Visualizzazione post con etichetta Energica. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Energica. Mostra tutti i post

lunedì 25 novembre 2019

Energica Motor Company, il fatturato 2019 cresce del +51%

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, stima che il fatturato 2019 raggiunga i 3,25 mln di euro, rispetto ai 2,15 mln di euro del 2018, con un incremento del +51%, realizzato anche grazie alla crescente visibilità ottenuta negli ultimi mesi dal FIM Enel MotoE World Cup.

venerdì 15 novembre 2019

Energica Motor Company vince bando della regione Lombardia

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, si è aggiudicata, insieme a Dell’Orto SpA il bando Call HUB Ricerca e Innovazione promosso dalla regione Lombardia.

Attraverso il bando, il partenariato di progetto si è aggiudicato un finanziamento a fondo perduto di 2.730.182 euro, pari a circa il 40% degli investimenti che verranno effettuati per il progetto nel periodo di 30 mesi, di cui 762.353 euro per Energica.

Il progetto “CEMP” di Energica e Dell’Orto
Il progetto presentato ha l’obiettivo di realizzare e commercializzare una nuova tipologia di Power Unit destinata a moto elettriche (EV) small size (range di potenza fino a 8/11kW) e medium size (range di potenza fino a 30 kW), che si inseriscono in un mercato che conta oltre 1.000.000 di veicoli all'anno con una crescita registrata, solo in Europa, nel 1° trimestre 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018, pari al +79%.

Il progetto si pone l’obiettivo di offrire soluzioni tecnologicamente avanzate ai grandi produttori operanti nel settore delle due ruote e combina il know-how di Energica nella motorizzazione elettrica con le competenze progettuali e produttive di Dell’Orto nei sistemi di iniezione.

BANDO Call HUB Ricerca e Innovazione
Il bando della regione Lombardia ha lo scopo di promuovere progetti strategici di ricerca industriale e/o di sviluppo sperimentale di particolare valore aggiunto e rilevanza in termini di potenziamento della capacità competitiva e attrattiva del territorio, potenziamento delle infrastrutture di ricerca e innovazione per la maturazione tecnologica e trasferimento tecnologico e delle conoscenze.

Sono stati stanziati fondi per un totale di 114 mln di euro.

giovedì 10 ottobre 2019

Energica Motor Company ottiene brevetto in Giappone

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, ha ottenuto il rilascio del brevetto giapponese relativo al Gruppo di Alimentazione delle moto Energica.

Questo importante componente tecnico contiene nella loro interezza le batterie ricaricabili, sigillandole al proprio interno.

Le stesse batterie solitamente sono soggette a surriscaldamento, il quale ne riduce fortemente il ciclo di vita.

La Supply Unit Energica è stata studiata proprio per evitare questo surriscaldamento.

Il contenitore comprende una piastra di raffreddamento realizzata in alluminio provvista di una pluralità di fori passanti che comunicano con l’esterno e che attraversano longitudinalmente la piastra di raffreddamento.

Energica è l’unica casa costruttrice di moto elettriche ad aver progettato ed applicato questa soluzione tecnica.

Afferma Livia Cevolini, ceo di Energica Motor Company:

“Il Giappone è un territorio molto importante per il settore elettrico ed è certamente uno dei nostri prossimi approdi commerciali”.

mercoledì 17 luglio 2019

Accordo tra Energica Motor Company e Dell’Orto

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, e Dell’Orto SpA, azienda produttrice di sistemi di iniezione elettronica, comunicano di aver sottoscritto un accordo di collaborazione per la realizzazione e commercializzazione di una nuova tipologia di Power Unit destinata a moto elettriche (EV) small size (range di potenza fino a 8/11kW) e medium size (range di potenza fino a 30 kW).

Tale mercato conta oltre 1 mln di veicoli all'anno con una crescita annua, registrata in Europa, del 79%.

Il progetto si pone l'obiettivo di offrire soluzioni tecnologicamente avanzate ai grandi produttori operanti nel settore delle “due ruote” e combina il know-how unico di Energica nella motorizzazione elettrica con le competenze progettuali di Dell’Orto nei sistemi di iniezione, nonché la capacità produttiva e commerciale in Europa, Cina e India.

L’accordo prevede un modello di revenues sharing del 50% sulla sua commercializzazione.

Dell'Orto ha avuto nel 2018 un fatturato di 100 mln di euro.

Tra i suoi clienti: Piaggio, BMW, KTM, Peugeot, Kymco, Sym, FCA, General Motors, PSA, BMW, Renault, Volvo, Mahindra.

✅ Energica 
✔ Prezzo 2,59 € 
✔ PE 12m neg 

sabato 6 luglio 2019

Energica Motor Company, salta l'aumento di capitale DIP Capital LLP

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, comunica di aver rinunciato a proseguire le trattative con il fondo strategico Disruption Investment Platform, comparto di Platina Investment Fund SCSp-RAIF, con sede in UK, già comunicato in data 6 maggio 2019, non sussistendo attualmente le condizioni per un accordo.

Erano previsti:
  • un aumento di capitale sociale di 2,0 mln di euro, a un prezzo scontato del 15% rispetto al prezzo medio dei precedenti 3 mesi,
  • un convertible bond biennale di 1,5 mln di euro, ad un tasso del 5%, convertibile a un prezzo scontato del 10% rispetto al prezzo medio dei 20 giorni precedenti la data di convertibilità, con lock up nei successivi 6 mesi.
Livia Cevolini, amministratore delegato di Energica Motor Company, ha dichiarato:

"Abbiamo deciso di avviare un dialogo con DIP nella prospettiva di avviare una partnership strategica per la nostra azienda.

Tuttavia, tenendo in considerazione tutti i nostri stakeholder e con l’obiettivo di mantenere la nostra indipendenza, abbiamo preferito sospendere l’accordo con DIP."

✅ Energica Motor Company 
✔ Prezzo 2,69 € 
✔ PE 12m neg 

giovedì 13 giugno 2019

Energica Motor Company, concluso il collocamento privato

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, ha concluso positivamente l’operazione di accelerated bookbuilding con il collocamento privato di 878.813 azioni ordinarie di nuova emissione.

Le azioni sono state acquistate da investitori di medio-lungo periodo, a un prezzo di 2,15 euro per azione, con una raccolta complessiva di 1.889.448 euro.

Il regolamento dell’operazione è previsto in data 17 giugno 2019.

A seguito della sottoscrizione delle azioni di nuova emissione il capitale sociale di Energica Motor Company è composto da 17.107.614 azioni ordinarie, con una quota detenuta dal mercato pari a circa il 41%.

IR Top Consulting ha agito in qualità di advisor finanziario, Fidentiis Equities S.V. S.A. ha operato in qualità di sole bookrunner.

mercoledì 12 giugno 2019

Energica Motor Company, collocamento privato a 2,15 euro

ll CdA di Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, ha deliberato di dare esecuzione alla delega conferita dall’assemblea straordinaria del 22 giugno 2018 aumentando il capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, per un importo massimo di 2.500.000 euro (comprensivo di sovrapprezzo), mediante emissione di massime 1.162.790 azioni ordinarie.

Le azioni di nuova emissione verranno offerte in sottoscrizione nell’ambito di un collocamento privato da realizzarsi attraverso una procedura di accelerated bookbuilding.

Le azioni saranno offerte, tenuto conto del parere favorevole del collegio sindacale sulla congruità del prezzo di emissione delle nuove azioni, a un prezzo di sottoscrizione di 2,15 euro, con uno sconto del 9,7% sul prezzo corrente delle azioni di 2,38 euro.

Il consiglio di amministrazione ha conferito al presidente Franco Cevolini, e all’amministratore delegato, Livia Cevolini, disgiuntamente tra loro, il potere di dare attuazione alla delibera di aumento di capitale individuando altresì il numero puntuale delle azioni di nuova emissione.

L’accelerated bookbuilding viene avviato con effetto immediato.

La società darà tempestiva comunicazione dell’esito dell’accelerated bookbuilding e del numero di azioni di nuova emissione effettivamente collocate.

In caso di integrale sottoscrizione delle 1.162.790 azioni di nuova emissione, il capitale sociale post aumento di Energica Motor Company sarà rappresentato da 17.391.591 azioni ordinarie.

L’operazione ha il fine di contribuire a rafforzare la struttura patrimoniale e finanziaria di Energica Motor Company al fine di sviluppare le attività di ricerca e sviluppo, costruzione, produzione, commercializzazione e marketing anche nell’ambito del progetto FIM Moto-e World Cup, in cui saranno impegnati 11 team e 18 piloti, che offre ai prodotti Energica un’importante visibilità a livello mondiale per l’affermazione del proprio marchio a livello globale.

lunedì 10 giugno 2019

Energica Motor Company, intervista al ceo Livia Cevolini

Livia Cevolini, ceo di Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, ha rilasciato un'intervista in occasione della AIM Italia Conference 2019.


Fonte: Italia Informa, durata 9:01.

lunedì 3 giugno 2019

Energica Motor Company quadruplica le vendite e punta al pareggio nel 2021

ll CdA di Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
Principi contabili nazionali
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
2.154 vs 507, +324,9%

La supersportiva elettrica Ego si è confermata la moto più venduta della gamma nel Nord America, mentre in Europa la clientela ha premiato la streetfighter Eva.

Ebitda
-5.354 vs -3.676-1.678

Utile netto
-7.270 vs -5.824-1.446

Patrimonio netto
4.769 vs 5.209, -440

Flusso di cassa
-4.172 vs -6.289+2.117

Debiti finanziari netti
1,400 vs 4.700, -3.300

Competizioni
Incendio del paddock Energica nel circuito di Jerez
Incendio del paddock Energica
nel circuito di Jerez
Nel corso dei test IRTA a Jerez con i team e piloti MotoE, la società è stata oggetto di ingenti danni ai materiali da gara presso il Circuito di Jerez durante la notte tra il 13 e il 14 Marzo 2019.

Grazie al lavoro del team tecnico Energica e all'accordo firmato con EnelX e Dorna Sports, in base al quale i fondi necessari sono stati anticipati da EnelX fino al futuro rimborso da parte delle compagnie assicurative, la società riporterà in pista le 18 moto da corsa previste garantendo il palinsesto rivisto del campionato per la stagione 2019.

La società ha ripristinato in soli 3 mesi il parco moto e il materiale da gara perduto durante i fatti di Jerez.

L’accaduto rimane sotto inchiesta delle autorità locali di competenza.

La competizione FIM Enel MotoE World Cup in partenza il prossimo 7 luglio 2019 renderà la società protagonista nel mondo del racing motociclistico, avviando un nuovo capitolo del motorsport 100% elettrico.

Livia Cevolini, ceo di Energica Motor Company, dichiara:

“Il 2018 è stato un anno caratterizzato da un’importantissima crescita per la nostra società con un fatturato di 4 volte superiore rispetto a quello del 2017 e che a soli 2 anni dalla messa in produzione della prima moto elettrica ha ottenuto uno dei più importanti riconoscimenti a livello mondiale con l’aggiudicazione del ruolo di costruttore unico del MotoE per i prossimi 3 anni a conferma della superiorità della tecnologia sviluppata internamente.

Il risultato sulle vendite è stato ottenuto anche grazie all’intenso lavoro svolto dal nostro team non solo per la ricerca continua della supremazia tecnologica, ma anche per l’ampliamento della rete di distribuzione che oggi conta 38 dealers in 3 continenti di cui 9 in US e che continuerà a crescere nei prossimi anni.

“Oggi riteniamo che gli investimenti più rilevanti siano stati realizzati e che sia stata allestita una struttura organizzativa solida in grado di supportare lo sviluppo.

A fronte anche di un mercato global sempre più pronto ad accogliere l’innovazione nel settore della Electric mobility, ci attendiamo di raggiungere l’obiettivo di il break even entro i prossimi 2 anni.

Il nostro prodotto ha conquistato un posizionamento da leader di mercato che abbiamo e vogliamo continuare a mantenere, non solo grazie a MotoE, ma anche alle partnership avviate con operatori di primario standing tra cui Samsung e Octo Telematics.”

L'assemblea dei soci è convocata il 28 giugno 2019.

martedì 7 maggio 2019

Energica Motor Company, entro fine giugno nuovi finanziamenti per 3,5 mln di euro

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, ha sottoscritto un accordo preliminare con Disruption Investment Platform, comparto di Platina Investment Fund SCSp-RAIF, con sede in UK, per la sottoscrizione di:
  • un aumento di capitale sociale di 2,0 mln di euro, a un prezzo scontato del 15% rispetto al prezzo medio dei precedenti 3 mesi,
  • un convertible bond biennale di 1,5 mln di euro, ad un tasso del 5%, convertibile a un prezzo scontato del 10% rispetto al prezzo medio dei 20 giorni precedenti la data di convertibilità, con lock up nei successivi 6 mesi.
L’accordo verrà perfezionato entro il 30 giugno 2019.

L’operazione fa riferimento all'aumento di capitale deliberato dall’assemblea straordinaria degli azionisti il 22 giugno 2018.

Riccardo Cirillo, founding e managing partner in DIP Capital LLP, società che gestisce il fondo DIP1, ha così dichiarato:

“L’accordo che abbiamo sottoscritto in Energica Motor Company si inserisce nella nostra policy di investitori strategici e di lungo periodo alla ricerca di innovazione basata su tecnologia in grado di cambiare il paradigma dell’industria in cui opera.”

Le nuove risorse finanziarie saranno orientate in particolare al potenziamento della rete commerciale su tutti i mercati mondiali, all’ulteriore sviluppo del prodotto e all’affermazione del marchio in tutto il mondo.

sabato 16 marzo 2019

Energica Motor Company rimanda il bilancio per accertare i danni subiti

ll consiglio di amministrazione di Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, a seguito dei recenti importanti danni subiti a  seguito dell'incendio che ha distrutto il materiale di gara sul Circuito di Jerez de la Frontera durante i Test ufficiali della FIM Enel MotoE World Cup, ritiene opportuno differire l’approvazione del progetto di bilancio d’esercizio 2018.

Gli amministratori necessitano infatti di tempi adeguati a poter valutare l’impatto sugli investimenti.

Le date esatte per il consiglio di amministrazione per l’approvazione del progetto di bilancio e l’assemblea chiamata ad approvare il bilancio per l’esercizio chiuso al 31.12.2018, che si terrà comunque entro 180 giorni dal termine dell’esercizio nel rispetto della normativa, verranno comunicate a breve dalla società unitamente all’aggiornamento del calendario degli eventi societari.

giovedì 14 marzo 2019

Energica, ingenti danni materiali al circuito di Jerez

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, comunica che è stata oggetto di ingenti danni ai materiali da gara presso il Circuito di Jerez durante la notte.

La società rende nota la momentanea sospensione dei test IRTA MotoE per indagare insieme ai partner sull’accaduto.

mercoledì 6 febbraio 2019

Energica Motor Company, continua la conversione delle obbligazioni in azioni

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, comunica di aver ricevuto da parte di Atlas Special Opportunities, una richiesta di conversione a completamento della seconda tranche e di parte della terza tranche del prestito obbligazionario a conversione obbligatoria.

L'ammontare complessivo è di 600.000 euro.

Il prezzo di conversione è di 2,0252 euro per azione, pari al 90% del prezzo medio dei venti giorni precedenti.

Verranno quindi sottoscritte 296.266 azioni Energica Motor Company, pari allo 1,89% del capitale sociale post conversione.

Rimangono ancora da convertire 30 obbligazioni, per un importo di 600.000 euro.

venerdì 25 gennaio 2019

Energica Motor Company apre filiale commerciale in Germania

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, continua l’espansione commerciale all'estero.

Area espositiva Energica Motor Company
Area espositiva Energica Motor Company
Aprirà a Monaco di Baviera una filiale operativa per la gestione delle attività commerciali in Germania.

La struttura sarà dotata di uffici commerciali e di un’area espositiva in cui saranno presenti tutti i prodotti della gamma Energica.

Livia Cevolini, ceo di Energica Motor Company, ha dichiarato:

“Il mercato tedesco EV è destinato a diventare il più importante d’Europa per la presenza di un ecosistema nazionale volto proprio allo sviluppo dei veicoli elettrici”.

“La Germania è il paese europeo con più punti di ricarica veloce, al momento circa 1500”.

venerdì 18 gennaio 2019

Energica Motor Company emette la terza tranche del prestito a conversione obbligatoria

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, comunica di avere emesso a favore di Atlas Special Opportunities la terza tranche del prestito obbligazionario a conversione obbligatoria (Structured Pipe) come da contratto concluso tra Energica, Atlas Special Opportunities e Atlas Capital Markets.

La terza tranche, identica alle precedenti, è composta da 50 obbligazioni del valore di 20.000 euro ciascuna, per un controvalore complessivo pari a 1 mln di euro

Inizio conversione seconda tranche
La società comunica inoltre di aver ricevuto da parte di Atlas Special Opportunities, una richiesta di conversione di parte della seconda tranche del prestito obbligazionario, emessa il 3 dicembre 2018.

Sono perciò state emesse 100.010 azioni ordinarie, aventi godimento nonché diritti e caratteristiche pari a quelle in circolazione alla data di oggi.

Successivamente alla conversione e in relazione alla seconda tranche, risulteranno ancora da convertire 20 obbligazioni.

La prima tranche è già stata interamente convertita.

Structured pipe
Complessivamente sono previste 5 tranche, per complessivi 5 mln di euro di finanziamento.

Ricordiamo che il contratto sottoscritto da Energica Motor non può essere considerato finanziamento a titolo di debito, anche se prevede l'emissione di obbligazioni, visto l'obbligo di loro conversione in azioni.

Va piuttosto inquadrato come sottoscrizione anticipata di nuove azioni, che verranno emesse a scaglioni entro 45 mesi dalla data di stipula.

martedì 8 gennaio 2019

Energica Motor Company estende la rete commerciale a New York

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, continua l’espansione commerciale all'estero.

Ha siglato un nuovo accordo commerciale con Hudson Valley Motorcycles.

Il concessionario avrà una rappresentanza esclusiva non solo nello stato di New York ma anche per l'intera regione del nord-est, che comprende lo stato del Connecticut, Maine, Massachusetts, New Hampshire, Rhode Island e Vermont.

New York è al quinto posto negli Stati Uniti per numero di motociclisti.

Nel 2017 sono state registrate 392.771 moto.

New York è anche il secondo mercato EV, con circa 30.645 veicoli elettrici registrati e un tasso di crescita del 67% nell'ultimo anno.

All’interno dello stato vi sono oltre 2.400 stazioni di ricarica già installate, che lo pongono al quarto posto dietro a California, Texas e Florida, dove Energica ha già una rappresentanza di concessionari.

Il Governatore Cuomo ha annunciato piani per aggiungere oltre 10.000 stazioni di ricarica.

"Le nostre moto viaggiano per oltre 100 miglia con una singola carica, quindi la prima sfida è il numero di punti di ricarica, in particolare fast charge che solo le moto Energica sono in grado di utilizzare", ha dichiarato Stefano Benatti, ceo di Energica Motor Company Inc.

venerdì 21 dicembre 2018

Energica Motor Company, apporto di 4,1 mln di euro in conto capitale dai soci di maggioranza

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, comunica che il Consiglio di amministrazione della società si è riunito e, in accordo con i soci di maggioranza CRP Meccanica S.r.l. e CRP Technology S.r.l., ha varato un’operazione di rafforzamento patrimoniale.

In particolare i soci di maggioranza hanno effettuato un finanziamenti soci di 4.123.600 euro, contabilizzato come riserva in conto futuro aumento di capitale.

Il collegio sindacale ha valutato positivamente la scelta degli amministratori.

Con tale operazione si dimostra il continuo impegno dei soci di maggioranza nella decisa volontà di supportare i nuovi progetti della società e perseguire gli obiettivi di lungo periodo per Energica e i suoi collaboratori.

Tale rafforzamento patrimoniale risulterà molto importante per le prossime sfide Energica, in particolare nel perseguimento degli obiettivi di vendita e per gli investimenti per la prossima FIM Enel MotoE™ World Cup di cui la casa modenese sarà costruttore unico per le prossime tre stagioni.

La Società è stata infatti designata Costruttore Unico FIM Enel MotoE™ World Cup nel dicembre 2017 e fin dall’inizio di quest’anno ha investito nell’ambito R&D per lo sviluppo tecnologico della racebike Ego Corsa, derivata dalla sportiva stradale Ego in commercio.

venerdì 7 dicembre 2018

Energica Motor Company, nuovo concessionario tedesco

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, continua l’espansione commerciale in Germania.

Il nuovo concessionario è la società Alwin Otten GmbH, presente con un punto vendita nella città di Meppen, in Bassa Sassonia, che si colloca in posizione intermedia tra i concessionari presenti nel vicino mercato olandese e nell’area metropolitana di Hannover.

“Siamo fieri di ricevere sempre più conferme in Germania e di poter continuare il nostro percorso di affermazione all’interno del territorio” afferma Livia Cevolini, ceo di Energica Motor Company.

“Secondo i dati divulgati da Nationale Plattform Elektromobilität gli investimenti tedeschi sulla mobilità elettrica vedranno aumentare i punti di ricarica da 7.100 a 70.000 entro il 2020”.

martedì 4 dicembre 2018

Energica Motor Company emette la seconda tranche del prestito a conversione obbligatoria

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, comunica di avere emesso a favore di Atlas Special Opportunities la seconda tranche del prestito obbligazionario a conversione obbligatoria (Structured Pipe) come da contratto concluso tra Energica, Atlas Special Opportunities e Atlas Capital Markets.

La seconda tranche è composta da 50 obbligazioni del valore di 20.000 euro ciascuna, per un controvalore complessivo pari a 1 mln di euro

Inizio conversione prima tranche
La società comunica inoltre di aver ricevuto da parte di Atlas Special Opportunities, una richiesta di conversione di parte della prima tranche del prestito obbligazionario, emessa il 26 settembre 2018.

Vengono quindi convertite 5 obbligazioni per un importo complessivo di 100.000 euro.

Il prezzo di conversione è di 2,2784 euro per azione, con uno sconto del 11,0% sul prezzo corrente di 2,56 euro dell'azione Energica.

Le nuove azioni ordinarie sottoscritte sono 43.890, pari allo 0,29% del capitale sociale post conversione.

Successivamente alla conversione e in relazione alla prima tranche, risulteranno ancora da convertire 5 obbligazioni.

Structured pipe
Complessivamente sono previste 5 tranche, per complessivi 5 mln di euro di finanziamento.

Ricordiamo che il contratto sottoscritto da Energica Motor non può essere considerato finanziamento a titolo di debito, anche se prevede l'emissione di obbligazioni, visto l'obbligo di loro conversione in azioni.

Va piuttosto inquadrato come sottoscrizione anticipata di nuove azioni, che verranno emesse a scaglioni entro 45 mesi dalla data di stipula.

martedì 2 ottobre 2018

Energica Motor, le vendite corrono ma servono altri capitali

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia e costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
1.157 vs 212, +445,8%

Ebitda
-3.026 vs  -1.961+54,3%

Perdita netta
-3.924 vs -2.981+31,6%

Debiti finanziari netti
4.658 vs 3.293, +41,5%

Patrimonio netto
2.034 vs 5.208, -60,9%

Il risultato netto negativo è prevalentemente determinato dallo sforzo economico volto allo sviluppo delle moto da corsa del prossimo FIM Enel MotoE World Cup, e dall'effetto della promozione commerciale My Electric Deal, che ha contribuito in modo determinante all'incremento delle unità vendute a clienti finali, comportando un investimento importante in termini di rinuncia ai margini.

Risulta ancora prematuro valutare la possibilità di raggiungere i risultati di fine anno preventivati come obiettivi di budget per l’esercizio 2018.