www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 6.100 articoli pubblicati

mercoledì 20 ottobre 2021

Aggiornamento IPO Defence Tech Holding

Defence Tech Holding, società che opera nei settori Cyber Security e Data Intelligence, che inizierà le contrattazioni sull'AIM Italia il 29 ottobre 2021, ha abbassato l'intervallo di prezzo dell'IPO, portandolo a 3,30 - 4,00 euro per azione.

È previsto un collocamento istituzionale, in aumento di capitale, di 25 mln di euro.

L'equity value pre-money teorico è compreso tra 60,7 e 73,6 mln di euro.

La società punta a un flottante del 30%.

È prevista un'opzione di over-allotment fino a 4,5 mln di euro, concessa dagli attuali azionisti.

Defence Tech ha registrato nel 2020 un fatturato superiore ai 17 mln di euro, in crescita rispetto al 2019 nonostante la pandemia, e un ebitda adjusted di 3,5 mln di euro

Nel 1° semestre 2021 il gruppo ha registrato un fatturato in crescita a 9,6 mln di euro e un ebitda adjusted di 3,5 mln di euro.

Tra i principali clienti ci sono le tre forze armate italiane (Aeronautica, Esercito e Marina) e grandi società come Avio, Leonardo, Thales Alenia Space e Fincantieri.

Nell'operazione Defence Tech Holding è assistita da:

  • Equita SIM, Nomad, Global Coordinator e Specialist;
  • Pirola Corporate Finance, advisor finanziario;
  • Studio legale Pirola Pennuto Zei e Associati, consulente legale della società;
  • Advant Nctm, consulente legale di Equita SIM;
  • Foglia & Partners; consulente fiscale;
  • PWC, società di revisione;
  • WPartners, consulente per i dati extracontabili.

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.