaria. 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Capital For Progress Single Investment, revoca della quotazione dal 31 dicembre 2020

L'assemblea ordinaria di Capital For Progress Single Investment, società finanziaria quotata all'AIM Italia, ha approvato la revoca delle negoziazioni delle proprie azioni dall'AIM Italuia.

Hanno partecipato all’assemblea 8 soci per complessive 227.950 azioni, pari al 38,99 % delle 584.700 azioni in circolazione ed hanno espresso voto favorevole 7 soci per 218.950 azioni, pari al 96,05 % dei presenti

Il 30 dicembre 2020 sarà l’ultimo giorno di negoziazione della azioni di CFPSI su AIM Italia. 

Successivamente le azioni potranno essere oggetto esclusivamente di transazione per via privata

CPSI, la cui durata statutaria è limitata al 31 dicembre 2022, su base volontaria: 

  • manterrà in funzione il sito internet ove verranno tempestivamente pubblicate tutte le informazioni sociali ed, in particolare, i comunicati stampa; 
  • redigerà una relazione semestrale entro il 30 settembre di ogni anno; 
  • manterrà la revisione di bilancio da parte della società di revisione oggi incaricata.

❌ Capital For Progress Single Investment 
✔ Prezzo 5,50 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

IR Top Consulting esprime parere favorevole al mantenimento di AIM Italia quale sistema multilaterale di negoziazione

IR Top Consulting, in risposta alla consultazione pubblica avviata dall’Agenzia dell’Entrate relativa alla bozza di circolare esplicativa della “Nozione di mercato regolamentato rilevante nella normativa in materia di imposte sui redditi”, ha presentato il proprio parere esprimendo l’esigenza di conservare la qualifica di AIM Italia quale “sistema multilaterale di negoziazione” e quindi di “mercato non regolamentato”.

Il tutto, tra l’altro con la finalità di garantire e confermare l’attuale ecosistema che favorisce la quotazione in Borsa delle PMI innovative, senza che ciò comporti alcuna decadenza dagli incentivi fiscali previsti per le PMI innovative in capo agli investitori. 

Nell’ottica di sviluppo delle imprese italiane di eccellenza è auspicabile conservare un contesto che faciliti la quotazione delle PMI attraverso canali alternativi come AIM Italia, e in tale contesto, agevolare l’accesso delle PMI innovative a tale mercato, garantendone l’opportunità di continuare a godere degli incentivi fiscali che la legge attualmente prevede per tali soggetti.

Anna Lambiase, fondatore e ceo di IR Top Consulting
Anna Lambiase,
fondatore e ceo di IR Top Consulting
Commenta Anna Lambiase, fondatore e ceo di IR Top Consulting:

“Riteniamo di fondamentale importanza distinguere le caratteristiche dei mercati non regolamentati per garantire un ecosistema di sviluppo delle PMI innovative, con un accesso semplificato al mercato dei capitali, senza che queste ultime decadano da tale regime. 

Nel parere avanzato all’Agenzia abbiamo evidenziato come gli stessi operatori finanziari abbiano da sempre considerato i sistemi multilaterali di negoziazione, dal punto di vista fiscale, distinti dai mercati regolamentati. 

L’interesse crescente degli investitori per le PMI innovative è fortemente collegato all’appeal fiscale, riproposto dal Decreto Rilancio che ha inserito una nuova detrazione dall’Irpef pari al 50% dell’importo investito a titolo di capitale e sovrapprezzo in uno o più start-up innovative o PMI innovative direttamente o per il tramite di organismi collettivi di investimento del risparmio. 

Secondo l’Osservatorio AIM, le PMI innovative AIM rappresentano un ampio potenziale target di investimento dei PIR Alternativi.

Nel periodo 2020-2024 sulla base delle ipotesi del Governo, abbiamo stimato un afflusso di risorse per 5,2 mld di euro su AIM Italia da questi strumenti che presentano un maggior focus sull’economia reale e sono rivolti a investitori con un orizzonte di investimento di lungo periodo

Nell’ultimo triennio AIM Italia ha attratto numerose PMI Innovative (55% del totale IPO) raccogliendo capitali da investitori anche grazie ad incentivi fiscali. 

Parallelamente con la finalità di altri strumenti finanziari di favorire lo sviluppo dell’economia reale nazionale semplificando l’accesso delle PMI al mercato azionario.

Riteniamo necessario il mantenimento dello status di mercato non regolamentato per AIM Italia ai fini del riconoscimento degli incentivi in capo agli investitori di PMI innovative anche con l’obiettivo, post Covid-19 di ricapitalizzare le imprese.”

Per garantire un accesso facilitato delle PMI al mercato dei capitali, IR Top Consulting ha ritenuto importante sottolineare nel parere l’importanza di preservare le peculiarità degli MTF come AIM Italia, evidenziando come il livello di flessibilità regolamentare, la documentazione e i tempi richiesti per la quotazione, la disciplina dell’informativa al pubblico siano costruiti e calibrati sulle esigenze delle PMI favorendone il processo di quotazione. 

Secondo il parere di IR Top Consulting, anche nel caso in cui l’Agenzia delle Entrate qualificasse l’AIM quale “mercato regolamentato”, deve essere preservata la possibilità che le società quotate sul sistema multilaterale di negoziazione possano qualificarsi come “PMI innovative”.

Inoltre, l’eventuale qualificazione, da parte dell’Agenzia delle Entrate, dell’AIM quale “mercato regolamentato” non deve in nessun caso pregiudicare i comportamenti sinora assunti da Emittenti, investitori e operatori, e pertanto si è richiesta una “clausola di salvaguardia” per eventuali comportamenti pregressi. 

Il tema della distinzione di AIM Italia dai mercati regolamentati è di primaria importanza poiché numerose PMI innovative sono presenti sul listino AIM e il mantenimento stesso della qualifica e delle disposizioni agevolative è di primaria importanza per lo sviluppo del mercato dei capitali.

L’ipotesi di classificare AIM quale mercato regolamentato potrebbe inficiare il quadro dei benefici di IPO, per la quotazione delle PMI Innovative. 

Con riferimento al tema generale del mercato AIM come “sistema multilaterali di negoziazione”, IR Top Consulting ha evidenziato nel parere come, finora, gli operatori finanziari, all’unanimità, abbiano ritenuto che i sistemi multilaterali di negoziazione fossero distinti dai mercati regolamentati dal punto di vista fiscale. 

Inoltre, nell’ordinamento tributario italiano, alcune norme fanno riferimento agli MTF equiparandoli ai mercati regolamentati mentre altre richiamano solo questi ultimi.

Ciò ha indotto a ritenere che il legislatore non ponesse sullo stesso piano le due tipologie di mercato.

Sia sul sito della Consob sia su quello dell’ESMA, i mercati regolamentati e i sistemi multilaterali sono indicati in elenchi diversi. 

Esistono differenze fra le due tipologie di mercato.

La prima riguarda l’autorizzazione della Consob per i mercati regolamentati, che è rilasciata al “sistema” e può essere ottenuta esclusivamente dalle società di gestione del mercato, mentre quella per i sistemi multilaterali può essere rilasciata anche alle banche ed imprese di investimento.

Lato emittenti, inoltre, nel processo di ammissione a quotazione su AIM, né Consob né Borsa italiana esaminano né approvano il contenuto del documento di ammissione, differenziando di fatto l’iter procedurale rispetto al Mercato Regolamentato.

Secondo le analisi dell’Osservatorio AIM, centro di ricerca finanziaria dell’Ufficio Studi di IR Top Consulting, sono 55 le PMI innovative quotate sul mercato AIM Italia e rappresentano il 41% in termini di numero di società e il 26% in termini di capitalizzazione di mercato (pari a 1,6 mld di euro). 

Registrano una capitalizzazione media di 29 mln di euro e una raccolta media di 5 mln di euro

I principali settori in cui le PMI innovative quotate su AIM operano sono Tecnologia (35%), Media (16%), Industria (15%), Servizi (13%) ed Healthcare (7%). 

14 società AIM hanno ottenuto la qualifica nel 2019, 4 nel 2020.

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

IgeaMed ha concluso il collocamento

IgeaMed, società che fornisce servizi sanitari integrati per le aziende, ha concluso il bookbuilding.

La società ha collocato 259.000 nuove azioni a 1,50 euro l'una, con una raccolta lorda di 388.500 euro.

Le azioni totali in circolazione sono quindi 2.259.000, con una capitalizzazione post-money di 3.388.500 euro e un flottante pari all'11,47%.

L'azionista di controllo, con l'88,53%, è Igeam Srl, le cui quote sono così suddivise:
  • Simona Ingaglio, 45%;
  • Piero Santantonio, 30%;
  • Michele Casciani (presidente di IgeaMed) 25%.
Amministratore delegato della società è Roberto Brancati.

❌ IgeaMed 
✔ Prezzo 1,50 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Abitare In chiede il via libera a Borsa Italiana e Consob per lo Star

Abitare In, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore dello sviluppo immobiliare residenziale nella città di Milano, ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie sul Mercato Telematico Azionario, segmento Star, e di aver richiesto l’approvazione e via libera da parte di Consob alla pubblicazione del Prospetto Informativo.

✅ Abitare In 
✔ Prezzo 48,0 € 
✔ PE 12m 5,7 
✔ PB 1,96 
✔ Fair Value 47,4 € 
✔ Rendimento implicito 12,5% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Notorious Pictures, cessione in licenza di film per 7,2 mln di euro

Notorious Pictures, società quotata sull'AIM Italia, che opera nella produzione, acquisizione e commercializzazione di diritti di film e nella gestione di sale cinematografiche, ha sottoscritto un accordo commerciale, con un primario gruppo leader di mercato a livello mondiale nel settore broadcast.

L'accordo prevede la cessione in licenza di film per lo sfruttamento pluriennale, per un valore complessivo di circa 7,2 mln di euro di competenza economica del 2020 e 2021.

L’operazione riveste straordinaria importanza in questa particolare congiuntura che ha bloccato gli sfruttamenti derivanti dalla diffusione di film nelle sale cinematografiche.

✅ Notorious Pictures 
✔ Prezzo 1,78 € 
✔ PE 12m 13,6 
✔ PB 1,64 
✔ Fair Value 1,71 € 
✔ Rendimento implicito 11,5% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

giovedì 17 dicembre 2020

Situazione mercati finanziari al 17-12-2020

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,34%
Ftse Mib: 8,86%
Btp a 10 anni: 0,54%

Inflazione attesa: 1,68%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,87%
Ftse Mib: 4,80%
Btp a 10 anni: -1,18%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 17-12-2020

Il FTSE AIM Italia sale del +0,51% a 7.117,88 punti.

Ftse Aim Italia 17-12-2020
Ftse Aim Italia 17-12-2020




Il controvalore scambiato in giornata è di 15.198.283 euro.

53
 titoli su 133 (40%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Esautomotion: +10,50%
  • Imvest: +10,32%
  • Copernico SIM: +8,93%
  • NVP: +8,84%
  • Marzocchi Pompe: +7,64%
I risultati peggiori della giornata:
  • Poligrafici Printing: -5,76%
  • Friulchem: -5,47%
  • Monnalisa: -4,50%
  • Innovatec: -4,34%
  • Eles Semiconductor Eqipment: -4,22%
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Agatos, siglati con Sorgenia gli accordi definitivi dell'impianto di Marcallo

Agatos, società quotata all'AIM Italia, che ingegnerizza e costruisce impianti per il consumo efficiente dell’energia e per la produzione di energia rinnovabile, ha siglato con Sorgenia Sviluppo Srl (controllata al 100% di Sorgenia SpA) gli accordi contrattuali in linea con l’offerta vincolante comunicata il 9 ottobre 2019 la cui validità è stata successivamente più volte prorogata. 

Gli accordi attuativi dell’offerta di cui sopra, disciplinano:

  1. la cessione di una partecipazione del 75% nel capitale della Green Power Marcallese Srl e di una quota del credito che Agatos vanta nei confronti di GPM per i finanziamenti soci effettuati fino ad oggi; 
  2. la capitalizzazione da parte di Sorgenia, tramite un’ulteriore iniezione di capitali in GPM secondo quanto richiesto dalla delibera bancaria comunicata al mercato il 12 dicembre 2020; 
  3. il patto parasociale che governerà la joint-venture per i prossimi anni.

Contemporaneamente, la controllata Agatos Energia Srl ha siglato con GPM i contratti definitivi relativi a: 

  1. la costruzione ed il collaudo dell’impianto (contratto EPC chiavi in mano) che utilizzerà l’innovativa tecnologia di processo «BIOSIP»; 
  2. la gestione e manutenzione dell’impianto una volta collaudato (contratto di O&M). 

Il closing dell’operazione, che comprenderà anche la sigla dei contratti di finanziamento oggi in fase di allineamento con la recente delibera, è previsto entro la fine del 2020.

I contratti sono caratterizzati dai seguenti elementi chiave, che si concretizzeranno al momento del closing:

  • l’acquisizione da parte di Sorgenia di una quota del 75% del capitale sociale della GPM attualmente detenuta al 100% da Agatos, per un corrispettivo pari a 150.000 euro e di una porzione del credito da finanziamento soci effettuato nel passato da Agatos per un corrispettivo pari a circa 600.000 euro;
  • il saldo del credito per finanziamenti soci vantato da Agatos al closing, cioè dopo la cessione a Sorgenia e al netto di un rimborso del finanziamento soci Agatos di circa 180.000 euro che sarà finanziato attraverso la linea IVA, sarà pari a circa 2,1 mln di euro e formerà parte dell’equity iniziale richiesta dalla banca;
  • l’ulteriore capitalizzazione di GPM per un importo di circa 5,8 mln di euro costituirà il saldo dell’equity iniziale richiesta dalla banca e verrà effettuata da Sorgenia al closing tramite un finanziamento soci in denaro. Aggiungendo questo finanziamento soci a quello acquisito da Agatos, Sorgenia deterrà il 75% del finanziamento soci complessivo, in linea con le proporzioni sociali; 
  • il conferimento ad Agatos Energia da parte di GPM del 1) contratto EPC “chiavi in mano” per la realizzazione dell’impianto che genererà un valore di fatturato di quasi 16 mln di euro, e 2) contratto di O&M pluriennale che entrerà in vigore una volta collaudato l’impianto, per un valore di fatturato di circa 1,4 mln di euro all’anno
  • un contratto di licenza del brevetto BIOSIP tra la società del gruppo Agatos che detiene il brevetto e GPM, che prevede un corrispettivo annuale fisso e un corrispettivo annuale variabile in funzione della produzione di biometano dell’impianto. 

L’inizio dei lavori in cantiere è previsto nel primo trimestre del 2021.

Si ricorda che l’obiettivo del progetto di Marcallo, che utilizzerà la tecnologia BIOSIP brevettata da Agatos, è di produrre biometano recuperando la frazione umida della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani (FORSU), cioè i residui organici dei cittadini del territorio e gli scarti organici dell’industria alimentare. 

La tecnologia è particolarmente innovativa e permette di trasformare fino a 35.000 tonnellate all’anno di residui organici in biometano avanzato da immettere nella rete nazionale di Snam, con una produzione oraria di quasi 500 standard metri cubi

L’amministratore delegato di Agatos, Leonardo Rinaldi, ha dichiarato: 

“Questo impianto sarà la prima realizzazione nella quale il processo BIOSIP troverà applicazione integrale

Il processo si caratterizza per l’alta efficienza di produzione di biometano e per la completa valorizzazione del digestato residuo. 

Il processo BIOSIP si caratterizza inoltre per l’assoluta assenza di emissioni odorigene e per il bassissimo impatto ambientale, nonché per il pieno rispetto della Direttiva Nitrati, integrando processi di pastorizzazione e sistemi di evaporazione con conseguente separazione dei residui ammoniacali”. 

❌ Agatos 
✔ Prezzo 1,08 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

SG Company, aumento di capitale da 2,5 mln di euro

L’assemblea straordinaria di SG Company, società quotata all'AIM Italia, che si occupa di comunicazione integrata Live & Digital, ha approvato l’aumento del capitale sociale della società, a pagamento e in forma scindibile, per un importo massimo complessivo pari a 2,5 mln di euro, da offrirsi in opzione agli azionisti.

L'aumento di capitale dovrà essere sottoscritto entro il 28 febbraio 2021 e il CdA determinerà il prezzo di emissione in prossimità dell’avvio dell’offerta in opzione.

L’assemblea ha altresì deliberato, l’emissione di warrant da assegnare gratuitamente ai sottoscrittori in ragione di 1 warrant ogni 2 azioni.

Ogni warrant darà diritto di sottoscrivere 1 nuova azione. 

L’assemblea ha inoltre conferito delega al CdA ad aumentare, a pagamento e in una o più volte, nonché in forma scindibile, il capitale sociale, con esclusione del diritto di opzione, fino ad un ammontare massimo complessivo pari a 230.000 euro, mediante emissione di azioni da riservare in sottoscrizione ad amministratori, manager e a collaboratori continuativi.

❌ SG Company 
✔ Prezzo 0,400 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Antares Vision acquisisce Applied Vision per 46,7 mln di dollari

Antares Vision, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore dei sistemi di ispezione visiva e soluzioni di tracciatura, attraverso la propria controllata Antares Vision Inc., ha acquisito la società statunitense Applied Vision Corporation.

Applied Vision, attraverso la leadership tecnologica nel settore e l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, con lo sviluppo di algoritmi di autoapprendimento proprietari, è in grado di garantire una efficace ispezione sulle linee di produzione ad alta velocità, per contenitori in vetro e metallo.

La tecnologia proprietaria di imaging alla base dei sistemi di ispezione, unitamente all’elevato know how tecnologico, ha permesso ad Applied Vision di diventare leader mondiale nell’ispezione dei contenitori in metallo nel segmento Food & Beverage.

La società impiega oltre 100 figure specializzate, incluso un forte management team.

Oltre a vendere negli USA, Applied Vision esporta in Sud America, Asia, Europa, Australia, Medio Oriente ed Africa.

Nel 2019 Applied Vision ha registrato ricavi consolidati per 28,4 mln di dollari (di cui il 49% realizzati al di fuori degli USA), un ebitda normalizzato di 4,1 mln di dollari e una cassa netta di 1,7 mln di dollari

I ricavi consolidati hanno registrato un tasso di crescita 2017-2019 del +15% annuo.

L’acquisizione del 100% del capitale sociale di Applied Vision è basata su un Enterprise Value di 45 mln di dollari, corrispondente ad un multiplo sull’ebitda 2019 di 10,7x.

Le risorse finanziarie per il perfezionamento dell’operazione sono state rese disponibili ad Antares Vision Inc. da parte di Antares Vision, per mezzo di:

  • un aumento di capitale di 45 mln di dollari deliberato dall’assemblea di Antares Vision Inc. in data 14 dicembre 2020,
  • un finanziamento infragruppo a breve termine di 2 mln di dollari.

Antares Vision Inc. è stata assistita nell’operazione di acquisizione da:

  • Lincoln International, Financial Advisor,
  • Skadden Arps, Legal Advisor e Legal Due Diligence,
  • Funaro & Co, Fiscal Advisor e Fiscal Due Diligence,
  • New Deal Advisor, Financial Due Diligence.

✅ Antares Vision 
✔ Prezzo 9,6 € 
✔ PE 12m 28,8 
✔ PB 4,41 
✔ Fair Value 9,23 € 
✔ Rendimento implicito 7,7% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

mercoledì 16 dicembre 2020

Situazione mercati finanziari al 16-12-2020

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,37%
Ftse Mib: 8,87%
Btp a 10 anni: 0,54%

Inflazione attesa: 1,68%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,89%
Ftse Mib: 4,80%
Btp a 10 anni: -1,19%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 16-12-2020

Il FTSE AIM Italia sale del +0,11% a 7.081,47 punti.

Ftse Aim Italia 16-12-2020
Ftse Aim Italia 16-12-2020

Il controvalore scambiato in giornata è di 17.095.145 euro.

38
titoli su 133 (29%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Marzocchi Pompe: +20,00%
  • Imvest: +13,06%
  • Elettra Investimenti: +8,67%
  • TraWell Co: +8,11%
  • Eles Semiconductor Equipment: +7,10%
I risultati peggiori della giornata:
  • Friulchem: -7,12%
  • Caleido Group: -6,53%
  • Gel: -6,00%
  • Neurosoft: -5,85%
  • Softec: -5,24%
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Comal, andamento primo giorno di quotazione

Primo giorno di quotazione all'AIM Italia di Comal, società specializzata nella realizzazione di impianti fotovoltaici di grande potenza.

Prezzo di collocamento: 2,0 euro

Flottante: 4.000.000 azioni

  • Prezzo di apertura: 2,40 euro
  • Prezzo massimo: 2,55 euro
  • Prezzo ufficiale (medio): 2,4321 euro
  • Prezzo minimo: 2,30 euro
  • Prezzo di riferimento (chiusura):  2,31 euro, +15,5%

  • Numero scambi: 442
  • Volume scambiato: 756.000 azioni, 18,9% del flottante
  • Controvalore scambiato: 1.838.000 euro


❌ 
Comal 

✔ Prezzo 2,31 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Tenax International ha pubblicato il documento di ammissione

Tenax International, società attiva nella produzione di macchine per la pulizia stradale, ha pubblicato il documento di ammissione (152 pagine, formato pdf).

Bilancio annuale
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2019 vs 2018 

Ricavi caratteristici
8.391 vs 7.920, +5,9%

Ebitda
1.029 vs 1.067, -3,6%

Utile netto
124 vs 403, -69,2%

Patrimonio netto
1.653 vs 1.529, +124

Debiti finanziari netti
3.789 vs 3.286, +503


Bilancio 1° semestre 2020
Principi contabili italiani
migliaia di euro

Ricavi caratteristici
3.235

Ebitda
310

Utile netto
-27

Patrimonio netto
1.626 

Debiti finanziari netti
4.043


Dati previsionali annuali
Principi contabili italiani
migliaia di euro
Previsione 2020 vs 2019 

Ricavi caratteristici
7.743 vs 8.391, -7.7%

Ebitda
981 vs 1.029, -4,7%

Debiti finanziari netti
3.167 vs 3.789, -622

Patrimonio netto per azione pre-money
0,802 euro

Patrimonio netto per azione post-money
1,230 euro, al lordo delle spese di collocamento
1,036 euro, al netto delle spese di collocamento

 Le azioni in circolazione sono 3.152.420 azioni, con flottante pari al 35,7%.

Sono stati assegnati gratuitamente 1.124.900 warrant, con prezzo di sottoscrizione pari a 2,20 euro nel 2021, 2,42 euro nel 2022 e 2,66 euro nel 2023.

Vincenzo Guareschi Geddes da Filicaia, presidente e amministratore delegato della società, detiene direttamente il 2,37% delle azioni della società ed è titolare del 76,92% del capitale di Tenax Holding Srl che detiene il 64,3% del capitale sociale dell’emittente.

Alessandro Simonazzi, amministratore delegato della società, detiene direttamente l'1,58% delle azioni della società ed è titolare del 23,08% del capitale di Tenax Holding Srl.

L'azionista di controllo Tenax Holding Srl ha assunto un impegno di lock-up di 18 mesi.

Si stima che le spese relative al processo di ammissione delle azioni e dei warrant all’AIM Italia, comprese le spese di pubblicità e le commissioni di collocamento, ammonteranno a circa 610.000 euro.

❌ Tenax International 
✔ Prezzo 2,00 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Italia Independent Group nomina Nomad, Corporate Broker e Specialist

Italia Independent Group, società quotata all'AIM Italia attiva nel mercato dell’eyewear e dei prodotti lifestyle, ha conferito l’incarico di Nominated Adviser e corporate broker a Fidentiis Equities, dal 18 dicembre 2020.

Inoltre la società ha conferito a MIT SIM l’incarico di specialist.

Fidentiis e MIT subentreranno nei rispettivi ruoli a Equita SIM.

❌ Italia Independent Group 
✔ Prezzo 1,82 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Portobello acquisisce il 20% di 4 quotidiani locali

Portobello, società quotata sull'AIM Italia, proprietaria della omonima catena retail e attiva nel baratto pubblicitario, annuncia che Gruppo SAE (Sapere Aude Editori) Srl, società in cui Portobello detiene una partecipazione di circa il 20% del capitale sociale, ha acquisito da Gedi News Network SpA quattro testate giornalistiche:

  • Il Tirreno (di Livorno)
  • La Nuova Ferrara
  • La Gazzetta di Reggio
  • La Gazzetta di Modena

L’investimento per Portobello (derivante da fonti proprie) ammonta a circa 500.000 euro, a fronte della capitalizzazione della partecipata per pari importo. 

È previsto che Portobello nomini un componente nel CdA della partecipata.

L’operazione è finalizzata al potenziamento del portafoglio media attraverso cui porre in essere operazioni di bartering pubblicitario. 

✅ Portobello 
✔ Prezzo 14,1 € 
✔ PE 12m 5,0 
✔ PB 2,64 
✔ Fair Value 16,9 € 
✔ Rendimento implicito 13,0% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.