www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.800 articoli pubblicati

Visualizzazione post con etichetta 4AIM SICAF. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta 4AIM SICAF. Mostra tutti i post

martedì 22 settembre 2020

4AIM SICAF revoca lo Specialist

4AIM SICAF, società quotata all'AIM Italia, focalizzata su investimenti in società quotate e quotande su AIM Italia, ha comunicato a Banca Finnat la disdetta dal contratto di incarico di Operatore Specialista.

L’emittente sta portando avanti colloqui con altri operatori specializzati al fine di individuare il soggetto che subentrerà a Banca Finnat dal 1° gennaio 2021.

❌ 4AIM SICAF 
✔ Prezzo 378 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

venerdì 11 settembre 2020

4AIM SICAF, emette nuove azioni a 445 euro e warrant gratuiti

Il CdA di 4AIM SICAF, società quotata all'AIM Italia, focalizzata su investimenti in società quotate e quotande su AIM Italia, ha deliberato i termini e le condizioni dell’aumento di capitale in opzione approvato dall’assemblea degli azionisti in data 15 maggio 2020 fino a un massimo di 100 mln di euro e ha deciso di emettere 49.650Warrant 4AIM 2020 - 2023”.

 Il Presidente di 4AIM SICAF Giovanni Natali ha dichiarato;

“4AIM SICAF si propone quale veicolo attraverso il quale soprattutto i capitali dei Fondi Pensioni e delle Casse Previdenziali possano contribuire alla crescita delle migliori PMI del Paese.

I lunghi tempi decisionali di questa tipologia di investitori ci fanno ritenere che la raccolta del deliberato aumento di capitale si protrarrà per l’intera durata della delibera assembleare fissata in 24 mesi”.

Emissione dei “Warrant 4AIM 2020 - 2023”
I 49.650 warrant saranno assegnati gratuitamente nel rapporto di 1 warrant per ogni azione detenuta a decorrere dal 21 settembre 2020 a tutti gli azionisti dell’emittente prima dell’avvio dell’aumento di capitale in opzione.

L’emissione dei warrant ha le finalità di consentire ai titolari dei warrant di poter partecipare ai piani di investimento della società, in un orizzonte temporale di medio-lungo termine e di consentire alla società, nel corso del medesimo periodo, di poter reperire ulteriori risorse per proseguire la propria strategia di investimento.

Si prevede l'inizio delle negoziazioni dei warrant su AIM Italia a decorrere dal 21 settembre 2020.

Il CdA ha, inoltre, approvato di emettere fino a un massimo di 223.425 warrant da assegnare gratuitamente a tutti coloro che sottoscriveranno le azioni rivenienti dall’aumento di opzione nel rapporto di 1 warrant per ogni azione sottoscritta.

Il prezzo di esercizio dei warrant è pari al minore tra (a) 445,00  euro e (b) la media ponderata dei prezzi ufficiali di chiusura registrati dalle azioni nel corso dei 30 giorni di calendario antecedenti l’avvio di ciascun periodo di esercizio, maggiorata del +20%.

Aumento di capitale in opzione
Il CdA ha stabilito i termini e le condizioni dell’aumento di capitale a pagamento scindibile da offrire in opzione agli azionisti della società approvato dall’assemblea dei soci in data 15 maggio 2020.

Il CdAe ha determinato di emettere sino a un massimo di 223.425 nuove azioni ordinarie al prezzo di 445,00 euro ogni nuova azione ordinaria, per un controvalore complessivo pari a massimi 99.424.125 euro con abbinati massimi 223.425 warrant.

Le nuove azioni ordinarie sono offerte in opzione agli azionisti nel rapporto di 9 nuove azioni ordinarie ogni 2 azioni possedute.

A ogni nuova azione ordinaria sarà abbinato gratuitamente 1 warrant.

La data di stacco dei diritti di opzione è il 21 settembre 2020.

Gli stessi diritti di opzione saranno negoziabili su AIM Italia dal 21 settembre 2020 e il 5 ottobre 2020 compresi.

L’operazione di aumento di capitale non è assistita da garanzie o impegni di sottoscrizione da parte degli attuali azionisti.

L’aumento di capitale consentirà di dotare la società delle necessarie risorse al fine di proseguire nel suo percorso di investimento in società quotate o quotande su mercati non regolamentati dell’Unione Europea.

❌ 4AIM SICAF 
✔ Prezzo 410,00 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

sabato 14 marzo 2020

4AIM SICAF sul Sole 24 ore

Il Sole 24 ore ha pubblicato un articolo di approfondimento, a firma di Valeria Novellini, su 4AIM SICAF, società quotata all'AIM Italia, focalizzata su investimenti in società quotate e quotande su AIM Italia.

❌ 4AIM SICAF 
✔ Prezzo 326 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile

giovedì 5 marzo 2020

4AIM SICAF, convocata assemblea per aumento di capitale di 100 mln di euro

Il CdA di 4AIM SICAF, società quotata all'AIM Italia, focalizzata su investimenti in società quotate e quotande su AIM Italia, ha convocato una assemblea straordinaria, in coincidenza con quella di approvazione del bilancio prevista per il 23 marzo, al fine di discutere e deliberare sulla proposta di aumento di capitale fino a un massimo di 100 mln di euro, mediante emissione di azioni ordinarie da offrire in opzione a tutti gli azionisti.

La proposta è finalizzata a reperire nuove risorse finanziarie da utilizzarsi al fine di perseguire la strategia di investimento della società.

Il mercato AIM Italia ha registrato una continua e costante crescita negli ultimi anni rappresentando per le imprese italiane, e in particolare le PMI, uno strumento per raccogliere le risorse finanziarie necessarie per supportare la crescita e consolidare il loro posizionamento di mercato.

Alla data del 31 dicembre 2019 la società ha investito circa 14,7 mln di euro in strumenti finanziari quotati.

❌ 4AIM SICAF 
✔ Prezzo 370 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile

venerdì 21 febbraio 2020

4AIM SICAF, nel 2019 il valore unitario delle azioni cresce del +42%

Il CdA di 4AIM SICAF, società quotata all'AIM Italia, focalizzata su investimenti in società quotate e quotande su AIM Italia, ha approvato il progetto di bilancio 2019.

Bilancio annuale
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Gestione investimenti
539 vs -533+1.072

Utile netto
-435 vs -1.641+1.206

Patrimonio netto
21.996 vs 3.980, +18.016

NAV Valore unitario delle azioni
euro
443,0 vs 312,2, +41,9%

Utile per azione
euro
-8,77 vs -33,05, +24,28

Ha dichiarato Giovanni Natali, presidente di 4AIM SICAF:

“L’esercizio si è caratterizzato per il significativo miglioramento del risultato della gestione investimenti.

L'aumento di capitale per 18.450.000 euro, ha consentito alla SICAF di dotarsi di un patrimonio investibile adeguato alle possibilità offerte dal mercato AIM Italia che presenta interessanti prospettive di sviluppo.

La positiva relazione tra i due fattori ha fatto si che il valore unitario delle azioni (NAV) al 31 dicembre 2019 si sia incrementato del +42% circa rispetto all’anno precedente”.

Partecipazioni in portafoglio al 31 dicembre 2019

Abitare In
Agatos
Alkemy
Amm

Borgosesia

CdR Advance Capital
Clabo
CleanBnB
Copernico SIM
Costamp Group
Cover 50
CrowdfundMe
Culti Milano
Cyberoo

DBA Group
Digital360
Digital Value
Digitouch
Dominion Hosting Holding

Eles Semiconductor Equipment
Esautomotion
Fervi
Finlogic

Gibus
Gismondi 1754
Grifal

Health Italia

Ilpra
Italian Wine Brands

Kolinpharma

Lucisano Media Group

Maps
Marzocchi Pompe

Neodecortech
Neosperience

Officina Stellare

Pharmanutra
Powersoft

Radici Pietro I&B
Relatech

SEC
SEIF
SG Company
SOSTravel.com

Telesia
TraWell Co

UCapital24

Vetrya

❌ Abc 
✔ Prezzo 340,0 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

martedì 3 settembre 2019

4AIM SICAF sul Sole 24 ore

Il Sole 24 ore ha pubblicato un articolo di approfondimento, a firma di Valeria Novellini, su 4AIM SICAF, società quotata all'AIM Italia, focalizzata su investimenti in società quotate e quotande su AIM Italia.

giovedì 1 agosto 2019

4AIM SICAF ritorna all'utile

4AIM SICAF, società quotata all'AIM Italia, focalizzata su investimenti in società quotate e quotande su AIM Italia, ha comunicato i risultati finanziari del 1° semestre 2019.

Giovanni Natali, presidente di 4AIM SICAF:

“Siamo molto soddisfatti dei positivi risultati raggiunti nel primo semestre 2019, che segnano un netto miglioramento degli indicatori economici e patrimoniali finanziari. ”

Bilancio 1° semestre
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Gestione investimenti
804 vs 290, +514

Utile netto
690 vs 35, +655

Patrimonio netto
4.670 vs 3.980, +690

"Bio-on, Borsa non ha evitato il bagno di sangue"

Giovanni Natali, presidente di 4AIM SICAF, dà la sua opinione sul caso Bio-on.


Fonte: Finanzaonline TV, durata 6:36.

martedì 30 luglio 2019

4AIM SICAF, aumento di capitale per 18 mln di euro

4AIM SICAF, società quotata all'AIM Italia, focalizzata su investimenti in società quotate e quotande su AIM Italia, comunica di aver accettato proposte irrevocabili di sottoscrizione ricevute da primari investitori per 36.900 azioni ordinarie al prezzo di 500 euro ciascuna (pari al prezzo di IPO) per complessivi 18.450.000 euro da emettersi nell’ambito dell’aumento di capitale sociale deliberato dall’assemblea straordinaria del 10 maggio 2016.

Tra questi, gli investitori che all’esito dell’emissione delle azioni verranno a detenere una partecipazione superiore al 5% del capitale sociale sono:
  • FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. - Ente nazionale di Previdenza per gli Addetti e gli impiegati in agricoltura, che ha sottoscritto 14.500 azioni per un totale di 7.250.000 euro
  • INPGI - Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani, che ha sottoscritto 8.000 azioni per un controvalore di 4.000.000 euro
  • Fondo Pensione Nazionale BCC/CRA, che ha sottoscritto 12.400 azioni per un controvalore di 6.200.000 euro.
Giovanni Natali, presidente di 4AIM SICAF ha dichiarato:

“Questa raccolta di capitali, consentirà di aumentare sia il numero che il ticket minimo di adesioni ad operazioni di Ipo su Aim Italia, mercato per cui siamo nati, oltre a cogliere le numerose opportunità di investimento sul mercato secondario”.

sabato 16 marzo 2019

Le minusvalenze portano in perdita 4AIM SICAF

Il consiglio di amministrazione di 4AIM SICAF, società quotata all'AIM Italia, focalizzata su investimenti in società quotate e quotande su AIM Italia, ha approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018.

Bilancio annuale
migliaia di euro
2018 vs 2017

Gestione investimenti
-532 vs 639, -1.171

Il risultato è significativamente influenzato dalla valutazione dei titoli in portafoglio in seguito alla forte contrazione degli indici borsistici, in particolare AIM Italia, degli ultimissimi mesi dell’esercizio 2018.

Si evidenzia che non si tratta di perdite realizzate, quanto di minusvalenze da valutazioni ai corsi dell’ultimo giorno di Borsa aperta del 2018.

Risultato netto
-1.641 vs 77, -1.718

Patrimonio netto
3.980 vs 5.546, -1.566

In considerazione della perdita maturata nell’esercizio 2018, il capitale sociale di 4AIM SICAF al 31 dicembre 2018 risulta diminuito di oltre un terzo.

L’assemblea dei soci che sarà convocata per l’approvazione del presente bilancio sarà pertanto chiamata ad adottare gli opportuni provvedimenti ai sensi dell’art. 2446 del codice civile

Partecipazioni in portafoglio al 31 dicembre 2018
  • Agatos
  • Alfio Bardolla Training Group
  • Clabo
  • Culti Milano
  • DBA Group
  • Digital360
  • Fervi
  • Grifal
  • GPI (ora al MTA)
  • Health Italia
  • Illa
  • Ki Group
  • Kolinpharma
  • Neodecortech
  • Portale Sardegna
  • Safe Bag
  • Sciuker Frames
  • SEC (AIM Londra)
  • SG Company
  • SMRE
  • SosTravel
  • Telesia
  • Vetrya
Attività di consulenza
Nel corso del 2018, con riferimento alle attività di advisory, 4AIM SICAF ha completato con successo la sua prima operazione di consulenza con la quotazione sul mercato AIM Italia di Grifal, con ricavi per consulenze per complessivi 388 mila euro.

Nel 2018 è stato inoltre sottoscritto un nuovo mandato per l’assistenza alla quotazione sul mercato AIM Italia con la società Relatech Srl di Milano, il cui IPO è atteso per il primo semestre 2019; è stata inoltre completata attività di segnalazione, a favore di Ambromobiliare, per la quotazione di tre altre società.

Evoluzione prevedibile della gestione
La Società nel corso dell’esercizio 2018 ha proseguito nella propria attività di investimento sul mercato AIM Italia, sia sul primario che sul secondario, e avviato le attività di servizi di consulenza per operazioni di quotazione sul mercato AIM Italia.

Il risultato economico dell’attività di investimento è stato fortemente penalizzato, nel corso degli ultimi due mesi dell’esercizio 2018, dall’andamento estremamente negativo dei mercati di borsa.

E' ragionevole attendersi un recupero generalizzato del valore dei titoli in portafoglio nel 2019, come confermato dall’andamento del mercato AIM nel corso degli ultimi due mesi.

La società conta inoltre di proseguire ad aumentare il capitale, entro la prossima scadenza dell’aumento in corso al 29 luglio 2019 ovvero, se necessario, deliberando una nuova operazione di aumento del capitale sociale, rivolgendosi prevalentemente ad investitori istituzionali.

mercoledì 1 agosto 2018

4AIM SICAF: semestrale di crescita

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato la relazione semestrale di 4AIM SICAF, prima SICAF focalizzata su investimenti in società quotate e quotande su AIM Italia.

Al 30 giugno, si registrano:
  • strumenti finanziari quotati per un valore di 3.778.945 euro; 
  • un risultato della Gestione Investimenti pari a 290.854 euro; 
  • un utile di esercizio di 34.842 euro.  
Gli indicatori sono in crescita rispetto al dato dell’anno precedente.

Nei primi sei mesi del 2018 è stata completata con successo la prima operazione di consulenza con la quotazione di Grifal, che ha portato ricavi per consulenze pari a Euro 388 migliaia.

Diverse le partecipazioni in portafoglio (tutte sotto la soglia del 5 per cento).

Nel primo semestre del 2018, tra l’altro, è stato sottoscritto un nuovo mandato per l’assistenza alla quotazione sul mercato AIM Italia con Relatech ed è stata completata l’attività di segnalazione, a favore di Ambromobiliare, per la quotazione di due altre società.

Infine, il CdA ha anche convocato l’assemblea degli azionisti per  procedere, come richiesto da Cassa di Previdenza Aziendale per il personale del Monte dei Paschi di Siena, all'ampliamento del CdA stesso.