www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 5.900 articoli pubblicati

sabato 3 luglio 2021

Spindox inizia le negoziazioni il 6 luglio 2021

Spindox, società attiva nel mercato dei servizi e dei prodotti ICT (Information & Communication Technology), ha ricevuto da Borsa Italiana l'avviso di ammissione a quotazione delle azioni su AIM Italia.

L'inizio delle negoziazioni avverrà martedì 6 luglio 2021

La società ha pubblicato il Documento di Ammissione (135 pagine, formato pdf).

L'ammissione è avvenuta a seguito del collocamento di 940.000 azioni proprie detenute in portafoglio dalla società.

Il prezzo di collocamento è stato di 7,50 euro per azione, con una raccolta lorda di 7.050.000 euro

La domanda complessiva ha superato di circa 3,7 volte il quantitativo di azioni offerto. 

La società ha in circolazione 6 mln di azioni, con una capitalizzazione teorica di 45 mln di euro.

Il flottante è pari al 18,19% del capitale sociale.

Utile netto per azione pre-money
0,251 euro (P/E 29,9)

Patrimonio netto per azione pre-money
0,735 euro

Patrimonio netto per azione post-money
1,910 euro, al lordo delle spese di collocamento
1,776 euro, al netto delle spese di collocamento (P/B 4,22)

Si stima che le spese relative al processo di Ammissione all'AIM Italia ammontino a circa 0,8 mln di euro.

❌ Spindox 
✔ Prezzo 7,50 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AIM Italia: rating, rendimento e fair value delle società al 2 luglio 2021

      4AIM SICAF w
      finanza

      ABP Nocivelli
      servizi aziendali
      Acquazzurra
      servizi aziendali - Aim Pro
B1 Agatos w r 12,3% fv 1,10
      energia
  A Alfio Bardolla TG w r 10,3% fv 3,69
      servizi personali
      Almawave
      digitale
      Ambromobiliare w
      finanza
B1 AMM w r 10,9% fv 2,35
      digitale
B2 Arterra Bioscience w r 9,3% fv 3,91
      biotecnologie
B2 Askoll EVA w r 10,1% fv 1,10
      mobilità elettrica
  A Assiteca r 11,0% fv 2,39
      assicurazioni
      Aton Green Storage
      energia

  A BFC Media r 11,9% fv 2,56
      comunicazione

      Casasold
      edilizia
      Casta Diva Group
      comunicazione
      CDR Advance Capital w
      finanza
  A Circle r 10,4% fv 3,29
      servizi aziendali
      Clabo w
      industria
B2 CleanBnB w r 10,3% fv 1,33
      edilizia
      Comal
      energia
B1 Comer Industries w r 8,7% fv 18,9
      industria
  A Confinvest r 10,3% fv 3,80
      finanza
      Convergenze w
      energia
B2 Copernico SIM w r 10,0% fv 5,53
      finanza
  A Costamp Group r 11,5% fv 0,866
      industria
      Cover 50
      abbigliamento
B1 CrowdFundMe w r 9,2% fv 4,75
      finanza
B1 Culti Milano w r 8,8% fv 11,5
      prodotti di consumo
      Cy4gate
      digitale
B1 Cyberoo w r 9,3% fv 5,94
      digitale

B2 DBA Group w r 10,6% fv 1,46
      digitale
B1 DHH w r 8,2% fv 15,3
      digitale
B1 Digital360 r 8,4% 2,40
      digitale
  P Digital Magics w
      finanza

B1 Digital Value w r 6,9% fv 60,4
      digitale
B2 DigiTouch r 11,0% fv 1,51
      digitale
B1 Doxee w r 7,0% fv 8,26
      digitale

      Ecosuntek
      energia
B1 EdiliziAcrobatica w r 7,8% fv 9,71
      edilizia
B2 Eles Semicond. Eq. w r 7,7% fv 3,94
      industria
      Energica Motor Company w
      mobilità elettrica
      Enertronica Santerno w
      energia
B1 Esautomotion r 9,7% fv 3,48
      industria
      Esi w
      energia
      Euro Cosmetic
      salute
      eVISO
      energia
  C Expert.ai w r 4,9% fv 3,09
      digitale

      Fabilia Group
      servizi personali
B2 Farmaè r 2,7% fv 35,2
      salute
      Fenix Entertainment w
      intrattenimento
  A Fervi w r 11,6% fv 12,5
      industria
B2 Fine Foods NTM w r 9,1% fv 13,0
      salute
B1 Finlogic w r 10,1% fv 6,06
      industria
  P First Capital
      finanza

B1 FOPE w r 9,7% fv 9,55
      gioielli
B1 FOS w r 9,4% fv 3,88
      digitale
      Franchi Umberto Marmi w
      industria
      Frendy Energy
      energia
B1 Friulchem w r 13,0% fv 1,40
      salute

      G Rent
      edilizia
      Gambero Rosso
      comunicazione
  A Gel w r 10,5% fv 1,21
      industria
B1 Gibus r 9,1% fv 13,0
      edilizia
      Giorgio Fedon & Figli
      abbigliamento
B2 Gismondi 1754 w r 11,4% fv 3,16
      gioielli
      Go internet
      telecomunicazioni
B2 Grifal w r 9,5% fv 3,49
      industria

B2 Growens r 7,6% fv 4,31
      digitale


      H-Farm
      finanza
B2 Health Italia r 10,5% fv 2,35
      salute


  C ICF r 9,2% fv 6,53
      industria
  A Iervolino & LB Entert. r 10,3% fv 3,93
      intrattenimento
      IgeaMed w
      servizi aziendali - Aim Pro
  C Illa w r 5,4% fv 0,301
      prodotti di consumo
  A Ilpra r 10,2% fv 3,68
      industria
      Imvest
      edilizia
      Iniziative Bresciane
      energia
      Innovatec w
      energia
      innovative-RFK
      finanza - EuroNext
B2 Intred r 6,6% fv 14,4
      telecomunicazioni
      Italia Independent Group
      abbigliamento
B1 Italian Wine Brands r 8,6% fv 38,5
      alimentare
      Italy Innovazioni
      Industria - EuroNext

      Jonix
      salute

      Ki Group Holding
      alimentare
B1 Kolinpharma r 10,8% fv 8,77
      salute

      Labomar
      salute
B1 Leone Film Group r 12,2% fv 3,24
      intrattenimento
B2 Longino & Cardenal r 6,9% fv 4,26
      alimentare
  A Lucisano Media Group r 11,5% fv 1,53
      intrattenimento

B1 Maps w r 10,0% fv 2,86
      digitale
B2 Marzocchi Pompe r 10,4% fv 3,72
      industria
      Masi Agricola
      alimentare
  A Matica Fintec w r 11,2% fv 1,63
      industria
      Media Lab
      salute - EuroNext
      Media Maker
      comunicazione - EuroNext
      MeglioQuesto w
      servizi aziendali
      MIT SIM
      finanza - Aim Pro
      Mondo TV France
      intrattenimento
      Mondo TV Suisse
      intrattenimento
B2 Monnalisa r 4,9% fv 3,07
      abbigliamento
      MyBest Group
      servizi aziendali - EuroNext

B2 Neosperience w r 9,1% fv 6,45
      digitale
  A Net Insurance r 11,7% fv 6,70
      assicurazioni
      Neurosoft
      digitale
  A Notorious Pictures r 11,7% fv 1,76
      intrattenimento
  A NVP r 10,9% fv 3,62
      comunicazione

B2 Officina Stellare w r 6,5% fv 13,2
      industria
      Osai Automation System w
      industria

B1 Pattern r 9,1% fv 4,63
      abbigliamento
      Planetel
      telecomunicazioni
      Poligrafici Printing
      comunicazione
B1 Portale Sardegna r 10,0% fv 4,35
      servizi personali
B1 Portobello r 7,3% fv 43,0
      servizi aziendali
B2 Powersoft w r 9,5% fv 5,21
      industria
      Premia Finance w
      finanza - Aim Pro
      Prismi w
      digitale
      Promotica w
      servizi aziendali

  C Radici Pietro I&B w r 10,8% fv 1,87
      edilizia
      ReeVo
      digitale
B1 Relatech w r 7,5% fv 2,57
      digitale
  A Renergetica r 9,6% fv 4,30
      energia
      Reti
      digitale
      Revo
      spac
      Rosetti Marino
      industria

B1 Sciuker Frames w r 7,9% fv 5,48
      edilizia
B1 SCM SIM r 10,5% fv 3,77
      finanza
      Sebino w
      industria
      Sec Newgate
      servizi aziendali - Aim Uk
  C Seif w r 8,6% fv 0,598
      comunicazione
B1 SG Company r 8,2% fv 0,309
      comunicazione
  A Shedir Pharma Group r 10,9% fv 4,50
      salute
      Sirio
      alimentare
  C Siti B&T Group w r 10,2% fv 2,95
      industria
      Softec
      digitale
  C SosTravel.com w r 8,0% fv 1,14
      servizi personali
  A Sourcesense r 10,2% fv 2,43
      digitale

      Tecma Solutions
      edilizia
      Telesia w
      comunicazione
      Tenax International w
      industria
  A TPS w r 10,8% fv 5,11
      servizi aziendali
B2 TraWell Co r 11,2% fv 7,03
      servizi personali
      TrenDevice w
      servizi personali

      UCapital24 w
      comunicazione
B1 Unidata w r 7,9% fv 37,1
      telecomunicazioni

      Vantea Smart
      digitale
      Vetrya w
      digitale
  C Vimi Fasteners r 9,3% fv 1,46
      industria

      Visibilia Editore
      comunicazione

B1 Websolute w r 11,0% fv 1,78
      digitale
      WM Capital
      servizi aziendali

Cliccando sul nominativo si accede alla nostra scheda della società, con i link
  • alla sezione Investor Relations del sito societario,
  • alle ultime ricerche pubblicate dagli analisti finanziari.
Legenda

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 2 luglio 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 2 luglio 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 17,12 (precedente 18,62)
Ottimismo degli analisti: +17,4% annuale (precedente +17,0%)
Orizzonte di investimento: 17,2 anni (precedente 17,3)
P/E [utile corretto, mediana]: 22,20 (precedente 24,03)
E/P [1 / 22,20]: 4,50% (precedente 4,16%)
Equity cost [mediana]: 9,87% (precedente 9,60%)
Inflazione prevista: 1,54% (precedente 1,54%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [9,87% - 4,50%, mediana]: 5,37% (precedente 5,44%)
Tasso di crescita reale [5,37% - 1,54%, mediana]: 3,83% (precedente 3,90%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Il rendimento implicito di AIM Italia sale a 9,87%

AIM Italia: tasso di rendimento implicito
Valutazione fondamentale settimanale al 02 luglio 2021

Rendimento Implicito indice AIM Italia Investable: 9,87% (+ 0,27%)
Stima aggiornata al 02-07-2021 (mediana)

Rendimento Implicito indice FTSE MIB: 8,52% (+ 0,09%)
Stima aggiornata al 02-07-2021 (mediana)

Trend rendimento implicito indice Aim Italia Investable vs indice Ftse Mib



Premio di rendimento AIM Italia vs MIB: 1,35% (+ 0,18%)

Spread rendimento implicito indice Aim Italia Investable meno indice FTSE Mib

Btp a 10 anni: 0,78%

Inflazione attesa: 1,54%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,68%
Ftse Mib: 4,68%
Btp a 10 anni: -0,85%

Analisi: fondamentale
Orizzonte temporale: medio/lungo periodo
Parametro: mediana
Stima: campionaria
Calcolo: al lordo di imposte e inflazione
Aggiornamento: 02 luglio 2021
Indice AIM Italia Investable: 11.701,41 (+ 0,82%)
Indice FTSE AIM Italia: 10.020,26 (+ 0,96%)
Indice FTSE Mib: 25.282,41 (- 0,89%)
Elaborazione: "Aim Italia News"

N.B. Il rendimento implicito è il tasso che eguaglia il flusso futuro atteso di utili e dividendi all'attuale prezzo di mercato.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AIM Italia Investable Index 02-07-2021

L'AIM Italia Investable è salito nella settimana del +0,82% a 11.701,41 punti.

Logo AIM Italia InvestableIl FTSE AIM Italia è salito nella settimana del +0,96% a 10.020,26 punti.

42 titoli su 78 (54%) hanno chiuso con una variazione positiva.

I risultati migliori della settimana:
  • Culti Milano: +24,58%
  • Officina Stellare: +17,85%
  • Farmaè: +12,29%
  • Comer Industries: +9,02%
  • SosTravel.com : +7,15%
I risultati peggiori della settimana:
  • CleanBnB: -13,39%
  • Portale Sardegna: -7,14%
  • Costamp Group: -6,88%
  • Agatos: -5,81%
  • Notorious Pictures: -5,20%
L'AIM Italia Investable (AII) è un indice di mercato azionario che comprende solo azioni di società quotate all'Aim Italia coperte da un analista finanziario.

La presenza di uno o più analisti finanziari consente di attivare una modalità di investimento basata sui fondamentali delle società: l'unica adeguata ad un mercato poco liquido come l'Aim Italia.

L'indice è ricalcolato settimanalmente, alla chiusura di venerdì.

Maggiori dettagli sull'AIM Italia Investable Index.

Statistiche aggregate AII
  • Capitalizzazione: 5.340 mln di euro
  • Flottante: 1.713 mln di euro
  • Patrimonio Netto: 1.978 mln di euro
  • Utile netto, previsto a 12 mesi: 226 mln di euro
  • Utile netto, previsto 2022-23: 301 mln di euro
Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

venerdì 2 luglio 2021

Situazione mercati finanziari al 02-07-2021

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 9,87%
Ftse Mib: 8,52%
Btp a 10 anni: 0,78%

Inflazione attesa: 1,54%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,68%
Ftse Mib: 4,68%
Btp a 10 anni: -0,85%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 02-07-2021

Il FTSE AIM Italia sale del +0,22% a 10.020,26 punti.

Ftse Aim Italia 02-07-2021
Ftse Aim Italia 02-07-2021









Il controvalore scambiato in giornata è di 18.362.625 euro. 

54 azioni su 146 (37%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • TraWell Co: +15,06%
  • Culti Milano: +12,50%
  • Friulchem: +9,24%
  • Comer Industries: +6,60%
  • SosTravel.com: +6,09%
I risultati peggiori della giornata: 
  • Longino & Cardenal: -5,22%
  • Imvest: -4,90%
  • Portale Sardegna: -4,76%
  • Ki Group Holding: -3,59%
  • Casasold: -3,06%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Tenax International emette 2 prestiti obbligazionari per finanziare la crescita internazionale

Tenax International, società quotata all'AIM Italia, attiva nella produzione di macchine per la pulizia stradale, ha ricevuto sottoscrizioni irrevocabili per complessivi 2.850.000 euro relative a due diverse emissioni obbligazionarie:

  • Prestito obbligazionario senior non convertibile di 2.700.000 euro, con rimborso in otto rate semestrali costanti a partire dal 31 dicembre 2023, estinzione completa al 30 giugno 2027, tasso fisso nominale annuo lordo 4,9%.
La società ha già avviato il processo per la quotazione su ExtraMOT Pro di Borsa Italiana, che avverrà nel corso della prossima settimana. 
L’emissione ha ricevuto sottoscrizioni da parte del primario “corner investorAnthilia Capital Partners SGR per 2.200.000 euro e da parte di 3 investitori professionali per 350.000 euro.
  • Prestito obbligazionario senior non convertibile di 300.000 euro, rimborso "Bullet" al 31 dicembre 2027, tasso fisso 4,90%, sottoscritto da Anthilia Capital Partners SGR .

Di tale prestito non verrà richiesta la quotazione.

Non è prevista l’assegnazione di alcun rating per l’emittente e per le obbligazioni. 

I fondi raccolti saranno utilizzati al fine di accelerare il percorso di crescita prospettato, principalmente per quanto riguarda l’apertura di nuovi mercati esteri e l’implementazione di nuovi prodotti a completamento dell’attuale gamma.

La società è stata assistita in qualità di Advisor Finanziario da La Compagnia Holding.

❎ Tenax International 
✔ Prezzo 3,25 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Innovatec raggiunge il pieno controllo del gruppo Clean Tech LuxCo

Innovatec, società quotata all'AIM Italia, attiva nei settori dell'efficienza energetica, teleriscaldamento, energie rinnovabili e servizi per l'ambiente, ha sottoscritto un contratto preliminare di compravendita per l’acquisto dall’attuale socio di minoranza Ancient Stone LLC di una partecipazione pari al residuo 49,90% del capitale della società di diritto lussemburghese Clean Tech LuxCo S.A. di cui l’emittente già detiene una partecipazione pari al 50,1% del capitale sociale. 

Al closing, previsto il 14 luglio 2021, l’emittente risulterà quindi titolare del 100% del capitale sociale della controllata.

Il gruppo Clean Tech è attivo nel settore dei servizi di gestione integrata di raccolta, trasporto, trattamento, recupero, valorizzazione e smaltimento dei rifiuti speciali non pericolosi.

I risultati consolidati proforma 2020 del gruppo Clean Tech evidenziano ricavi per 68,5 mln di euro, un ebitda di 13,7 mln di euro, un utile di 1,4 mln di euro e una cassa netta di 6,4 mln di euro.

L'emittente si è impegnata ad acquistare alla data del closing da Fidimo Fiduciaria Srl la totalità degli Strumenti Finanziari Partecipativi di classe B di nominali 10 mln di euro emessi dalla controllata e sub holding del business "Ambiente" SPC Green SpA e sottoscritti dal fondo Sound Point Beacon Master Fund LP.

L’emittente potrà quindi apportare in futuro le opportune modifiche di governance sia nello statuto di Clean Tech che della sub holding SPC Green al fine di rimuovere quelle rigidità che potevano impedire o rallentare l’assunzione di decisioni da parte degli organi competenti, nonché avere effetti in ordine alla modifica dell’assetto di controllo del gruppo Clean Tech ovvero comportare un obbligo in capo all’emittente di cedere le partecipazioni detenute da Clean Tech e/o cedere i rami di azienda operativi delle controllate di quest’ultima. 

Il corrispettivo complessivo è stato pattuito in complessivi 17 mln di euro e verrà così pagato 
  • 8 mln di euro alla data del closing con la liquidità disponibile in azienda,
  • 5 mln di euro entro il 28 febbraio 2022,
  • la quota residua di 4 mln di euro verrà corrisposta in due tranches da 2 mln di euro cadauna rispettivamente il 30 giugno 2022 e 31 dicembre 2022. 
Il gruppo Clean Tech conta su di una forza lavoro di complessivi 180 dipendenti, un complesso di 5 impianti di selezione e trattamento, 3 siti di smaltimento finale, nonché circa 1.500 clienti industriali nell’ambito dell’attività di raccolta rifiuti speciali. 

❌ Innovatec 
✔ Prezzo 0,666 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Industrie Chimiche Forestali perfeziona l'acquisto del ramo di azienda di Morel

Industrie Chimiche Forestali, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore degli adesivi e tessuti ad alto contenuto tecnologico, ha perfezionato l'acquisto del ramo d’azienda di Industria Chimica Morel & C. SpA relativo alla progettazione, realizzazione e vendita di componenti tessili, puntali, contrafforti e rinforzi, per il mercato calzaturiero e della pelletteria con particolare riferimento al segmento lusso. 

Il prezzo del ramo d’azienda è stato determinano dalle parti in 3.445.431 euro, pari alla differenza fra attività e passività, ed è maggiore rispetto ai 2.759.000 euro stimati il 19 aprile 2021 alla sottoscrizione dell'accordo.

✅ Industrie Chimiche Forestali 
✔ Prezzo 7,10 € 
✔ PE 12m 22,8 
✔ PB 0,70 
✔ Fair Value 6,67 € 
✔ Rendimento implicito 9,2% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

giovedì 1 luglio 2021

Situazione mercati finanziari al 01-07-2021

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 9,57%
Ftse Mib: 8,47%
Btp a 10 anni: 0,81%

Inflazione attesa: 1,54%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,46%
Ftse Mib: 4,65%
Btp a 10 anni: -0,82%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 01-07-2021

Il FTSE AIM Italia sale del +0,12% a 9.998,17 punti.

Ftse Aim Italia 01-07-2021
Ftse Aim Italia 01-07-2021









63 azioni su 146 (43%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Vantea Smart: +25,91%
  • Giorgio Fedon & Figli: +13,07%
  • SosTravel.com: +9,52%
  • Portale Sardegna: +8,47%
  • Alfio Bardolla Training Group: +6,13%
I risultati peggiori della giornata: 
  • Imvest: -7,24%
  • Planetel: -5,92%
  • Prismi: -3,81%
  • Assiteca: -3,74%
  • CleanBnB: -3,57%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Vantea Smart acquisisce ESC 2 per 2,3 mln di euro

Vantea Smart, società di Information Technology, ha definito l’acquisizione del 100% di ESC 2 Srl, società leader nel campo della Digital Security, sia in ambito “enterprise”, che nel settore pubblico

Con questa acquisizione Vantea Smart incorpora nel gruppo professionisti e competenze tecnologiche di primo livello. 

ESC 2 svolge attività di security consulting, security engineering e security strategies, dove opera su tutto il territorio europeo con un focus privilegiato nei settori Banking, Energy, Insurance e Telco

Il prodotto di punta a livello mondiale è Infosync, una piattaforma GRC (Governance, Risk & Compliance) innovativa che ha lo scopo di guidare le fasi di valutazione e mitigazione del rischio IT e che nel 2018 è stato incluso nel report di Gartner sulle Critical Capabilities ITRM

Di fatto è una soluzione innovativa che integra gli scenari di rischio informatico con quelli di sicurezza.

Il valore dell’operazione è definito in 2,3 mln di euro, di cui una parte (1,9 mln di euro) corrisposta in denaro e una parte (0,4 mln di euro) in azioni Vantea Smart al valore fissato di 10,00 euro per azione, in portafoglio in virtù di un’operazione di buy-back avviata nel mese di maggio 2021.

La società ESC2 nel 2020 ha registrato un fatturato pari a 5,0 mln di euro, un ebitda pari 729 mila euro, con un debito finanziario netto di 2,3 mln di euro.

Luciano Ricci, Direttore commerciale, partnership, innovation, M&A di Vantea Smart dichiara:

“I nuovi paradigmi della Security by Design/Security by Default e l'evoluzione di tecnologie consolidate – come l'Identity&Access management, il Security Operation Center e l'Incident Management – non possano prescindere da una accurata analisi dei rischi organizzativi, procedurali, di processo e tecnologici. 

Solo attraverso un approccio così radicato è possibile implementare modelli di governance proattivi e adattativi e sviluppare una profonda consapevolezza della sicurezza radicata in ogni componente dell'organizzazione. 

Questo consentirà di garantire un livello di protezione elevato ed omogeneo sulle infrastrutture critiche del sistema Paese, sui core asset (come banche, telecomunicazioni, aziende produttive, oil & gas, etc.) ed anche nel mondo della Difesa”.

❎ Vantea Smart 
✔ Prezzo 6,02 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

eVISO acquisisce il controllo della software house GD System

eVISO, società proprietaria di di una piattaforma di intelligenza artificiale operante nel mercato dell'energia, ha perfezionato l’acquisizione dell’ulteriore partecipazione del 20% nel capitale sociale di GD System Srl, azienda attiva nello sviluppo di software e nella manutenzione sistemistica avanzata, per un importo pari a 140.000 euro

La società è, quindi, titolare del 53,33% del capitale sociale di GD System. 

Gianfranco Sorasio, amministratore delegato di eVISO, ha commentato:

“L’acquisizione punta a rendere lo sviluppo dei software un asset interno in appoggio ai reparti già esistenti. 

L’obiettivo di questa operazione è rendere da un lato il processo di scalabilità del business più veloce dall’altro di rafforzare ulteriormente la capacità di eVISO di estrarre valore dell’elaborazione e dalla creazione di dati”. 

GD System è stata fondata nel 2016 da Gianpaolo Demaria e Davide Marocco

❎ eVISO 
✔ Prezzo 2,46 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

mercoledì 30 giugno 2021

Situazione mercati finanziari al 30-06-2021

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 9,57%
Ftse Mib: 8,50%
Btp a 10 anni: 0,83%

Inflazione attesa: 1,54%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,46%
Ftse Mib: 4,68%
Btp a 10 anni: -0,80%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 30-06-2021

Il FTSE AIM Italia sale del +0,12% a 9.985,99 punti.

Ftse Aim Italia 30-06-2021
Ftse Aim Italia 30-06-2021









40 azioni su 146 (27%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Giorgio Fedon & Figli: +12,50%
  • Culti Milano: +9,43%
  • Imvest: +8,00%
  • WM Capital: +6,87%
  • Labomar: +6,07%
I risultati peggiori della giornata: 
  • Clabo: -7,33%
  • Poligrafici Printing: -6,54%
  • BFC Media: -5,38%
  • Alfio Bardolla Training Group: -5,23%
  • Doxee: -4,64%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Relatech acquista il residuo 40% di Mediatech con 2 anni di anticipo

Relatech, Pmi innovativa quotata all'AIM Italia che opera come digital solution provider, ha proceduto all’acquisizione del residuo 40% del capitale sociale di Mediatech Srl, società specializzata in soluzioni e servizi su tecnologia Cloud e Cybersecurity entrata a far parte del Gruppo Relatech in data 3 giugno 2020.

L’operazione è stata conclusa per un corrispettivo complessivo pari a 1,7 mln di euro circa, dei quali 0,37 mln di euro circa in cash ed il residuo a mezzo della cessione di complessive 330.000 azioni proprie Relatech, convenzionalmente valorizzate ad un importo di 4 euro cadauna.

I venditori Mario Cittadini, Marco Zanotti, Giuseppe Dominoni, Luca Chiamenti e Paolo Antonio Dominoni hanno assunto un impegno di lock-up in relazione alle azioni Relatech acquistate, per una durata di dodici mesi.

Le parti hanno altresì convenuto la corresponsione ai venditori di un earn-out di 0,29 mln di euro.

L’operazione, il cui perfezionamento era previsto per l’anno 2023, è stata anticipata di due anni a seguito di approfondite valutazioni del management di Relatech e Mediatech, che ritengono strategica quest’area ed hanno voluto accelerare il completamento dell’acquisizione per poter beneficiare integralmente delle sinergie di costo ed avere una maggior flessibilità in termini di piano di investimenti. 

Pasquale Lambardi, Presidente e Amministratore Delegato di Relatech, dichiara:

“Le tecnologie del Cloud e della Cybersecurity e le soluzioni e servizi che ne derivano, sono diventati imprescindibili per tutte le tipologie di aziende. 

Il 2020 ha solo anticipato ed accelerato una domanda di mercato che sarebbe in ogni caso esplosa.”

Thymos Business&Consulting ha assistito in qualità di advisor finanziario Relatech nell’operazione, Simmons & Simmons ha ricoperto il ruolo di advisor legale.

✅ Relatech 
✔ Prezzo 2,45 € 
✔ PE 12m 28,0 
✔ PB 5,58 
✔ Fair Value 2,50 € 
✔ Rendimento implicito 7,60% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Iniziative Bresciane acquista 3 impianti idroelettrici

Iniziative Bresciane, società quotata all'AIM Italia e operatore nel settore delle energie rinnovabili tramite impianti idroelettrici, ha perfezionato l’acquisto del 100% del capitale sociale di Appennino Energia Srl, società titolare di un impianto idroelettrico sito in località Piastroso (Lucca), con una capacità nominale installata di circa 2,04 MW e di Serchio Power Srl, società titolare di due impianti idroelettrici, entrambi siti sul fiume Serchio, con una capacità nominale installata di circa 1,2 MW e 1,46 MW.

Il prezzo provvisorio di acquisto è pari a 4.891.294 euro, in esecuzione del contratto di compravendita sottoscritto il 30 aprile 2021. 

❎ Iniziative Bresciane 
✔ Prezzo 18,1 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

AMM, adesioni all'Opa al 29 giugno 2021

Link Mobility Group AS, che ha promosso una offerta pubblica di acquisto sulle azioni di AMM, società quotata all'AIM Italia, operante nella messaggistica aziendale e nel web marketing, comunica che al 29 giugno 2021 sono state portate in adesione all'offerta:

  • 63.000 azioni ordinarie (su massime 1.452.000, 4,34%);
  • 2.500 warrant (su massimi 146.475, 1,71%).
Il periodo di adesione all’offerta, al prezzo di 2,40 euro per azione e 0,80 euro per warrant, terminerà il 13 luglio 2021.

✅ AMM 
✔ Prezzo 2,39 € 
✔ PE 12m 15,9 
✔ PB 1,55 
✔ Fair Value 2,36 € 
✔ Rendimento implicito 10,8% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

martedì 29 giugno 2021

Situazione mercati finanziari al 29-06-2021

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 9,58%
Ftse Mib: 8,45%
Btp a 10 anni: 0,88%

Inflazione attesa: 1,54%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,47%
Ftse Mib: 4,64%
Btp a 10 anni: -0,76%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 29-06-2021

Il FTSE AIM Italia scende del -0,77% a 9.974,30 punti.

Ftse Aim Italia 29-06-2021
Ftse Aim Italia 29-06-2021









Il controvalore scambiato in giornata è di 20.667.143 euro

35 azioni su 146 (24%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Farmaè: +8,54%
  • Planetel: +7,24%
  • Officina Stellare: +6,17%
  • eVISO: +4,64%
  • BFC Media: +4,00%
I risultati peggiori della giornata: 
  • Imvest: -12,14%
  • Culti Milano: -8,62%
  • WM Capital: -8,60%
  • Italian Wine Brands: -7,14%
  • Clabo: -6,83%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Sebino, commessa da 5 mln di euro

Sebino, società quotata all'AIM Italia, system integrator del settore impianti antincendio e security, sottoscritto con Engineering 2K SpA, uno dei principali “players” italiani attivi nel settore della costruzione di siti logistici, una commessa del valore di circa 5,0 mln di euro.

A Sebino è stata appaltata tutta l’impiantistica afferente agli impianti destinati allo spegnimento incendi di una piattaforma logistica sita in provincia di Chieti che, ad opera conclusa, vedrà l’insediamento di uno dei più importanti operatori internazionali nel settore dell’ e-commerce.

Lo stabile, che avrà uno sviluppo “multipiano”, occuperà una SLP (Superficie Lorda di Pavimento) complessiva di circa 100.000 mq e verrà protetto tramite l’installazione di due serbatoi di riserva idrica antincendio, una centrale completa di 4 gruppi di pompaggio, impianti di protezione ad idranti interni ed esterni e copertura sprinklers a tutti i piani.

L’opera dovrà essere completata in 10 mesi.

❎ Sebino 
✔ Prezzo 6,20 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Farmaè acquisisce AmicaFarmacia, principale concorrente italiano

Farmaè, e-retailer di prodotti per la salute e il benessere quotata sull'AIM Italia, ha sottoscritto un accordo quadro vincolante avente ad oggetto l’acquisizione di AmicaFarmacia Srl.

Il target
AmicaFarmacia nasce nel 2006, dall’idea di Marco Di Filippo, come canale e-commerce collegato alla farmacia fisica di famiglia. 

La società è attiva nel settore della commercializzazione online di prodotti farmaceutici da banco, integratori e prodotti cosmetici attraverso il sito www.amicafarmacia.com.

Sul sito sono presenti le seguenti categorie di prodotti: cosmesi, integratori, diagnostici, elettromedicali, prodotti per la mamma ed il bimbo, alimenti speciali, prodotti per il benessere, sanitari, prodotti per sportivi e prodotti veterinari.

Nel corso degli anni AmicaFarmacia ha registrato una forte crescita del volume di affari che nel 2020 è stato pari a 27,8 mln di euro, in crescita del +34% rispetto all’esercizio precedente, posizionandosi al secondo posto tra gli operatori on-line della Salute & Benessere.

AmicaFarmacia ha chiuso l’esercizio 2020 con un ebitda lievemente positivo una perdita di 0,31 mln di euro.

La società dispone di un team di 91 professionisti.

Termini e condizioni
L’operazione prevede, come attività propedeutica, la scissione parziale del patrimonio di AmicaFarmacia mediante attribuzione del ramo d’azienda dedicato alla commercializzazione online di prodotti cosmetici, farmaci da banco, integratori, prodotti per bambini e altri prodotti a MDF Holding Srl, società di nuova costituzione con capitale interamente detenuto da Marco Di Filippo.

Successivamente al perfezionamento della scissione, Farmaè:

  • acquisterà da Marco Di Filippo il 100% del capitale di AmicaFarmacia per 4,5 mln di euro;
  • delibererà un aumento di capitale a favore di MDF Holding che sarà, contestualmente, liberato da quest’ultima mediante conferimento del ramo d'azienda.

L’aumento di capitale prevede l’emissione di 1.112.270 azioni ordinarie di Farmaè al prezzo di 28,77 euro per un controvalore complessivo di 32,0 mln di euro.

A fronte del conferimento, sarà inoltre dovuto un importo in denaro pari a 2,5 mln di euro a condizione che sia raggiunto da AmicaFarmacia il target di ricavi per il periodo 1 gennaio 2021-30 giugno 2021 pari o superiore a 15 mln di euro.

Il controvalore dell’operazione è di 39,0 mln di euro pari a una valutazione complessiva su base Enterprise Value (assumendo una Posizione Finanziaria Netta pari a Euro 0,6 mln di euro), pari a 39,6 mln di euro.

All’esito dell’operazione:

  • Riccardo Iacometti (presidente e amministratore delegato di Farmaè) avrà il 58,63% di Farmaè;
  • Marco Di Filippo (attraverso MDF Holding) avrà il 16,25%;
  • il flottante sarà pari al 25,12%.

È previsto un obbligo di non concorrenza da parte di Marco Di Filippo (per un periodo di 3 anni) che verrà cooptato nel consiglio di amministrazione di Farmaè.

✅ Farmaè 
✔ Prezzo 33,1 € 
✔ PE 12m >200 
✔ PB 16,13 
✔ Fair Value 33,5 € 
✔ Rendimento implicito 3,0% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia, settimana 25-06-2021

Il FTSE AIM Italia sale in settimana del +2,02% a 9.924,90 punti.

Il controvalore scambiato in settimana è di 68,5 mln di euro.

64 titoli su 145 (44%) hanno chiuso la settimana con una variazione positiva.

FTSE AIM Italia



I risultati migliori della settimana:
  • Imvest: 31,61%
  • Clabo: 31,25%
  • Doxee: 15,15%
  • FOPE: 13,95%
  • Italian Wine Brands: 13,76%
I risultati peggiori della settimana:
  • TraWell Co: -48,79%
  • Fenix Entertainment : -28,75%
  • SosTravel.com: -11,29%
  • Seif: -10,07%
  • Ki Group Holding: -8,24%

Risultati settimanali di tutte le società AIM Italia

4AIM SICAF: 0,00%

A.B.P. Nocivelli: 0,81%
Acquazzurra: 9,09%
Agatos: 2,65%
Alfio Bardolla Training Group: 11,29%
Almawave: -2,59%
Ambromobiliare: -1,96%
AMM: 0,42%
Arterra Bioscience: 0,00%
Askoll EVA: -0,87%
Assiteca: 1,89%
Aton Green Storage: -4,00%

BFC Media: 0,81%

Casasold: -0,26%
Casta Diva Group: -0,77%
CdR Advance Capital: sosp.
Circle: -1,84%
Clabo: 31,25%
Cleanbnb: -3,21%
Comal: 0,17%
Comer Industries: 0,00%
Confinvest: 0,80%
Convergenze: -1,66%
Copernico SIM: 0,00%
Costamp Group: -2,67%
Cover 50: 1,91%
Crowdfundme: 0,00%
Culti Milano: 0,97%
Cy4gate: 1,08%
Cyberoo: 2,01%

DBA Group: 0,37%
DHH: 11,33%
Digital Magics: -0,94%
Digital Value: 3,86%
Digital360: 1,21%
DigiTouch: 1,46%
Doxee: 15,15%

Ecosuntek: -6,67%
Ediliziacrobatica: -1,55%
Eles: -3,11%
Energica Motor Company: 8,45%
Enertronica: 11,84%
Esautomotion: 0,59%
Esi: -0,85%
Euro Cosmetic: -0,56%
eVISO: -3,53%
Expert.ai: 1,60%

Fabilia: 0,67%
Farmaè: 5,10%
Fenix Entertainment : -28,75%
Fervi: 0,00%
Fine Foods NTM: -0,74%
Finlogic: -0,66%
First Capital: 0,00%
FOPE: 13,95%
Fos: -1,03%
Franchi Umberto Marmi: 0,00%
Frendy Energy: -1,71%
Friulchem: -1,57%

G Rent: -4,26%
Gambero Rosso: 0,00%
Gel: 2,86%
Gibus: -0,75%
Giorgio Fedon & Figli: 0,74%
Gismondi 1754: 6,90%
GO Internet: -1,99%
Grifal: 0,29%
Growens: -0,45%

Health Italia: 4,07%
H-FARM: 0,75%

Iervolino Entertainment: 0,26%
Igeamed: 0,00%
Illa: 6,31%
Ilpra: -0,55%
Imvest: 31,61%
Industrie Chimiche Forestali: 3,81%
Iniziative Bresciane: -1,64%
Innovatec: 2,30%
Intred: 0,32%
Italia Independent Group: -1,10%
Italian Wine Brands: 13,76%

Jonix: -1,59%

Ki Group: -8,24%
Kolinpharma: 1,19%

Labomar: 6,40%
Leone Film Group: 12,08%
Longino & Cardenal: 13,21%
Lucisano Media Group: 5,47%

Maps: 6,77%
Marzocchi Pompe: -2,53%
Masi Agricola: 2,07%
Matica Fintec: -1,08%
Mit Sim: 4,00%
Mondo TV France: 1,18%
Mondo TV Suisse: -2,48%
Monnalisa: -2,70%

Neosperience: -0,65%
Net Insurance: -2,42%
Neurosoft: 0,67%
Notorious Pictures: 7,51%
NVP: 0,63%

Officina Stellare: 2,70%
Osai Automation System: -0,70%

Pattern: -6,27%
Planetel: -5,00%
Poligrafici Printing: -1,72%
Portale Sardegna: -5,13%
Portobello: 1,60%
Powersoft: -2,04%
Premia Finance: 0,00%
Prismi: -2,42%
Promotica: 6,14%

Radici: -3,46%
Reevo: 0,46%
Relatech: -3,46%
Renergetica: 2,00%
Reti: -0,33%
Revo: -0,59%
Rosetti Marino: 1,55%

Sciuker Frames: -0,74%
SCM SIM: -1,46%
Sebino: 9,12%
SEIF: -10,07%
SG Company: 2,14%
Shedir Pharma Group: -2,86%
Sirio: sosp.
SITI B&T Group: 0,00%
Softec: 0,00%
Sostravel.com: -11,29%
Sourcesense: -0,88%

Tecma Solutions: 0,00%
Telesia: -2,05%
Tenax International: -2,37%
TPS: -2,97%
TraWell Co: -48,79%
Trendevice: 0,80%

UCapital24: -5,36%
Unidata: -4,19%

Vantea Smart: 3,93%
Vetrya: 0,51%
Vimi Fasteners: -2,61%
Visibilia Editore: -4,42%

Websolute: 1,80%
WM Capital: -1,77%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

lunedì 28 giugno 2021

Situazione mercati finanziari al 28-06-2021

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 9,54%
Ftse Mib: 8,48%
Btp a 10 anni: 0,88%

Inflazione attesa: 1,54%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 5,44%
Ftse Mib: 4,66%
Btp a 10 anni: -0,76%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Ftse Aim Italia 28-06-2021

Il FTSE AIM Italia sale del +1,27% a 10.051,37 punti.

Ftse Aim Italia 28-06-2021
Ftse Aim Italia 28-06-2021









49 azioni su 146 (34%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • MeglioQuesto: +67,82% rispetto al prezzo di collocamento
  • Culti Milano: +11,54%
  • Jonix: +9,68%
  • Clabo: +9,52%
  • Italian Wine Brands: +7,16%
I risultati peggiori della giornata: 
  • Imvest: -8,88%
  • Portale Sardegna: -6,31%
  • Enertronica Santerno: -5,69%
  • First Capital: -5,22%
  • TraWell Co: -4,15%

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

MeglioQuesto, andamento primo giorno di quotazione

Primo giorno di quotazione all'AIM Italia di MeglioQuesto, operatore italiano del settore della customer experience multicanale.

Prezzo di collocamento: 1,40 euro

Flottante: 10.714.000 azioni

  • Prezzo massimo: 2,372 euro
  • Prezzo ufficiale (medio): 2,1818 euro
  • Prezzo minimo: 2,100 euro
  • Prezzo di riferimento (chiusura):   2,3495 euro, +67,82%

  • Numero scambi: 189
  • Volume scambiato: 636.979 azioni, 5,95% del flottante
  • Controvalore scambiato: 1.389.000 euro


❌ 
MeglioQuesto 

✔ Prezzo 2,3495 €
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Costamp Group, assegnazione azioni Costamp Real Estate

Costamp Group, società quotata all'AIM Italia, specializzata nella costruzione di stampi per il settore automotive, comunica che il 29 giugno 2021 verranno messe a disposizione, a coloro che detenessero azioni Costamp Group alla record date del 22 giugno 2021, le azioni di nuova emissione di Costamp Real Estate SpA, nel rapporto di 1 azione Costamp Real Estate per 1 azione Costamp Group.

✅ Costamp Group 
✔ Prezzo 0,910 € 
✔ PE 12m 13,7 
✔ PB 1,49 
✔ Fair Value 0,922 € 
✔ Rendimento implicito 11,2% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.