www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 7.200 articoli riguardanti l'Euronext Growth Milan

martedì 19 luglio 2022

Comunicazione di pre-ammissione di Yolo Group

Yolo Group, operatore del mercato insurtech italiano di servizi assicurativi digitali, ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e obbligazioni convertibili su Euronext Growth Milan - segmento Professionale.

La società ha avviato il bookbuilding

La data prevista di inizio delle negoziazioni è il 5 agosto 2022

La forchetta di prezzo delle azioni è stata fissata tra 3,77 e 4,10 euro per azione. 

La società quoterà anche le Obbligazioni convertibili "Yolo Group Convertible 5% 2022-2025, offerte al nominale di 4.150 euro, ognuna convertibile in 1.000 nuove azioni.

La società non ha comunicato il numero di azioni e obbligazioni che intende emettere.

Il business
Yolo Group opera nel mercato della digital insurance, in particolare nel settore insurtech.

Yolo Group
II Gruppo è costituito dalla controllante Yolo Group SpA, tech company proprietaria delle piattaforme tecnologiche sviluppate dalla stessa, dalla controllata Yolo Srl, che svolge l'attività di digital broker assicurativo, e da Bartolozzi, broker assicurativo tradizionale. 

La società adotta una strategia definita "Phigital", che affianca il canale fisico, fatto di broker e agenti, a quello digitale, che consente di acquistare una polizza assicurativa in rete con pochi click.

Il modello di business del gruppo prevede:
  • l'offerta di servizi insurtech alle compagnie di assicurazione e alle imprese clienti secondo un modello software as a service (circa il 70% dei ricavi consolidati proforma 2021, comprensivi dell'acquisizione di Bartolozzi), nell'ottica di una digitalizzazione dell'intera value chain della prestazione di servizi assicurativi;
  • la distribuzione di prodotti assicurativi digitali (circa il 30% dei ricavi consolidati pro-forma), a partire dalla quale vengono corrisposte al gruppo le relative commissioni. 
Al 31 dicembre 2021 i ricavi delle vendite e delle prestazioni si riferiscono principalmente al mercato Italiano (87%), con un'incidenza dell'8% relativa a Paesi Extra-VE (Giappone e USA) e del 5% verso il mercato Spagnolo

I programmi di Yolo prevedono il consolidamento sul mercato italiano e lo sviluppo all'estero, in particolare in Spagna e Uk. 

I proventi dell'operazione saranno destinati a potenziare la piattaforma tecnologica e l'offerta digitale, attivare nuove partnership, rafforzare la struttura organizzativa e il posizionamento internazionale. 

Ha commentato Gianluca De Cobelli, co-fondatore e AD:

"Il settore assicurativo sta attraversando una fase di profonda trasformazione e siamo convinti che Yolo in qualità di player insurtech possa giocare un ruolo di primo piano come acceleratore e abilitatore di tale cambiamento.

La quotazione in Borsa e la raccolta di nuovi capitali ci consentiranno di dare maggiore impulso allo sviluppo in Italia e all'estero". 

Azionisti principale, prima del collocamento:
  • Generali Italia SpA, 17,98%;
  • Neva SGR SpA, 15,93%;
  • Primo Ventures SGR SpA, 14,31%;
  • Simone Ranucci Brandimarte (co-fondatore e presidente), 12,00%;
  • Gianluca De Cobelli (co-fondatore e amministratore delegato), 12,00%;
  • Mansuti SpA, 11,17%;
  • Net Insurance SpA, 6,49%;
  • Intesa Sanpaolo Vita, 2,05%

Nel processo di quotazione Yolo è assistita da:
  • EnVent Capital Markets, Joint Global Coordinator, Joint Bookrunner e Euronext Growth Advisor;
  • BPER Banca Corporate & Investment Banking, Joint Global Coordinator e Joint Bookrunner;
  • ADVANT Nctm, Legal Advisor di Yolo;
  • Deloitte & Touche, Società di Revisione;
  • Studio Legale Associato Shearman & Sterling, Legal Advisor dei Joint Global Coordinator e Joint Bookrunner

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.