www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 5.900 articoli pubblicati

lunedì 27 settembre 2021

Askoll EVA, ricavi triplicati e aumento di capitale garantito

Askoll EVA, società quotata all'AIM Italia, che opera nel mercato della mobilità elettrica con e-bike e e-scooter, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale 2021.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2021 vs 2020

Ricavi caratteristici
6.810 vs 2.273, +199,6%

Ebitda
-765 vs -2.632, +1.867

Flusso di cassa operativo
349 vs -3.104, +3.453

Utile netto di gruppo
-2.258 vs -4.912, +2654

Patrimonio netto di gruppo
6.038 vs 6.787 al 31 dicembre 2020, -749

Debiti finanziari netti
11.635 vs 13.617 al 31 dicembre 2020, -1.982

Patrimonio per azione
0,314 euro

Utile per azione semestrale
-0,117 euro

Utile per azione ultimi 2 semestri
-0,273 euro

Aumento di capitale
Il CdA ha deliberato di aumentare il capitale sociale per un importo massimo di 7.769.829 euro mediante emissione di massime 6.875.955 azioni, al prezzo unitario di 1,13 euro.

Le nuove azioni sono offerte in opzione agli azionisti nel rapporti di 5 nuove azioni ogni 14 azioni possedute.

L’operazione è finalizzata a rafforzare la situazione patrimoniale della società ed allineare il patrimonio netto ad un rapporto con il capitale sociale tale da consentire alla società di mantenere in equilibrio la situazione patrimoniale anche in prospettiva futura.

La data di stacco dei diritti di opzione è il 4 ottobre 2021

I diritti di opzione dovranno essere esercitati tra il 4 ottobre 2021 e il 21 ottobre compresi e saranno negoziabili su AIM Italia dal 4 ottobre al 15 ottobre compresi.

Il CdA ha approvato la conclusione di un accordo di compensazione volontaria tra Askoll EVA SpA e l’azionista di maggioranza Askoll Holding Srl, titolare del 62,85% del capitale della società.

L’accordo prevede l’impegno di Askoll Holding a sottoscrivere integralmente la quota di propria spettanza dell’aumento di capitale nonché, in caso di mancato esercizio del diritto di opzione da parte di altri soci della società, a esito dell’offerta degli stessi su AIM Italia, a sottoscrivere ulteriori azioni inoptate di nuova emissione, per un importo complessivo di massimi 6.400.000 euro mediante compensazione volontaria, fino all’ammontare corrispondente del credito vantato verso Askoll EVA e derivante da un finanziamento soci concluso in data 2 luglio 2018 tra Askoll Holding e Askoll EVA.

L’accordo assicura il buon esito dell’aumento di capitale e la realizzazione dei suoi obiettivi. 

La conclusione dell’accordo di compensazione volontaria si qualifica come operazione con parti correlate di maggiore rilevanza.

L’accordo è stato approvata all’unanimità – con l’astensione del consigliere interessato – dal CdA previo parere favorevole rilasciato, all’esito della relativa istruttoria, dal Comitato Parti Correlate composto dal consigliere indipendente Debora Cremasco

✅ Askoll EVA 
✔ Prezzo 1,11 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 3,54 
✔ Fair Value 1,12 € 
✔ Rendimento implicito 11,1% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 

Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.