www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 4.600 articoli pubblicati

sabato 23 gennaio 2021

AIM Italia: rating, rendimento e fair value delle società al 22 gennaio 2021

      4AIM SICAF w
      finanza

  A Abitare In r 13,8% fv 47,5
      edilizia
      Agatos w
      energia
  A Alfio Bardolla TG w r 13,9% fv 1,82
      servizi personali
      Ambromobiliare w
      finanza
  A AMM w r 12,2% fv 1,60
      digitale
B1 Antares Vision w r 7,7% fv 10,0
      industria
  C Arterra Bioscience w r 8,9% fv 2,92
      biotecnologie
  C Askoll EVA w r 7,8% fv 1,13
      mobilità elettrica
  A Assiteca r 11,0% fv 2,13
      assicurazioni

  A Blue Financial Comm. r 12,1% fv 2,68
      comunicazione

B2 Casta Diva Group r 11,7% fv 0,426 
      comunicazione
      CDR Advance Capital w
      finanza
  C Cft w r 9,8% fv 3,92
      industria
  A Circle r 10,9% fv 2,77
      servizi aziendali
      Clabo w
      industria
B2 CleanBnB w r 10,9% fv 0,968
      edilizia
      Comal
      energia
  A Comer Industries w r 10,6% fv 12,0
      industria
  A Confinvest r 10,4% fv 4,51
      finanza
  X Convergenze w
      energia
B2 Copernico SIM w r 8,8% fv 5,31
      finanza
B1 Costamp Group r 10,7% fv 0,959
      industria
      Cover 50
      abbigliamento
B2 CrowdFundMe w r 9,1% fv 4,57
      finanza
  C Culti Milano w r 9,4% fv 4,93
      prodotti di consumo
  X Cy4gate
      digitale

B1 Cyberoo w r 7,1% fv 5,43
      digitale

B2 DBA Group w r 15,5% fv 0,977
      digitale
B1 DHH w r 8,5% fv 11,5
      digitale
B1 Digital360 r 8,3% 2,00
      digitale
  P Digital Magics w
      finanza

B1 Digital Value w r 7,9% fv 36,8
      digitale
  C DigiTouch r 10,1% fv 1,36
      digitale
  A Doxee w r 9,9% fv 4,07
      digitale

      Ecosuntek
      energia
B1 EdiliziAcrobatica w r 8,9% fv 5,28
      edilizia
B2 Eles Semicond. Eq. w r 6,5% fv 3,52
      industria
B2 Elettra Investimenti w r 9,8% fv 7,46
      energia
  X Energica Motor Company w
      mobilità elettrica

      Enertronica Santerno w
      energia
B1 Esautomotion r 9,2% fv 2,66
      industria
  X Esi w
      energia

      Euro Cosmetic
      salute
      eVISO
      energia
  C Expert System w r 6,3% fv 2,31
      digitale

  X Fabilia Group
      servizi personali

B1 Farmaè r 3,1% fv 20,8
      salute
      Fenix Entertainment w
      intrattenimento - Aim Pro
  A Fervi w r 11,8% fv 11,3
      industria
  C Fine Foods NTM w r 9,8% fv 10,0
      salute
B1 Finlogic w r 9,9% fv 5,68
      industria
  P First Capital
      finanza

  A FOPE w r 10,3% fv 7,72
      gioielli
  A FOS w r 10,8% fv 2,69
      digitale
  X Franchi Umberto Marmi w
      industria

      Frendy Energy
      energia
  A Friulchem w r 15,1% fv 1,34
      salute

      Gambero Rosso
      comunicazione
B1 Gel w r 15,6% fv 0,878
      industria
  A Gibus r 11,3% fv 6,48
      edilizia
      Giorgio Fedon & Figli
      abbigliamento
  C Gismondi 1754 w r 10,4% fv 2,34
      gioielli
      Go internet
      telecomunicazioni
B2 Grifal w r 8,1% fv 2,49
      industria

      H-Farm
      finanza
  C Health Italia r 9,7% fv 1,89
      salute


B2 ICF r 15,1% fv 5,80
      industria
B1 Iervolino Entertainment r 11,0% fv 3,81
      intrattenimento
      IgeaMed w
      servizi aziendali - Aim Pro
B2 Illa w r 10,3% fv 0,441
      prodotti di consumo
  A Ilpra r 12,4% fv 2,09
      industria
      Imvest
      edilizia
      Iniziative Bresciane
      energia
      Innovatec w
      energia
      innovative-RFK
      finanza - EuroNext
B1 Intred r 6,6% fv 10,1
      telecomunicazioni
      Italia Independent Group
      abbigliamento
B1 Italian Wine Brands r 9,9% fv 23,0
      alimentare
      Italy Innovazioni
      Industria - EuroNext

      Ki Group Holding
      alimentare
B1 Kolinpharma r 9,7% fv 8,53
      salute

  X Labomar
      salute

B1 Leone Film Group r 13,6% fv 2,80
      intrattenimento
B1 Longino & Cardenal r 8,5% fv 2,64
      alimentare
  A Lucisano Media Group r 16,8% fv 1,49
      intrattenimento

B2 MailUp Group r 7,0% fv 4,65
      digitale
  A Maps w r 10,7% fv 2,41
      digitale
  C Marzocchi Pompe r 11,7% fv 2,79
      industria
      Masi Agricola
      alimentare
  A Matica Fintec w r 11,1% fv 1,44
      industria
      Media Lab
      salute - EuroNext
      Media Maker
      comunicazione - EuroNext
      MIT SIM
      finanza - Aim Pro
      Mondo TV France
      intrattenimento
      Mondo TV Suisse
      intrattenimento
  C Monnalisa r 12,2% fv 2,73
      abbigliamento
      MyBest Group
      servizi aziendali - EuroNext

B2 Neosperience w r 8,8% fv 5,67
      digitale
  A Net Insurance r 13,2% fv 5,37
      assicurazioni
      Neurosoft
      digitale
B1 Notorious Pictures r 11,4% fv 1,69
      intrattenimento
  X NVP
      comunicazione


B1 Officina Stellare w r 8,0% fv 8,39
      industria
  X Osai Automation System w
      industria


B2 Pattern r 7,8% fv 3,93
      abbigliamento
      Planetel
      telecomunicazioni
      Poligrafici Printing
      comunicazione
  A Portale Sardegna r 16,2% fv 2,33
      servizi personali
  A Portobello r 12,5% fv 17,8
      servizi aziendali
B2 Powersoft w r 9,4% fv 3,77
      industria
      Prismi w
      digitale
  X Promotica w
      servizi aziendali


B2 Radici Pietro I&B w r 15,7% fv 2,07
      edilizia
B1 Relatech w r 6,5% fv 7,51
      digitale
  A Renergetica r 10,8% fv 3,80
      energia
  X Reti
      digitale

  X Rosetti Marino
      industria


B1 Sciuker Frames w r 7,7% fv 3,36
      edilizia
B1 SCM SIM r 9,8% fv 3,72
      finanza
  X Sebino w
      industria

      Sec Newgate
      servizi aziendali - Aim Uk
B1 Seif w r 9,9% fv 0,457
      comunicazione
      SG Company
      comunicazione
  A Shedir Pharma Group r 10,6% fv 3,82
      salute
  A Sirio r 9,7% fv 3,35
      alimentare
B2 Siti B&T Group w r 17,6% fv 2,12
      industria
      Softec
      digitale
  C SosTravel.com w r 9,0% fv 0,648
      servizi personali
B1 Sourcesense r 7,6% fv 2,71
      digitale

      Tecma Solutions
      edilizia
      Telesia w
      comunicazione
      Tenax International w
      industria
  A TPS w r 11,4% fv 3,96
      servizi aziendali
  C TraWell Co r 10,0% fv 21,4
      servizi personali
  X TrenDevice w
      servizi personali

  X UCapital24 w
      comunicazione

  X Unidata w
      telecomunicazioni


B1 Vetrya w r 8,2% fv 2,61
      digitale
  A Vimi Fasteners r 15,3% fv 1,10
      industria
      Visibilia Editore
      comunicazione

B1 Websolute w r 14,1% fv 1,58
      digitale
      WM Capital
      servizi aziendali

Cliccando sul nominativo si accede alla nostra scheda della società, con i link
  • alla sezione Investor Relations del sito societario,
  • alle ultime ricerche pubblicate dagli analisti finanziari.
Legenda

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 22 gennaio 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 22 gennaio 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 15,78 (precedente 15,61)
Ottimismo degli analisti: +18,2% annuale (precedente +18,5%)
Orizzonte di investimento: 18,2 anni (precedente 18,2)
P/E [utile corretto, mediana]: 19,74 (precedente 19,46)
E/P [1 / 19,74]: 5,07% (precedente 5,14%)
Equity cost [mediana]: 10,20% (precedente 10,10%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,20% - 5,07%, mediana]: 5,13% (precedente 4,96%)
Tasso di crescita reale [5,13% - 1,69%, mediana]: 3,44% (precedente 3,27%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Il rendimento implicito di AIM Italia sale a 10,20%

AIM Italia: tasso di rendimento implicito
Valutazione fondamentale settimanale al 22 gennaio 2021

Rendimento Implicito indice AIM Italia Investable: 10,20% (+ 0,10%)
Stima aggiornata al 22-01-2021 (mediana)

Rendimento Implicito indice FTSE MIB: 8,25% (+ 0,06%)
Stima aggiornata al 22-01-2021 (mediana)

Trend rendimento implicito indice Aim Italia Investable vs indice Ftse Mib



Premio di rendimento AIM Italia vs MIB: 1,95% (+ 0,04%)

Spread rendimento implicito indice Aim Italia Investable meno indice FTSE Mib

Btp a 10 anni: 0,62%

Inflazione attesa: 1,69%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,76%
Ftse Mib: 4,34%
Btp a 10 anni: -1,02%

Analisi: fondamentale
Orizzonte temporale: medio/lungo periodo
Parametro: mediana
Stima: campionaria
Calcolo: al lordo di imposte e inflazione
Aggiornamento: 22 gennaio 2021
Indice AIM Italia Investable: 8.801,07 (+ 0,21%)
Indice FTSE AIM Italia: 7.586,42 (+ 1,99%)
Indice FTSE Mib: 22.088,36 (- 1,31%)
Elaborazione: "Aim Italia News"

N.B. Il rendimento implicito è il tasso che eguaglia il flusso futuro atteso di utili e dividendi all'attuale prezzo di mercato.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AIM Italia Investable Index 22-01-2021

L'AIM Italia Investable è salito nella settimana del +0,21% a 8.801,07 punti.

Logo AIM Italia InvestableIl FTSE AIM Italia è salito nella settimana del +1,99% a 7.586,42 punti.

29 titoli su 81 (36%) hanno chiuso con una variazione positiva.

I risultati migliori della settimana:
  • Sciuker Frames: +39,99%
  • Farmaè: +24,23%
  • Leone Film Group : +18,22%
  • Blue Financial Communication: +17,01%
  • Relatech: +15,90%
I risultati peggiori della settimana:
  • Costamp Group: -11,93%
  • Grifal: -8,44%
  • Monnalisa: -8,37%
  • Vimi Fasteners: -8,31%
  • Pattern: -7,30%
L'AIM Italia Investable (AII) è un indice di mercato azionario che comprende solo azioni di società quotate all'Aim Italia coperte da un analista finanziario.

La presenza di uno o più analisti finanziari consente di attivare una modalità di investimento basata sui fondamentali delle società: l'unica adeguata ad un mercato poco liquido come l'Aim Italia.

L'indice è ricalcolato settimanalmente, alla chiusura di venerdì.

Maggiori dettagli sull'AIM Italia Investable Index.

Statistiche aggregate AII
  • Capitalizzazione: 4.523 mln di euro
  • Flottante: 1.343 mln di euro
  • Patrimonio Netto: 2.117 mln di euro
  • Utile netto, previsto a 12 mesi: 244 mln di euro
  • Utile netto, previsto 2022-23: 320 mln di euro
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

venerdì 22 gennaio 2021

Situazione mercati finanziari al 22-01-2021

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,20%
Ftse Mib: 8,25%
Btp a 10 anni: 0,74%

Inflazione attesa: 1,69%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,76%
Ftse Mib: 4,34%
Btp a 10 anni: -1,02%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 22-01-2021

Il FTSE AIM Italia sale del +0,20% a 7.586,42 punti.

Ftse Aim Italia 22-01-2021
Ftse Aim Italia 22-01-2021









Il controvalore scambiato in giornata è di 19.447.652 euro. 

43 titoli su 137 (31%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Blue Financial Communication: +12,00%
  • Sciuker Frames: +8,34%
  • Relatech: +5,97%
  • Agatos: +5,29%
  • Osai Automation System: +5,06%
I risultati peggiori della giornata: 
  • Italia Independent Group: -8,55%
  • Gambero Rosso: -6,98%
  • TraWell Co: -4,60%
  • SosTravel.com: -4,26%
  • Sirio: -3,66%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ki Group Holding acquisisce il marchio Verde&Bio

Ki Group Holding, società quotata all’AIM Italia e attiva nel settore della distribuzione all'ingrosso, produzione e vendita al dettaglio di prodotti biologici, rende noto che la partecipata al 48,44% Ki Group Srl ha acquisito per un importo non comunicato il 100% dell’industria alimentare Bio & Tradizione Srl.

La società, costituita nel 2019, opera mediante un contratto di affitto di ramo d’azienda stipulato con AT&B Srl nell’attività produttiva di tradizione biologica.

Bio & Tradizione è nota principalmente per la produzione e commercializzazione del marchio Verde&Bio.

La società produce due linee complete di prodotti da forno sia dolci che salati interamente biologici.

I ricavi delle vendite pre-consuntivi del 2020 sono pari a circa 2,1 mln di euro.

Nell’ambito dell’acquisizione è prevista un’opzione vincolante da parte di Bio & Tradizione ad acquisire il Ramo d’Azienda da AT&B entro il 31 dicembre 2025 per un valore pari a circa 1,05 mln di euro.

❌ Ki Group Holding 
✔ Prezzo 0,246 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Vantea Smart ha presentato la domanda di ammissione all'AIM Italia

Vantea Smart ha presentato la domanda di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei warrant della società su AIM Italia.

L'ammissione alle negoziazioni è prevista entro la fine del mese di gennaio 2021.

Consulenti

  • Integrae SIM, Nominated Adviser e Global Coordinator;
  • Legance, Legal Advisor;
  • BDO, società di Revisione;
  • EpYon, Advisor Finanziario a supporto del Nomad;
  • Zephiro Investments, Advisor Finanziario;
  • Spriano Communication & Partners, Advisor per la comunicazione finanziaria.

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

giovedì 21 gennaio 2021

Situazione mercati finanziari al 21-01-2021

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,00%
Ftse Mib: 8,19%
Btp a 10 anni: 0,69%

Inflazione attesa: 1,69%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,62%
Ftse Mib: 4,29%
Btp a 10 anni: -1,06%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 21-01-2021

Il FTSE AIM Italia sale del +0,20% a 7.586,42 punti.

Ftse Aim Italia 21-01-2021
Ftse Aim Italia 21-01-2021






38 titoli su 137 (28%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Sciuker Frames: +28,97%
  • Blue Financial Communication: +17,92%
  • Sirio: +13,89%
  • Italian Wine Brands: +8,26%
  • Net Insurance: +5,06%
I risultati peggiori della giornata: 
  • Friulchem: -8,46%
  • Esi: -7,31%
  • Comal: -5,81%
  • Portale Sardegna: -5,43%
  • Osai Automation System: -5,43%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

TrenDevice, fatturato 2020 +28,6%

TrenDevice, pmi innovativa attiva nel settore del ricondizionamento di prodotti hi-tech di fascia alta, ha comunicato che i ricavi dell’esercizio 2020, non assoggettati a revisione contabile, si attestano a 9,269 mln di euro rispetto ai 7,208 mln di euro dell’anno 2019, registrando un aumento del +28,6%.

Cresce più che proporzionalmente il contributo ambientale della società̀ grazie al modello basato sull’economia circolare e alla scelta di prodotti ricondizionati da parte dei clienti di TrenDevice,

Sono 1.503 le tonnellate stimate di CO2 non immesse nell’ambiente, in crescita del +49,1% rispetto alle 1.008 tonnellate del 2019.

❎ TrenDevice 
✔ Prezzo 0,85 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Italian Wine Brands, ricavi in crescita del +29,8%

Italian Wine Brands, società quotata all'AIM Italia, specializzata nella produzione e distribuzione di vini su scala internazionale, conferma il positivo trend di crescita registrato nel corso del primo semestre dell’anno.

Bilancio consolidato
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2020 vs 2019

Ricavi caratteristici
203.619 vs 156.877, +29,8%

    Vendite Italia
    39.539 vs 33.333, +18,6%

    Vendite Estero
    164.080 vs 123.544, +32,8%


✅ Italian Wine Brands 
✔ Prezzo 24,3 € 
✔ PE 12m 17,2 
✔ PB 1,81 
✔ Fair Value 21,8 € 
✔ Rendimento implicito 10,2% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Blue Financial Communication, forte crescita di fatturato e redditività

Blue Financial Communication, società quotata all'AIM Italia, specializzata nell'informazione sul personal business e sui prodotti finanziari, ha comunicato alcuni dati preconsuntivi del bilancio consolidato 2020.

I ricavi complessivi hanno raggiunto i 12,06 mln di euro contro i 8,14 milioni del 2019, con un incremento del +48,1%.

La redditività è in forte crescita.

La situazione finanziaria vede una liquidità di 2,05 mln di euro a fine 2020.

Tali risultati superano quelli indicati nel piano quinquennale presentato al mercato in occasione della quotazione del titolo in borsa

✅ Blue Financial Communication 
✔ Prezzo 2,46 € 
✔ PE 12m 5,8 
✔ PB 2,95 
✔ Fair Value 2,41 € 
✔ Rendimento implicito 12,9% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Net Insurance, nuova sentenza dell'Alta Corte di Londra

Net Insurance, società assicurativa e riassicurativa quotata all'AIM Italia,  informa che - in merito alla nota vicenda della frode e della conseguente sottrazione alla compagnia di 26,6 mln di euro di Btp, scoperta all’inizio del 2019 - l’Alta Corte di Londra ha emesso in data 20 gennaio una nuova decisione, a seguito del giudizio sommario richiesto da Net Insurance.

Si rammenta che la compagnia aveva individuato in Gianluigi Torzi attraverso alcune delle sue società il responsabile della sottrazione degli asset e questi aveva accettato in via transattiva di restituire la somma distratta, versando le prime due tranche del piano di rientro per 8 mln di euro.

La Corte inglese, in accoglimento delle richieste di Net, ha in sintesi e tra l’altro decretato:

  • Sunset, società a Torzi pienamente riconducibile e di cui questo è amministratore, dovrà immediatamente pagare a Net Insurance i 10 mln di euro relativi alla terza rata dell’accordo transattivo;
  • dovranno essere eseguite da Sunset anche tutte le altre obbligazioni previste dall’accordo transattivo;
  • la richiesta di appello di Sunset / Torzi in merito a quanto sopra riportato viene rigettata;
  • le spese legali, pari a 130,000 sterline, dovranno essere pagate congiuntamente da Sunset e Torzi.

In merito alla garanzia personale prestata da Torzi, ne è stata riconosciuta la piena validità senza però renderla immediatamente esecutiva, al fine di concedere al Torzi la possibilità di contestare il diritto di Net nella prosecuzione del processo, per compensare la garanzia con ipotetiche pretese risarcitorie, che Net ritiene prive di ogni fondamento.

Si rende noto, inoltre, che nonostante le specifiche richieste formulate dalla compagnia tramite i propri legali circa alcuni comportamenti di Torzi che potrebbero avere rilevanza penale nell’ambito della vertenza che vede opposte la stessa compagnia ad Augusto SpA - in relazione alla quale la stessa compagnia ha ottenuto di recente un decreto ingiuntivo nei confronti di quest’ultima società – lo stesso non ha ancora fornito alcun riscontro in merito.

✅ Net Insurance 
✔ Prezzo 5,58 € 
✔ PE 12m 8,0 
✔ PB 1,26 
✔ Fair Value 5,42 € 
✔ Rendimento implicito 13,1% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

SG Company, aumento di capitale a 0,20 euro per azione

Il CdA di SG Company, società quotata all'AIM Italia, che si occupa di comunicazione integrata Live & Digital, ha approvato i termini e le condizioni del programmato aumento di capitale.

Verranno emesse 12.092.744 azioni ordinarie a 0,20 euro ciascuna.

Il controvalore massimo dell’offerta è pari a 2.418.549 euro.

❌ SG Company 
✔ Prezzo 0,408 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Marzocchi Pompe, nel 2020 il fatturato scende del -12,8% ma si riduce l'indebitamento

Marzocchi Pompe, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore delle pompe ad ingranaggi a elevate prestazioni, comunica che i ricavi netti consolidati preliminari del 2020 si attestano a 34,2 mln di euro, in calo del -12,8% rispetto al dato 2019 pari a 39,2 mln di euro.

I risultati del secondo semestre 2020 hanno visto ricavi in forte crescita (+ 19,1% rispetto al primo semestre), riposizionando l’azienda ai livelli preCovid.

La ripresa è avvenuta in particolare nel comparto Automotive, dove nel secondo semestre si è registrato rispettivamente un +56% rispetto al primo semestre 2020 e un +39,7% rispetto al secondo semestre 2019 (pre-Covid). 

La quota export è al 77,5%, in aumento rispetto al 75% del 2019, soprattutto grazie alla ripresa del mercato nordamericano.

L’indebitamento netto è sceso a 9,6 mln di euro, in calo del -14,7% rispetto al primo semestre (11,2 mln di euro) e del -23,7% rispetto al 2019 (12,5 mln di euro).

✅ Marzocchi Pompe 
✔ Prezzo 2,72 € 
✔ PE 12m >200 
✔ PB 0,96 
✔ Fair Value 2,72 € 
✔ Rendimento implicito 11,8% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

mercoledì 20 gennaio 2021

Situazione mercati finanziari al 20-01-2021

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,01%
Ftse Mib: 8,15%
Btp a 10 anni: 0,62%

Inflazione attesa: 1,69%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,62%
Ftse Mib: 4,27%
Btp a 10 anni: -1,13%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 20-01-2021

Il FTSE AIM Italia sale del +0,74% a 7.571,55 punti.

Ftse Aim Italia 20-01-2021
Ftse Aim Italia 20-01-2021

Il controvalore scambiato in giornata è di 14.446.350 euro. 

47 titoli su 137 (34%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Esi: +27,59%
  • Comal: +14,74%
  • Italia Independent Group: +14,37%
  • Gambero Rosso: +10,00%
  • Osai Automation System: +8,88%
I risultati peggiori della giornata: 
  • Lucisano Media Group: -7,46%
  • Longino & Cardenal: -3,95%
  • Tenax International: -3,93%
  • Gismondi 1754: -3,86%
  • Vimi Fasteners: -3,70%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Gismondi 1754, ricavi 2020 +14,4%

Gismondi 1754, società quotata sull'AIM Italia, attiva nella produzione di gioielli di alta gamma, comunica che i ricavi consolidati gestionali per l’anno 2020 (non soggetti a revisione contabile) sono pari a 6,58 mln di euro, in crescita del +14,4% rispetto ai 5,75 mln di euro del 2019.

✅ Gismondi 1754 
✔ Prezzo 2,91 € 
✔ PE 12m 24,0 
✔ PB 1,57 
✔ Fair Value 2,40 € 
✔ Rendimento implicito 10,2% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Energica Motor Company, il fatturato cresce del +87%

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, comunica che il fatturato preliminare (unaudited) del 2020 si è attestato a circa 6 mln di euro, con un incremento del +87% rispetto al 2019.

Il primo mercato di Energica rimangono gli Stati Uniti, a seguire Germania, Olanda e Francia.

Rispetto ai modelli in commercio, Eva Ribelle è stato il modello più venduto con quasi il 50% del totale.

❎ Energica Motor Company 
✔ Prezzo 1,78 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

FOPE, i ricavi consolidati scendono del -25,7%

FOPE, società quotata sull'AIM Italia che opera nel settore della gioielleria di alta gamma, comunica che i ricavi consolidati 2020 ammontano a 26,0 mln di euro, in contrazione del -25,7% rispetto all’esercizio precedente. 

Il calo è imputabile esclusivamente all'impatto sul business generato dai prolungati lockdown conseguenti l'emergenza sanitaria da Covid-19, sia sul mercato Italia e sia sui mercati esteri. 

✅ FOPE 
✔ Prezzo 7,95 € 
✔ PE 12m 16,1 
✔ PB 1,99 
✔ Fair Value 7,75 € 
✔ Rendimento implicito 10,1% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

martedì 19 gennaio 2021

Situazione mercati finanziari al 19-01-2021

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,05%
Ftse Mib: 8,18%
Btp a 10 anni: 0,59%

Inflazione attesa: 1,69%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,65%
Ftse Mib: 4,29%
Btp a 10 anni: -1,15%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 19-01-2021

Il FTSE AIM Italia sale del +0,64% a 7.516,24 punti.

Ftse Aim Italia 19-01-2021
Ftse Aim Italia 19-01-2021









49 titoli su 137 (36%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Leone Film Group: +23,97%
  • Lucisano Media Group: +19,64%
  • Osai Automation System: +12,82%
  • Farmaè: +7,93%
  • Longino & Cardenal: +7,80%
I risultati peggiori della giornata: 
  • Mondo Tv Suisse: -3,75%
  • Euro Cosmetic: -3,58%
  • SG Company: -3,40%
  • Masi Agricola: -3,24%
  • EdiliziAcrobatica: -2,92%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Italia Independent Group, aumento di capitale di 7,8 mln di euro

Il CdA di Italia Independent Group, società quotata all'AIM Italia attiva nel mercato dell’eyewear e dei prodotti lifestyle, ha deliberato un aumento di capitale in opzione fino ad un controvalore massimo di 7,8 mln di euro.

Verranno emesse massime 4.659.229 azioni, da offrire in opzione agli azionisti nel rapporto di 13 nuove azioni ogni 28 azioni possedute, al prezzo di sottoscrizione di 1,67 euro ciascuna.

Il socio Lapo Edovard Elkann, che detiene 5.355.916 azioni (pari al 53,37% del capitale sociale) ha effettuato negli scorsi mesi versamenti in conto futuro aumento di capitale per complessivi 4.163.000 euro.

Il socio Creative Ventures Srl, che detiene 2.553.191 azioni (pari al 25,44% del capitale sociale) ha effettuato negli scorsi mesi versamenti in conto futuro aumento di capitale per complessivi 1.307.004 euro

❌ Italia Independent Group 
✔ Prezzo 1,70 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

lunedì 18 gennaio 2021

Situazione mercati finanziari al 18-01-2021

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 10,08%
Ftse Mib: 8,17%
Btp a 10 anni: 0,64%

Inflazione attesa: 1,69%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,67%
Ftse Mib: 4,29%
Btp a 10 anni: -1,12%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 18-01-2021

Il FTSE AIM Italia sale del +0,40% a 7.468,24 punti.

Ftse Aim Italia 18-01-2021
Ftse Aim Italia 18-01-2021




Il controvalore scambiato in giornata è di 11.050.323 euro.

45 titoli su 137 (33%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Osai Automation System: +15,23%
  • Farmaè: +12,38%
  • Officina Stellare: +5,75%
  • Portobello: +5,60%
  • DHH: +4,81%
I risultati peggiori della giornata: 
  • Enertronica Santerno: -6,63%
  • Sirio: -5,63%
  • Esautomotion: -5,56%
  • Gambero Rosso: -3,38%
  • Net Insurance: -3,38%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia settimana 15-01-2021

Il FTSE AIM Italia scende in settimana del -0,65% a  7.438,68 punti.

Il Controvalore scambiato in settimana è di 51,4 mln di euro.

46 titoli su 137 (34%) hanno chiuso la settimana con una variazione positiva.

FTSE AIM Italia



I risultati migliori della settimana:
  • Farmaé: 31,60%
  • Portale Sardegna: 9,52%
  • Health Italia: 8,16%
  • CrowdFundMe: 7,11%
  • Officina Stellare: 6,95%
I risultati peggiori della settimana:
  • Arterra Bioscience: -11,00%
  • Convergenze: -9,59%
  • Comal: -9,54%
  • Notorious Pictures: -8,47%
  • Monnalisa: -8,25%

Risultati settimanali di tutte le società AIM Italia

4AIM SICAF: -1,33%

Abitare In: 0,21%
Agatos: -2,23%
Alfio Bardolla Training Group: -1,79%
Ambromobiliare: -1,67%
AMM: -4,30%
Antares Vision: 1,23%
Arterra Bioscience: -11,00%
Askoll EVA: 2,37%
Assiteca: -2,38%

Blue Financial Communication: -0,90%

Casta Diva Group: -3,81%
CdR Advance Capital: sosp.
CFT: 0,00%
Circle: -0,36%
Clabo: -1,03%
Cleanbnb: -2,33%
Comal: -9,54%
Comer Industries: 1,69%
Confinvest: -3,34%
Convergenze: -9,59%
Copernico SIM: 2,63%
Costamp Group: 1,79%
Cover 50: -0,71%
Crowdfundme: 7,11%
Culti Milano: -6,42%
Cy4gate: -0,11%
Cyberoo: 1,33%

DBA Group: 4,19%
DHH: -1,89%
Digital Magics: -2,08%
Digital Value: 1,73%
Digital360: 3,59%
DigiTouch: 2,64%
Doxee: 2,27%

Ecosuntek: -2,47%
Ediliziacrobatica: -1,85%
Eles: -5,68%
Elettra Investimenti: 0,00%
Energica Motor Company: -3,01%
Enertronica: -3,40%
Esautomotion: -7,99%
Esi: -3,73%
Euro Cosmetic: 5,00%
eVISO: -7,27%

Expert System: -7,12%
Fabilia: -3,05%
Farmaè: 31,60%
Fenix Entertainment : 0,00%
Fervi: -7,32%
Fine Foods NTM: -0,46%
Finlogic: -5,04%
First Capital: 2,45%
FOPE: 0,63%
Fos: 4,03%
Franchi Umberto Marmi: -3,95%
Frendy Energy: -3,21%
Friulchem: 0,40%

Gambero Rosso: -3,72%
Gel: -0,67%
Gibus: 2,48%
Giorgio Fedon & Figli: -2,88%
Gismondi 1754: 1,30%
GO Internet: -2,75%
Grifal: 5,34%

Health Italia: 8,16%
H-FARM: -3,10%

Iervolino Entertainment: -1,38%
Igeamed: 0,00%
Illa: -3,79%
Ilpra: 0,00%
Imvest: -6,44%
Industrie Chimiche Forestali: -3,30%
Iniziative Bresciane: -0,61%
Innovatec: -2,69%
Intred: 0,48%
Italia Independent Group: -0,58%
Italian Wine Brands: -2,19%

Ki Group: -0,80%
Kolinpharma: 0,24%

Labomar: 0,56%
Leone Film Group: 1,68%
Longino & Cardenal: 4,38%
Lucisano Media Group: -3,51%

MailUp: -1,71%
Maps: -0,88%
Marzocchi Pompe: -2,14%
Masi Agricola: 4,67%
Matica Fintec: -7,97%
Mit Sim: 1,77%
Mondo TV France: 2,00%
Mondo TV Suisse: -3,17%
Monnalisa: -8,25%

Neosperience: -1,54%
Net Insurance: 5,14%
Neurosoft: -2,37%
Notorious Pictures: -8,47%
NVP: -5,48%

Officina Stellare: 6,95%
Osai Automation System: 1,09%

Pattern: 3,45%
Planetel: -4,35%
Poligrafici Printing: 0,52%
Portale Sardegna: 9,52%
Portobello: -7,27%
Powersoft: 0,50%
Prismi: 0,34%
Promotica: 0,89%

Radici: -3,14%
Relatech: 1,97%
Renergetica: -3,70%
Reti: -4,52%
Rosetti Marino: -1,16%

Sciuker Frames: -3,11%
SCM SIM: -2,44%
Sebino: -2,72%
SEIF: 4,44%
SG Company: 3,00%
Shedir Pharma Group: -3,75%
Sirio: -8,05%
SITI B&T Group: -4,67%
Softec: -3,53%
Sostravel.com: -5,62%
Sourcesense: 1,25%

Tecma Solutions: -5,45%
Telesia: -5,70%
Tenax International: -6,69%
TPS: -5,32%
TraWell Co: -2,43%
Trendevice: 5,33%

UCapital24: -2,89%
Unidata: 0,77%

Vetrya: -0,84%
Vimi Fasteners: -7,50%
Visibilia Editore: -5,17%

Websolute: -1,47%
WM Capital: -3,86%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

domenica 17 gennaio 2021

L'impatto della crisi da Covid-19 sull'accesso al mercato dei capitali delle PMI italiane

L'impatto della crisi da Covid-19 sull'accesso al mercato dei capitali delle PMI italiane
L'impatto della crisi da Covid-19
sull'accesso al mercato dei capitali
delle PMI italiane
Pubblicata una ricerca delle Banca d'Italia: L'impatto della crisi da Covid-19 sull'accesso al mercato dei capitali delle PMI italiane (26 pagine, formato pdf).

Abstract 
Esaminando le caratteristiche di 88 imprese italiane ammesse al mercato AIM Italia tra il 2013 e il 2019, la nota individua il profilo medio di un'impresa non finanziaria di PMI che decide di quotarsi in borsa. 

Tale profilo viene utilizzato per stimare il numero di PMI potenzialmente più qualificate alla quotazione nella fase precedente alla diffusione del Covid-19. 

I risultati mostrano la presenza di quasi 2.800 PMI non finanziarie con caratteristiche ampiamente idonee alla quotazione prima della diffusione della pandemia. 

Impiegando simulazioni sui bilanci aziendali per il 2020 e tenendo opportunamente conto degli effetti della prima ondata della pandemia, lo stesso tipo di stima viene elaborata per il 2021. 

Sebbene gli effetti della crisi sanitaria riducano tale bacino del 20 o del 25 per cento a seconda dello scenario di riferimento, il numero delle imprese quotabili rimarrebbe molto elevato anche all'inizio del 2021. 

È quindi ipotizzabile che la tendenza alla quotazione in borsa possa riprendere dopo che la crisi da Covid-19 si sarà esaurita

Autori: Giuseppe Buscemi, Simone Narizzano, Francesco Savino, Gianluca Viggiano

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Trend indici di Borsa Italiana al 15 gennaio 2021

Trend indici di Borsa Italiana al 15 gennaio 2021

Valore iniziale indici al 24 agosto 2018
AIM Italia Investable: 9.422,80
Ftse AIM Italia: 9.422,80
Ftse MIB: 20.741,96

Valore indici al 15 gennaio 2021
AIM Italia Investable: 8.782,91 (- 6,8%)
Ftse AIM Italia: 7.438,68 (- 21,1%)
Ftse MIB: 22.381,35 (+ 7,9%)

N.B. Nel grafico i valori dell'indice Ftse MIB sono stati riscalati.

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.