www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 6.800 articoli riguardanti l'Euronext Growth Milan

giovedì 24 febbraio 2022

Rocket Sharing Company ha concluso il collocamento

Rocket Sharing Company, rivenditore di energia elettrica e gas naturale e operatore della piattaforma informatica Rocket-sharing, ha concluso il collocamento e inizierà le negoziazioni sull'Euronext Growth Milan il 28 febbraio 2022.

La società opera quale rivenditore a livello nazionale di energia elettrica e gas naturale per clientela sia consumer che business.

Rocket ha iniziato la propria attività di rivendita di energia elettrica nel giugno 2020 e quella di gas naturale nel marzo 2021, dopo l'ottenimento delle relative autorizzazioni.

Inoltre, a seguito del conferimento avvenuto il 3 dicembre 2021 della piattaforma informatica Rocket-sharing, la società ha in programma di estendere la propria attività al settore dell'economia circolare, fornendo agli utenti della piattaforma la possibilità di acquistare beni e servizi da diversi negozi online, offline e aziende, beneficiando di uno sconto indiretto (cash-back) corrisposto in voucher.

Il tutto utilizzando la blockchain per garantire la sicurezza delle transazioni.

Il collocamento ha generato una domanda pari a circa 3 volte l’offerta, il 56% da parte di investitori esteri.

Sono state emesse 4.500.000 nuove azioni ordinarie a 0,80 euro l'una, con una raccolta lorda di 3,6 mln di euro.

Il capitale sociale è composto da 12.500.000 azioni:

  • 11.406.291 azioni ordinarie quotate;
  • 1.093.709 Price Adjustment Shares non quotate, che si convertiranno in un pari numero di azioni ordinarie al raggiungimento di un determinato obiettivo di ricavi conseguiti tramite la piattaforma Rocket-sharing al 31 dicembre 2022.

Il flottante è pari al 36% e la capitalizzazione teorica post-money, comprensiva delle azioni PAS, è di 10,0 mln di euro.

Potranno venire collocate ulteriori 540.000 azioni, in caso di integrale esercizio dell'opzione greenshoe in aumento di capitale.

La società assegnerà 2.520.000 warrant gratuiti ai sottoscrittori.

Il 30 maggio 2022 saranno assegnati altri warrant ai tutti coloro che risulteranno titolari di azioni, nel rapporto di 1 warrant ogni 4 azioni detenute.

Ogni warrant darà diritto a sottoscrivere 1 azione secondo le seguenti modalità:

  • 1-29 luglio 2022, 0,88 euro;
  • 3-31 luglio 2023, 1,04 euro;
  • 1-31 luglio 2024, 1,20 euro;
  • 1-31 luglio 2025, 1,28 euro.

L’azionista di riferimento è Rocket Enterprises Ltd (riconducibile a Luigi Maisto, presidente e amministratore delegato, Daniele Viganò, W Capital Srl e altri), col 58,3% del capitale sociale.

Rocket Enterprises ha assunto un impegno di lock-up di 24 mesi.

Nell'ambito del processo di quotazione la società è stata assistita da:

  • Banca ProfiloGlobal Coordinator, Euronext Growth Advisor e Specialist;
  • Illimity Bank, Advisor Finanziario;
  • BDO Italia, Società di Revisione.

❌ Rocket Sharing Company 
✔ Prezzo 0,80 € 

Nessuna analisi finanziaria disponibile 


Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.