www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 7.200 articoli riguardanti l'Euronext Growth Milan

lunedì 25 luglio 2022

Unidata, prestito obbligazionario di 10 mln di euro

Unidata, operatore di telecomunicazioni con una rilevante presenza a Roma e nel Lazio, quotato all'Euronext Growth Milan, comunica di aver sottoscritto un contratto per l’emissione di un prestito obbligazionario non convertibile, non subordinato e non garantito per un ammontare in linea capitale di 10 mln di euro.

Il prestito ha durata di 7 anni, con un periodo di preammortamento di 2 anni, al tasso fisso del 3,74%.

Il prestito obbligazionario è sottoscritto nell’ambito della più ampia operazione Basket Bond destinata a investitori istituzionali e lanciata da Intesa Sanpaolo in partnership con Elite, il private market del Gruppo Euronext che connette le imprese a diverse fonti di capitale per accelerarne la crescita.

Le obbligazioni interamente sottoscritte da Intesa Sanpaolo, che ha agito anche in qualità di arranger attraverso la struttura Corporate Finance Mid-Cap della Divisione IMI Corporate & Investment Banking, saranno oggetto di una successiva cartolarizzazione destinata a investitori istituzionali. 

L’emissione dei titoli è prevista entro la fine del mese di luglio 2022.

Attraverso questo strumento la società avrà l’opportunità di reperire risorse finanziarie per supportare i propri investimenti nelle Joint Venture UniCenter e UniFiber.

 Unidata 
3 motivi per investire nel titolo
✔ Prezzo 46,0 € 
✔ PE 12m 17,6 
✔ PB 3,60 
✔ Fair Value 43,2 € 
✔ Rendimento implicito 9,6% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

EGM Investable Index 

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa