www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 5.600 articoli pubblicati

venerdì 3 settembre 2021

Net Insurance, AM Best conferma il rating “bbb-“

Net Insurance, società assicurativa e riassicurativa quotata all'AIM Italia, comunica che l’agenzia di rating AM Best, filiale di Amsterdam, in sede di revisione annuale, ha confermato il giudizio già espresso nell’agosto 2020, rappresentato da 

  • long-term issuer credit rating bbb-“ (con outlook stabile);
  • financial strength ratingB+” (good).

Ha commentato Andrea Battista, Amministratore Delegato di Net Insurance:

“La conferma del rating bbb- rappresenta per Net Insurance un ulteriore riconoscimento della solidità del nostro bilancio e della qualità del nostro sistema di gestione e controllo dei rischi”.

Ecco la traduzione del comunicato stampa dell'agenzia di rating:

- - - - - - - - - -

AM Best ha confermato il Financial Strength Rating di B+ (Buono) e il Long-Term Issuer Credit Rating di “bbb-” (Buono) di Net Insurance SpA.

L'outlook di questi Credit Rating è stabile.

I rating riflettono la solidità del bilancio di Net Insurance, che AM Best valuta come adeguata, nonché le sue prestazioni operative adeguate, il profilo aziendale limitato e l'appropriata gestione del rischio d'impresa (ERM).

La solidità patrimoniale della società, che è valutata come adeguata, riflette la sua capitalizzazione corretta per il rischio, che è considerata al livello più forte, misurato dal Best's Capital Adequacy Ratio (BCAR). 

I fattori di compensazione includono la composizione del portafoglio di investimenti di Net Insurance, che include un'esposizione significativa al debito sovrano italiano, e la piccola base di capitale della società, che aumenta il potenziale di volatilità nella capitalizzazione corretta per il rischio. 

La dipendenza dalla riassicurazione è elevata, sebbene i rischi associati a tale dipendenza siano in parte mitigati dall'eccellente qualità del credito del suo panel riassicurativo.

La performance operativa di Net Insurance, valutata adeguata, è supportata da un trend emergente di buoni risultati tecnici, con la società che ha registrato utili tecnici in quattro degli ultimi cinque anni dopo un periodo di perdite sostenute. 

Per il quinquennio terminato nel 2020, il combined ratio danni è stato pari al 90,5%, calcolato da AM Best. 

La performance non tecnica è stata volatile e fortemente influenzata dagli effetti di una presunta perdita per frode nel 2017 e dai successivi sforzi di recupero. 

AM Best prevede che le prestazioni potenziali dell'azienda rimarranno positive, sostenute dalla redditività tecnica.

Net Insurance ha un profilo di primo piano come specialista nel mercato assicurativo dei prestiti Cessione del Quinto (CQ) in Italia. 

L'azienda sfrutta la sua esperienza e l'approccio innovativo per competere con i più grandi attori del mercato CQ. 

Net Insurance sta investendo continuamente nelle sue capacità di distribuzione mentre cerca di continuare la sua crescita in altre linee di business

AM Best considera la focalizzazione ristretta dell'azienda e la concentrazione geografica come fattori di compensazione nella valutazione del profilo aziendale.

La gestione del rischio d'impresa (ERM) di Net Insurance viene valutata come appropriata

Dal 2019, il programma ERM è stato rafforzato, in concomitanza con l'attuale mandato del management team e l'acquisizione della società da parte di Archimede SPAC

Il framework ERM dell'azienda include una chiara propensione al rischio e dichiarazioni di tolleranza al rischio, nonché sistemi di controllo appropriati.

✅ Net Insurance 
✔ Prezzo 6,90 € 
✔ PE 12m 8,9 
✔ PB 1,40 
✔ Fair Value 7,80 € 
✔ Rendimento implicito 11,7% 
✔ Rating A - VALORE 

Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.