www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 6.100 articoli pubblicati

venerdì 5 novembre 2021

Cofle ha iniziato il bookbuilding

Cofle, azienda che opera nel settore dei cavi e sistemi di controllo di mezzi di trasporto, ha presentato a Borsa Italiana la Domanda di Ammissione, funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni sull'Euronext Growth Milan.

La società ha iniziato il bookbuilding.

La forchetta di prezzo è compresa tra 13 e 17 euro per azione, con capitalizzazione pre-money tra 65 e 85 mln di euro.

Il collocamento, in aumento di capitale, sarà pari a massimi 15 mln di euro.

L’operazione prevede l’assegnazione di warrant ai sottoscrittori (nel rapporto di 1 warrant ogni 4 azioni) e a favore di selezionati amministratori, dipendenti e/o collaboratori della società e/o di società da essa controllate.

È previsto che gli azionisti di Cofle concedano al Global Coordinator una opzione di over allotment (cd. opzione Greenshoe) sino ad un controvalore massimo di 2,25 mln di euro.

Gli azionisti della società hanno destinato il 15% delle azioni possedute pre-IPO al servizio di un meccanismo di Price Adjustment Share qualora non venga raggiunto nell'anno 2021 un target di ebitda adjusted di 13 mln di euro.

Smart Capital SpA, holding di partecipazioni con capitale permanente specializzata in investimenti di Private Equity e di Private Investments in Public Equity - per il tramite di un veicolo di nuova costituzione denominato Smart Agri Srl - e PFH Palladio Holding, holding di partecipazioni indipendente con capitale permanente, hanno sottoscritto un impegno di investimento vincolante nell’ambito del collocamento istituzionale, con vincolo di lock-up di 12 mesi.

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.