www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 5.400 articoli pubblicati

mercoledì 7 luglio 2021

Jonix, test universitario dimostra l'efficacia battericida sui microorganismi MultiDrug Resistant

Jonix, Pmi innovativa e società Benefit quotata all'AIM Italia, che opera nel settore della sanitizzazione dell’aria indoor, annuncia un importante passo avanti nella lotta all’antimicrobico resistenza (AMR).

Resistenza agli antimicrobici
È il fenomeno per il quale un microrganismo risulta resistente all'attività di un farmaco antimicrobico, originariamente efficace per il trattamento di infezioni da esso causate. 

Il fenomeno può riguardare tutti i tipi di farmaci antimicrobici: 

  • antibatterici (detti anche antibiotici), 
  • antifungini, 
  • antivirali,
  • antiparassitari. 

Secondo l’OMS, l’AMR rappresenta una delle maggiori minacce per la salute pubblica a causa dell’impatto epidemiologico ed economico del fenomeno.

L’impatto è legato all’incremento della morbosità e della mortalità che si associa alle infezioni causate da batteri antibiotico-resistenti. 

La più recente ed esaustiva analisi effettuata per conto del Governo Britannico ha calcolato che gli effetti dell’AMR causano circa 50.000 decessi ogni anno solo in Europa e negli Stati Uniti, cui si aggiungono centinaia di migliaia di morti in altre aree del mondo. 

Dispositivo Jonix CUBE
Dispositivo Jonix CUBE
Il test di laboratorio
Il Dipartimento di Medicina Molecolare dell’Università degli Studi di Padova, diretto dal prof. Andrea Crisanti, ha sottoposto la tecnologia NTP, presente nel dispositivo Jonix CUBE, a test di laboratorio, dimostrandone l’efficacia battericida nei confronti di diversi microorganismi MultiDrug Resistant (MDR).

Andrea Crisanti è medico, professore ordinario di microbiologia all'Università di Padova e consulente tecnico della Regione Veneto.

Il test è stato eseguito in conformità alla norma UNI EN 17272:2020 

“Disinfettanti chimici ed antisettici - Metodo per la disinfezione ambientale mediante processi automatici – Determinazione dell’attività battericida, micobattericida, sporicida, fungicida, levuricida, virucida e fagociticida”.

L’attività battericida è stata testata impiegando i seguenti microrganismi:

  • Ceppo di Escherichia coli ATCC 10536
Escherichia coli è un bacillo Gram-negativo. 
Costituisce parte integrante della normale flora intestinale dell'uomo e di altri animali. 
Nonostante la maggior parte dei ceppi di E. coli siano innocui, ne esistono alcuni che mettono a rischio la salute umana.
  • Klebsiella pneumoniae MDR 
Ceppo produttore di carbapenemasi tipo KPC. 
Klebsiella pneumoniae è un bacillo Gram-negativo in grado di provocare polmonite batterica, sebbene sia più comunemente coinvolta in infezioni acquisite in ospedale nel tratto urinario. 
Klebsiella pneumoniae è diventata una infezione nosocomiale in crescita, in quanto continuano ad apparire ceppi antibiotico-resistenti.
  • Ceppo di Acinetobacter baumannii MDR
Ceppo produttore di carbapenemasi tipo OXA-23.
Acinetobacter baumanni è un bacillo Gram-negativi ubiquitario. 
Presenta una sopravvivenza di circa un mese sulle superfici asciutte.
  • Pseudomonas aeruginosa MDR
Ceppo produttore di carbapenemasi tipo OXA-48. 
Pseudomonas aeruginosa è un bacillo Gram-negativo ubiquitario.
È causa di numerosi tipi di infezioni.

Il prodotto testato è considerato battericida quando, dopo il tempo di contatto, si assiste a una riduzione della vitalità di almeno 100.000 volte.

I risultati mostrano che il dispositivo Jonix CUBE è efficace nei confronti dei primi due microrganismi dopo 12 ore, e per gli altri due dopo 16 ore.

Antonio Cecchi, Amministratore Delegato di Jonix: 

“La sperimentazione condotta presso l’Università di Padova amplia la portata della Jonix NTP Technology, confermandola come tecnologia in grado di aprire prospettive importanti nelle strategie mirate a ridurre il rischio di trasmissione delle infezioni in ambito assistenziale o in altri contesti collettivi. 

Solo in Italia si contano 1.000 ospedali, 9.000 ambulatori, 10.000 strutture residenziali, 1.100 centri di riabilitazione e altre 5.600 strutture, dalla salute mentale ai consultori, per un totale di 26.700 strutture.”

❎ Jonix 
✔ Prezzo 5,39 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.