www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 7.400 articoli riguardanti l'Euronext Growth Milan
Visualizzazione post con etichetta DHH. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta DHH. Mostra tutti i post

giovedì 8 settembre 2022

DHH, i ricavi semestrali 2022 crescono del +26,0%

DHH, società quotata all'Euronext Growth Milan, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, comunica che i ricavi consolidati del 1° semestre 2022 sono pari a 12.061.338 euro, con una crescita del +26,0% rispetto ai 9.574.920 euro del corrispondente periodo 2021.

La crescita è dovuta all’incremento organico a doppia cifra in Italia e nei Balcani e all’inclusione di Evolink nel gruppo.

✅ DHH 
✔ Prezzo 15,0 € 
✔ PE 12m 22,3 
✔ PB 3,35 
✔ Fair Value 14,1 € 
✔ Rendimento implicito 8,9% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 

EGM Investable Index 


Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

giovedì 28 luglio 2022

DHH acquisisce il 69,15% di Connesi

DHH, società quotata all'Euronext Growth Milan, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha completato l’acquisizione del 69,15% di Connesi SpA.

Presente sul mercato dal 2004, Connesi è un Internet Service Provider B2B indipendente nel campo della connettività (tramite fibra ottica - sia di proprietà che in leasing - e rete wireless), del VOIP e del Cloud Computing, attivo principalmente in Umbria.

Connesi è focalizzata sul mercato premium delle imprese, con circa 35 dipendenti e 3.000 clienti.

Bilancio Connessi
Principi contabili italiani
mln di euro
2021 vs 2020

Ricavi
5,5 vs 5,1

Ebitda
1,1 vs 1,1

Utile netto di gruppo
0,1 vs 0,3

Debiti finanziari netti
2,2

I ricavi ricorrenti rappresentano circa l’85% dei ricavi totali.

DHH ha completato il primo step dell’operazione, l’acquisto di una quota del 69,15% del capitale sociale di Connesi da Massimo Bartolini, Inarco Ammenti, Raffaele Casali e Fabbrica Multimediale Srl, e ha firmato patti parasociali tramite i quali ha acquisito il diritto d’opzione per l’acquisto di un ulteriore 18,35% del capitale sociale entro 90 giorni dall’approvazione del bilancio dell’esercizio 2025.

Il controvalore complessivo dell’operazione ammonta a 5,51 mln di euro, inclusi i costi relativi alla transazione. 

Il prezzo per l’acquisizione del 69,15% è stato interamente pagato in denaro attraverso un intervento di finanza strutturata, con Intesa Sanpaolo in qualità di arranger e banca finanziatrice per complessivi 13,86 mln di euro a servizio anche di ulteriori acquisizioni

Con riferimento all’acquisizione del restante 18,35% di Connesi, l’enterprise value del 100% delle azioni sarà definito da un multiplo medio dell’ebitda della società e un multiplo dell’utile netto della società, come risultante dal bilancio 2025.

DHH prevede di mantenere Connesi come società autonoma all’interno del gruppo.

✅ DHH 
✔ Prezzo 14,0 € 
✔ PE 12m 21,3 
✔ PB 3,18 
✔ Fair Value 13,4 € 
✔ Rendimento implicito 9,1% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

EGM Investable Index 


Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

giovedì 31 marzo 2022

DHH quadruplica l'utile nel 2021

Il CdA di DHH, società quotata all'Euronext Growth Milan, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha approvato il bilancio consolidato 2021 (17 pagine).

Bilancio consolidato
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2021 vs 2020

Ricavi caratteristici
19.555 vs 9.194, +112,7%

Ebitda
6.942 vs 1.834, +278,5%

Flusso di cassa operativo
5.727 vs 2.110, +3.617

Utile netto di gruppo
3.191 vs 613, +420,6%

Patrimonio netto di gruppo
19.344 vs 16.385, +2.959

Posizione finanziaria netta
-944 vs 1.484, -2.428

Patrimonio netto per azione
3,995 euro

Utile per azione
0,659 euro

Dividendo per azione
0,0 euro

✅ DHH 
✔ Prezzo 16,8 € 
✔ PE 12m 25,8 
✔ PB 4,01 
✔ Fair Value 15,1 € 
✔ Rendimento implicito 9,2% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

EGM Investable Index 


Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

mercoledì 16 febbraio 2022

DHH raddoppia il fatturato 2021 grazie a Seeweb

DHH, società quotata all'Euronext Growth Milan, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, comunica che il fatturato 2021 è pari a 19.714.870 euro, in crescita del +108,3% rispetto ai 9.464.629 euro del 2020,

La forte crescita durante l’anno e il raddoppio del fatturato sono stati trainati principalmente dall’inclusione di Seeweb nel gruppo.

✅ DHH 
✔ Prezzo 16,6 € 
✔ PE 12m 26,4 
✔ PB 4,02 
✔ Fair Value 16,7 € 
✔ Rendimento implicito 8,3% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 

EGM Investable Index 


Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

mercoledì 1 dicembre 2021

DHH, closing dell'acquisizione di Evolink

DHH, società quotata all'Euronext Growth Milan, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha chiuso l'acquisizione del 60% di Evolink AD, annunciata il 23 novembre 2021. 

Il prezzo, pari a circa 2,45 mln di euro, è stato pagato in contanti.

L'acquisto del restante 40% del capitale sociale avverrà entro 90 giorni dall'approvazione del bilancio dell'esercizio 2024. 

Il prezzo per l'acquisto del secondo step è regolato da un accordo di earn out e dipenderà dall'andamento della società nel periodo.

DHH prevede di mantenere Evolink come società indipendente all'interno del gruppo, con il proprio team di gestione, marchi, persone e operazioni. 

Bisser Sergiev Tzonev e Svetoslav Georgiev Hristov, che detengono collettivamente il 40% della società, sono stati confermati amministratori esecutivi di Evolink. 

I risultati di Evolink saranno consolidati nel bilancio di DHH a partire dal 1° dicembre 2021.

Bilancio annuale
mln di euro
2020 previsto vs 2020

Ricavi
3,2 vs 3,0, +7%

Ebitda
0,234 vs -0,340, +0,574

Utile netto
0,015 vs -0,430, +0,445

Cassa netta
0,895 vs 0,515, +0,380

Evolink, fondata nel 2004 e con sede a Sofia (Bulgaria), con il suo team di 50 dipendenti è uno dei maggiori fornitori di "Infrastructure-as-a-Service" (IaaS) in Bulgaria. 

Attualmente ha due data center attivi a gestione diretta, entrambi situati a Sofia. 

Il portafoglio clienti comprende grandi aziende e operatori di telecomunicazioni.

 DHH 
✔ Prezzo 15,6 € 
✔ PE 12m 24,8 
✔ PB 3,82 
✔ Fair Value 15,4 € 
✔ Rendimento implicito 8,2% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

EGM Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

venerdì 19 novembre 2021

DHH, partecipata si quota a Vienna

DHH, società quotata all'Euronext Growth Milan, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, comunica che Errera Technology, la società veicolo sostenuta da DHH ha completato la business combination con Icona, scale-up software house con sede a Milano. 

Fondata nel 1996, Icona è un fornitore di software indipendente italiano focalizzato sul verticale specializzato in assistenza remota e supporto clienti

Ha sviluppato 3 prodotti: 
  • Acty, strumento di supporto video remoto supportato da Augmented Reality
  • Assistenza, software di accesso desktop remoto; 
  • Deskoala, cloud CRM (Customer Relationship Management) per i team di supporto. 
La società ha registrato nel 2020 un fatturato di 2,2 mln di euro, un ebitda di 383.000 euro, un utile netto di 142.000 euro e una cassa netta di 336.000 euro, con un tasso di crescita annuale del +32% negli ultimi 3 anni.

Icona vende i suoi prodotti a livello internazionale a circa 2.300 clienti in 30 paesi e ha un modello di business basato principalmente su ricavi ricorrenti

Dopo l'aggregazione aziendale, Errera Technology Srl - che ha raccolto 2,225 mln di euro a sostegno dell'iniziativa - è stata ribattezzata Icona Technology SpA

Icona Technology SpA possiede il 100% di Icona Srl e gli imprenditori di Icona sono diventati i principali azionisti di Icona Technology, possedendo collettivamente circa il 70% della società. 

Icona Technology SpA sarà quotata alla Borsa di Vienna (Direct Market) il 24 novembre 2021 (ticker: CARE) a un prezzo di 4,1 euro, per una capitalizzazione teorica di circa 28 mln di euro

DHH deterrà alla data di quotazione 300.000 azioni (pari al 4,35% del capitale sociale), per un valore di 1,23 mln di euro, su un investimento iniziale di 500.000 euro

DHH ha il diritto di ottenere ulteriori 40.000 azioni (bonus share) se mantiene l'investimento per 3 anni dopo la quotazione. 

Questo progetto è il primo esperimento di Corporate Venture Capital all'interno di DHH.

✅ DHH 
✔ Prezzo 15,4 € 
✔ PE 12m 40,8 
✔ PB 3,78 
✔ Fair Value 15,8 € 
✔ Rendimento implicito 8,1% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

mercoledì 29 settembre 2021

DHH, ricavi e marginalità stabili

DHH, società quotata all'AIM Italia, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale 2021.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2021 vs pro-forma 2020

Ricavi caratteristici
9.575 vs 9.853, -2,8%

Ebitda
3.481 vs 3.534, -1,5%

Utile netto di gruppo
2.094 vs 1.346, +55,6%

Patrimonio netto di gruppo
18.514 vs 16.385 al 31 dicembre 2020, +2.129

Cassa netta
2.458 vs 1.484 al 31 dicembre 2020, +974

Patrimonio per azione
3,824 euro

Utile per azione semestrale
0,432 euro

Utile per azione ultimi 2 semestri
0,688 euro

✅ DHH 
✔ Prezzo 14,9 € 
✔ PE 12m 25,3 
✔ PB 3,63 
✔ Fair Value 15,3 € 
✔ Rendimento implicito 8,6% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

venerdì 30 luglio 2021

DHH investe nella start-up Errera

DHH, società quotata all'AIM Italia, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, comunica che il fatturato gestionale del primo semestre 2021 risulta pari a circa 9,773 mln di euro, in crescita del +7,8% rispetto ai 9,068 mln di euro del medesimo periodo dell’esercizio 2020.

Il CdA ha approvato l'investimento nella start-up innovativa Errera Technology Srl.

Errera è una start-up che punta ad investire in una società di software SaaS/cloud in rapida crescita con l'obiettivo di quotarla in una Multilateral Trading Facility e far crescere il business

Per finanziare questo progetto Errera ha emesso Strumenti Finanziari Partecipativi fino a 3 mln di euro.

L'operazione prevede:

  • la sottoscrizione da parte di DHH di una quota di 500.000 euro in strumenti finanziari partecipativi, convertibili in azioni di Errera;
  • l'entrata nel capitale sociale di Errera da parte di DHH mediante sottoscrizione - al nominale - di una quota fino ad un massimo di 10.000 euro dell'aumento di capitale di 15.000 euro.

L'operazione costituisce un'operazione con parti correlate in quanto la società è totalmente posseduta da Giandomenico Sica che è anche l'attuale Amministratore Delegato e Presidente di DHH.

L'investimento consentirà a DHH di partecipare al capitale della società non solo come investitore, ma anche come partner industriale, con la prospettiva di amplificare questa posizione a seguito della proposta di quotazione della società target

Da un punto di vista industriale, l'operazioni ha l'obiettivo di stabilire una sinergia commerciale tra le società del Gruppo DHH e la società target con la quale Errera dovrebbe effettuare l'investimento in caso di successo dell'iniziativa.

La partecipazione in Errera è stata deliberata dal CdA anche sulla base del parere favorevole rilasciato da un apposito Comitato per le Operazioni con Parti Correlate all'uopo costituito.

✅ DHH 
✔ Prezzo 15,1 € 
✔ PE 12m 25,2 
✔ PB 3,78 
✔ Fair Value 14,7 € 
✔ Rendimento implicito 8,5% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 

Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

giovedì 22 aprile 2021

DHH, pubblicato studio societario

Studio societario di Value Track su DHH
Studio societario di
Value Track su DHH
Value Track ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su DHH (12 pagine n inglese, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 19,8 mln di euro nel 2021 (+9,4% rispetto al 2020), 22,5 mln di euro nel 2022.

L'utile netto previsto è di 2,9 mln di euro nel 2021 (+12,2% rispetto al 2020), 3,8 mln di euro nel 2022.

L'utile per azione previsto è di 0,642 euro nel 2021 (0,572 euro nel 2020), 0,841 euro nel 2022.

Il prezzo corrente del titolo è 15,9 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 24,8 sugli utili del 2021 e 18,9 sugli utili del 2022.

Value Track non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 20,4 euro (precedente 18,5), con un premio del 28% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 14,6 euro per azione, con un rendimento implicito del 8,7%.

Il nostro rating è C - SPECULATIVO.

Redazione Aim Italia News

✅ DHH 
✔ Prezzo 15,9 € 
✔ PE 12m 27,5 
✔ PB 4,16 
✔ Fair Value 14,6 € 
✔ Rendimento implicito 8,7% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

venerdì 26 marzo 2021

DHH continua la crescita dopo il reverse takeover con Seeweeb

Il CdA di DHH, società quotata all'AIM Italia, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha approvato il bilancio consolidato 2020.

Bilancio consolidato
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2020 vs 2019

Ricavi caratteristici
9.194 vs 6.758, +11,5%

     Ricavi pro-forma (Seeweb Holding)
     18.074 vs 16.797, +7,6% 

Ebitda 
1.834 vs 495, +270,5%

     Ebitda pro-forma (Seeweb Holding)
     6.829 vs 5.623, +21,4%


Flusso di cassa operativo
2.110 vs 995, +1.115

Utile netto di gruppo
613 vs 100, +513,0%

     Utile netto di gruppo pro-forma (Seeweb Holding)
     2.584 vs 1.787, +44,6%


Patrimonio netto di gruppo
16.385 vs 7.596, +8.789

Cassa netta
1.484 vs 2.226, -742

Patrimonio netto per azione
3.626 euro

Utile per azione
0,136 euro

Dividendo per azione
0,0 euro

✅ DHH 
✔ Prezzo 13,1 € 
✔ PE 12m 23,0 
✔ PB 3,47 
✔ Fair Value 11,7 € 
✔ Rendimento implicito 9,2% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

mercoledì 10 marzo 2021

DHH cambia Specialist

DHH, società quotata all'AIM Italia, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha conferito a MIT SIM l’incarico di operatore Specialista, con decorrenza dal 14 giugno 2021.

MIT SIM subentra a CFO SIM.

✅ DHH 
✔ Prezzo 11,1 € 
✔ PE 12m 20,3 
✔ PB 2,99 
✔ Fair Value 11,2 € 
✔ Rendimento implicito 9,2% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

lunedì 15 febbraio 2021

DHH, crescita organica dei ricavi +7%

DHH, società quotata all'AIM Italia, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, comunicato che il fatturato lordo del 2020 è stato di 9.464.629 euro, con una crescita del +35,3% rispetto ai 6.997.243 euro del 2019.

Il fatturato lordo pro-forma, che include i risultati annuali delle società acquisite, è stato di 18.144.536 euro, con una crescita del +7,0% rispetto ai 16.953.060 euro del 2019.

✅ DHH 
✔ Prezzo 11,0 € 
✔ PE 12m 19,8 
✔ PB 3,00 
✔ Fair Value 10,8 € 
✔ Rendimento implicito 9,4% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

lunedì 12 ottobre 2020

Dominion Hosting Holding, pubblicato studio societario

Studio societario di Value Track su Dominion Hosting Holding
Studio societario di Value Track
su Dominion Hosting Holding
Value Track
 ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Dominion Hosting Holding (11 pagine in inglese, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 18,2 mln di euro nel 2020 (+8,4% rispetto al 2019), 20,5 mln di euro nel 2021.

L'utile netto previsto è di 2,00 mln di euro nel 2020 (+11,9% rispetto al 2019), 2,90 mln di euro nel 2021.

L'utile per azione previsto è di 0,443 euro nel 2020 (0,395 euro nel 2019), 0,642 euro nel 2021.

Il prezzo corrente del titolo è 12,5 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 28,2 sugli utili del 2020 e 19,5 sugli utili del 2021.

Value Track non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 18,5 euro (precedente 18,0), con un premio del 48% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 11,1 euro per azione, con un rendimento implicito del 9,3%.

Il nostro rating è C - SPECULATIVO.

Redazione Aim Italia News

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 12,5 € 
✔ PE 12m 22,9 
✔ PB 3,58 
✔ Fair Value 11,1 € 
✔ Rendimento implicito 9,3% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

mercoledì 30 settembre 2020

Dominion Hosting Holding, utile semestrale pro-forma +22%

Dominion Hosting Holding, società quotata all'AIM Italia, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato pro-forma 1° semestre
post-fusione con Seeweb Holding
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2020 vs 2019

Ricavi caratteristici
9.853 vs 8.319, +18,4%

Ebitda
3.534 vs 2.942, +20,1%

Utile netto di gruppo
1.346 vs 1.097, +22,7%

Patrimonio netto di gruppo
15.386 vs 14.212 al 31 dicembre 2019, +1.174

Debiti finanziari netti
2.607 vs 2.171 al 31 dicembre 2019, +436

Patrimonio per azione
3,405 euro

Utile per azione semestrale
0,298 euro

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 11,9 € 
✔ PE 12m 23,4 
✔ PB 3,44 
✔ Fair Value 10,4 € 
✔ Rendimento implicito 9,3% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

mercoledì 8 luglio 2020

Dominion Hosting Holding, pubblicato studio societario

Studio societario di Value Track su Dominion Hosting Holding
Studio societario di Value Track
su Dominion Hosting Holding
Value Track ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Dominion Hosting Holding (42 pagine in inglese, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 18,2 mln di euro nel 2020 (+8,3% rispetto al 2019), 20,5 mln di euro nel 2021.

L'utile netto previsto è di 1,85 mln di euro nel 2020 (+3,5% rispetto al 2019), 2,80 mln di euro nel 2021.

L'utile per azione previsto è di 0,410 euro nel 2020 (0,395 euro nel 2019), 0,620 euro nel 2021.

Il prezzo corrente del titolo è 8,60 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 21,0 sugli utili del 2020 e 13,9 sugli utili del 2021.

Value Track non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 18,0 euro (precedente 10,0), con un premio del 109% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 9,49 euro per azione, con un rendimento implicito del 10,3%.

Il nostro rating è B1 - CRESCITA MODERATA.

Redazione Aim Italia News

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 8,60 € 
✔ PE 12m 17,9 
✔ PB 2,56 
✔ Fair Value 9,49 € 
✔ Rendimento implicito 10,3% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

lunedì 25 maggio 2020

Seeweb acquisisce Dominion Hosting Holding tramite un reverse takeover

Gli organi amministrativi di Dominion Hosting Holding e Seeweb Holding Srl hanno approvato la proposta di fusione per incorporazione di Seeweb Holding in DHH.

La fusione è un reverse takeover ed è soggetta all'approvazione degli azionisti di DHH, in quanto post-fusione gli azionisti di Seeweb Holding deterranno il 67,06% di DHH, che continuerà ad essere quotata sull'AIM Italia.

La fusione è una transazione tra parti correlate perché:
  • Seeweb Holding detiene 360.000 azioni di DHH, pari al 24,18% del capitale sociale; 
  • Antonio Baldassarra, socio di maggioranza e amministratore unico di Seeweb Holding, è un consigliere di amministrazione di DHH. 
Il consigliere di amministrazione indipendente ha espresso parere favorevole alla fusione.

DHH, grazie alla fusione con Seeweb rinforza il proprio posizionamento nel cloud computing in Europa meridionale ed orientale.

Seeweb Holding, attraverso la sua controllata Seeweb Srl, fornisce servizi di cloud computing, hosting, server, streaming e colocation, offrendo ai clienti pubblici e privati ​​servizi SaaS, IaaS e PaaS e una vasta gamma di altri servizi IT attraverso connessioni in fibra ottica.

Possiede quattro data center proprietari a Milano, Frosinone, Sesto San Giovanni e Lugano.

La fusione nasce da una forte motivazione operativa dovuta alla natura complementare degli affari delle rispettive società.

Il rapporto di cambio di fusione è stato giudicato equo dalla società di revisione WPartners Srl, nominata dal Tribunale di Milano.

Per determinare i valori delle società coinvolte nella fusione i rispettivi organi amministrativi si sono rivolti ad esperti di elevata reputazione con comprovata esperienza nel settore, vale a dire:
  • per DHH: Leonardo Etro (professore associato di pratica presso la SDA Bocconi School of Management e professore di valutazione delle imprese e finanza aziendale presso l'Università Bocconi);
  • per Seeweb Holding: Fabrizio Redaelli (dottore commercialista e revisore contabile a Milano e collega presso la SDA Bocconi School of Management).
DHH emetterà un totale di 3.030.081 nuove azioni ordinarie

Le azioni totali passeranno dalle attuali 1.488.550 a 4.518.631.

Le azioni DHH sono state valutate dagli azionisti di Seeweb Holding per un importo pari a 10,30 euro l'una, superiore al prezzo corrente di 9,1 euro.

Le azioni DHH che saranno emesse in cambio degli azionisti di Seeweb Holding saranno negoziate su AIM Italia, come le altre azioni ordinarie in circolazione.

Nessun diritto di recesso è previsto dalla legislazione applicabile.

Gli azionisti di Seeweb Holding hanno concordato un impegno di blocco rispetto a tutte le loro azioni derivanti dalla fusione, per un periodo di 12 mesi dalla data di efficacia della fusione.

Bilancio consolidato pro-forma 2019
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
Post-fusione vs Seeweb + DHH

Ricavi caratteristici
16.797 vs 11.321 + 6.758

Ebitda
5.623 vs 5.128 + 495

Utile netto di gruppo
1.787 vs 1.726 + 586

Patrimonio netto di gruppo
14.212 vs 3.895 + 7.596

Patrimonio netto per azione
3,145 euro

Utile per azione
0,395 euro

Composizione capitale sociale post-fusione
  • Antonio Domenico Baldassarra, 1.544.492 azioni, 34,18%
  • Enrico Vona 1.494.739 azioni, 33,08%
  • Proprie azioni in portafoglio, 360.000 azioni, 7,97%
  • Flottante 1.119.403 azioni 24,77%
Totale 4.518.631 azioni, 100%

La Fusione sarà sottoposta all'approvazione delle assemblee straordinarie degli azionisti di DHH e Seeweb Holding, che per DHH sarà convocata il 30 giugno 2020.

L'atto di fusione dovrebbe essere firmato entro la fine del 2020.

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 9,10 € 
✔ PE 12m 34,9 
✔ PB 1,72 
✔ Fair Value 7,61 € 
✔ Rendimento implicito 9,2% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index

venerdì 27 marzo 2020

Dominion Hosting Holding, le acquisizioni prospettano una prossima crescita dell'utile

Il CdA di Dominion Hosting Holding, società quotata all'AIM Italia, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha approvato il bilancio consolidato 2019.

Bilancio consolidato
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
6.758 vs 5.970, +13,2%

In linea con le attese degli analisti finanziari.

Ebitda
495 vs 534, -7,3%

Flusso di cassa operativo
995 vs 303, +692

Utile netto
100 vs 103, -2,9%

Inferiore alle attese degli analisti finanziari di 0,22 mln di euro.

Utile netto pro-forma
586 vs 500, +17,2%

L'utile pro-forma è calcolato includendo interamente i risultati annuali di bilancio delle acquisizioni fatte durante l'anno.

Patrimonio netto
7.596 vs 7.525, +71

Cassa netta
2.226 vs 2.604, -378

Patrimonio netto per azione
5,103 euro

Utile per azione
0,067 euro

Dividendo per azione
0,00 euro

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 5,60 € 
✔ PE 12m 20,6 
✔ PB 1,07 
✔ Fair Value 5,25 € 
✔ Rendimento implicito 12,5% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index

martedì 11 febbraio 2020

Dominion Hosting Holding, fatturato cresce in linea con le previsioni

Dominion Hosting Holding, società quotata all'AIM Italia, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha comunicato i ricavi consolidati del 2019, suddivisi per nazione.

Ricavi 
migliaia di euro
2019 vs 2018

Croazia
2.278 vs 2.077, +9,7%

Italia
1.931 vs 2.161, -10,7%

Slovenia
1.802 vs 1.452, +24,1%

Serbia
604 vs 245, +146,4%

Svizzera
384 vs 226, +69,9%

Totale consolidato
6.997 vs 6.161, +13,6%

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 8,20 € 
✔ PE 12m 30,0 
✔ PB 1,560 
✔ Fair Value 7,54 € 
✔ Rendimento implicito 10,0% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index 

martedì 5 novembre 2019

Dominion Hosting Holding, pubblicato studio societario

Studio societario di Value Track su Dominion Hosting Holding
Studio societario di Value Track
su Dominion Hosting Holding
Value Track ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Dominion Hosting Holding (18 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 6,90 mln di euro nel 2019 (+15,6% rispetto al 2018), 7,75 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 0,22 mln di euro nel 2019 (+114,6% rispetto al 2018), 0,45 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,148 euro nel 2019 (0,073 euro nel 2018), 0,302 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 4,92 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 33,2 sugli utili del 2019 e 16,3 sugli utili del 2020.

Value Track non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 10 euro (precedente 10,3), con un premio del 103% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 5,72 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,6%.

Il nostro rating è B2 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 4,92 € 
✔ PE 12m 17,7 
✔ PB 0,94 
✔ Fair Value 5,72 € 
✔ Rendimento implicito 11,6% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

mercoledì 2 ottobre 2019

Dominion Hosting Holding cresce a 2 cifre grazie a mCloud

Dominion Hosting Holding, società quotata all'AIM Italia, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
3.352 vs 2.960, +13,2%

     Croazia 1.073 vs 1.038, +3,4%
     Italia 1.072 vs 1.015, +5,6%
     Slovenia 833 vs 724, +15,0%
     Serbia 259 vs 68, +283,5% controllata mCloud acquisita a fine 2018
     Svizzera 114 vs 116, -1,0%

Ebitda
242 vs 278, -12,9%

Flusso di cassa operativo
602 vs 273, +329

Utile netto di gruppo
42 vs 107, -60,7%

Patrimonio netto di gruppo
7.540 vs 7.525 al 31 dicembre 2018, +15

Cassa netta
2.560 vs 2.604 al 31 dicembre 2018, -44

Utile per azione
0,028

Patrimonio per azione
5,065

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 5,00 € 
✔ PE 12m 12,6 
✔ PB 0,90 
✔ Fair Value 5,80 € 
✔ Rendimento implicito 11,6% 
✔ Rating B2 - GROWTH