www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 5.400 articoli pubblicati

lunedì 5 luglio 2021

ID-Entity inizia le negoziazioni il 6 luglio 2021

ID-Entity SA, MarTech Content Factory svizzera attiva nella produzione di contenuti omnichannel, ha ricevuto da Borsa Italiana l'avviso di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei warrant sull'AIM Italia

L'inizio delle negoziazioni avverrà martedì 6 luglio 2021.

La società ha pubblicato il Documento di Ammissione (131 pagine, formato pdf).

L'ammissione a quotazione è avvenuta previo collocamento di 1.470.000 di nuova emissione.

È prevista un'opzione di over-allotment di 220.000 azioni, messe in vendita dall'azionista Christian Traviglia.

Sono ora in circolazione 7.470.000 azioni.

La raccolta complessiva è stata di 2.499.000 euro, a fronte di una domanda di circa 4,5 volte l'offerta.

Le azioni sono state collocate a 1,70 euro l'una, con una capitalizzazione teorica di 12.699.000 euro

Christian Traviglia, Presidente e Amministratore Delegato di ID-Entity
Christian Traviglia,
Presidente e Amministratore Delegato
di ID-Entity
Azionista di controllo è Christian Traviglia, Presidente e Amministratore Delegato della società, 5.050.000 azioni, 67,60%

Il flottante è di 1.720.000 azioni, 23,03%.

Ogni azione collocata ha ricevuto gratuitamente 1 warrant 2021-2024.

Per ogni 3 warrant posseduti si ha diritto di sottoscrivere 1 azione di compendio in base ai seguenti periodi e prezzi di esercizio: 

  • Primo periodo, 14 - 29 luglio 2022, a 2,21 euro; 
  • Secondo periodo, 13 - 28 luglio 2023, a 2,43 euro; 
  • Terzo Periodo, 16 - 31 luglio 2024, a 2,67 euro.

Bilancio consolidato
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2020 vs 2019

Ricavi caratteristici
5.896 vs 4.158, +41,8%

Ebitda
1.579 vs 652, +142,2%

Utile netto di gruppo
947 vs 162, +484,6%

Patrimonio netto di gruppo
765 vs 999, -234

Posizione finanziaria netta
803 vs -165, +968

Utile netto per azione pre-money
0,158 euro (P/E 10,8)

Patrimonio netto per azione pre-money
0,128 euro

Patrimonio netto per azione post-money
0,437 euro, al lordo delle spese di collocamento
0,357 euro, al netto delle spese di collocamento (P/B 4,76)

Si stima che le spese le spese relative al processo di ammissione alle negoziazioni, comprese le spese di pubblicità ed incluse le commissioni di collocamento, ammontino a circa 0,6 mln di euro.

La società
Con headquarter in Svizzera e controllate in Svizzera, Romania e Spagna, ID-Entity è attiva nel campo del Martech, ovvero quell'insieme di attività di marketing realizzate con il sostegno della tecnologia.

La società si occupa di ideazione, creazione, produzione e distribuzione di contenuti creativi e di ogni tipo di prodotto audiovisivo e multimediale.

I contenuti sono “Data Driven”, ovvero sviluppati grazie alla raccolta e l’analisi dei dati e degli interessi degli utenti, che hanno l’obiettivo di convertire la visione del contenuto in vendite on-line, off-line e aumentare la brand awareness delle aziende.

Advisor dell’operazione
Nell’ambito della procedura di ammissione alle negoziazioni su AIM Italia, la società è stata assistita da: 

  • Integrae SIM (Nominated Advisor, Global Coordinator e Specialist), 
  • Banca Valsabbina (Co-Lead Manager
  • IR Top Consulting (Advisor finanziario e IR & Media Advisor), 
  • LCA Studio Legale (Advisor legale), 
  • PKF Italia (Società di revisione), 
  • PM Consulenze (Advisor fiscale e giuslavoristico).
❌ ID-Entity 
✔ Prezzo 1,70 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.