Visualizzazione post con etichetta Grifal. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Grifal. Mostra tutti i post

venerdì 26 luglio 2019

Grifal, fatturato 1° semestre 2019 +9%

Grifal, società quotata all'AIM Italia, che opera nel packaging industriale, comunica che nel 1° semestre 2019 i ricavi sono stati pari a 9,7 mln di euro, in linea con il piano industriale ed in crescita di oltre il 9% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente.

I dati non sono stati oggetto di revisione e i risultati semestrali completi verranno comunicato il 30 settembre 2019.

✅ Grifal 
✔ Prezzo 3,95 € 
✔ PE 12m 38,2 
✔ PB 4,87 
✔ Fair Value 3,46 € 
✔ Rendimento implicito 10,0% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

giovedì 11 luglio 2019

Grifal, brevetto USA per Mondaplen 2.0

Grifal, società quotata all'AIM Italia, che opera nel packaging industriale, comunica che l'Ufficio Brevetti USA ha concesso il brevetto per gli Stati Uniti della versione 2.0 della tecnologia Mondaplen.

Con la tecnologia Mondaplen si realizzano protezioni per imballaggio dalle performance eccezionali utilizzando polietilene espanso (riciclabile al 100%).

Fin dal 2003 Mondaplen rappresenta un importante successo commerciale.

Con questo prodotto ondulato Grifal ha iniziato a ridurre la plastica negli imballaggi anticipando l’attuale sensibilità del mercato ai temi dell’ecosostenibilità.

La versione 2.0 di questa tecnologia riduce ulteriormente il consumo di materia prima a fronte di miglioramenti qualitativi ed efficientamenti produttivi.

Sempre con la tecnologia Mondaplen si producono le pannellature per la correzione acustica degli ambienti in feltro riciclato ondulato di alto valore estetico, vendute in tutto il mondo dalla società olandese collegata Buxkin bv.

Il Brevetto USA rappresenta un miglioramento importante degli asset tecnologici aziendali.

Grazie ad esso Grifal potrà meglio valorizzare le sue tecnologie e gli investimenti effettuati in R&D anche attraverso la distribuzione controllata delle macchine brevettate.

✅ Grifal 
✔ Prezzo 4,41 € 
✔ PE 12m 43,3 
✔ PB 5,46 
✔ Fair Value 3,59 € 
✔ Rendimento implicito 9,6% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

mercoledì 12 giugno 2019

Grifal, intervista al responsabile marketing Giulia Gritti

Giulia Gritti, responsabile marketing di Grifal, società quotata all'AIM Italia, che opera nel packaging industriale, ha rilasciato un'intervista in occasione della AIM Italia Conference 2019.


Fonte: Italia Informa, durata 6:31.

✅ Grifal 
✔ Prezzo 5,20 € 
✔ PE 12m 52,6 
✔ PB 6,47 
✔ Fair Value 3,70 € 
✔ Rendimento implicito 8,8% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

venerdì 3 maggio 2019

Grifal, pubblicato studio societario

Studio societario di Banca Finnat su Grifal
Studio societario di
Banca Finnat su Grifal
Banca Finnat ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Grifal (23 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 19,7 mln di euro nel 2019 (+13,2% rispetto al 2018), 24,5 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 0,78 mln di euro nel 2019 (+103,1% rispetto al 2018), 1,15 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,082 euro nel 2019 (0,040 euro nel 2018), 0,120 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 4,5 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 54,9 sugli utili del 2019 e 37,5 sugli utili del 2020.

Bnaca Finnat attribuisce il rating HOLD (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 4,6 euro (precedente 4,9), con un premio del 2% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 3,52 euro per azione, con un rendimento implicito del 8,9%.

Il nostro rating è B2 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ Grifal 
✔ Prezzo 4,5 € 
✔ PE 12m 47,7 
✔ PB  5,64 
✔ Fair Value 3,52 € 
✔ Rendimento implicito 8,9% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

lunedì 1 aprile 2019

Grifal, un 2018 di crescita (sostenibile)

Il CdA di Grifal, società quotata all'AIM Italia, che opera nel packaging industriale, ha approvato il progetto di bilancio 2018.

Bilancio annuale
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
17.361 vs 15.806, +9,8%

Fatturato leggermente inferiore alle previsioni degli analisti finanziari di 18,4 mln di euro (-5,6%).

Ebitda
2.209 vs 1.855, +19,1%

Utile netto
386 vs 360, +7,2%

Risultato significativamente inferiore alle previsioni di 0,586 mln di euro (-34,1%)

Patrimonio netto
7.501 vs 2.285, +5.216

Debiti finanziari netti
5.536 vs 4.207, +1.329

Patrimonio netto per azione
0,781 euro

Utile per azione
0,040 euro

Dividendo per azione
0,030 euro
Data di pagamento 22 maggio 2019


Fabio Gritti, presidente e amministratore delegato di Grifal
Fabio Gritti, presidente
e ad di Grifal
Fabio Gritti, presidente e amministratore delegato di Grifal ha così commentato:

“L'esercizio chiuso al 31 Dicembre 2018 è il cinquantesimo nella storia della nostra società.

Una storia che ha visto la originaria Grifal Snc diventare una Società di capitali, prima Srl poi Spa ed infine accedere al mercato dei capitali con la quotazione lo scorso giugno sul mercato AIM.

Anche l'esercizio 2018 si chiude positivamente sia nei numeri, ma ancora di più nelle prospettive che si confermano di un‘ulteriore importante crescita.

La rinnovata coscienza generale della necessità di uno sviluppo sostenibile focalizza l'attenzione delle migliori aziende utilizzatrici di imballaggi sui nostri prodotti ed in particolare su cArtù.

Riscontri particolarmente positivi sono giunti con ordinativi dai settori dei piccoli e medi elettrodomestici ed ora dal settore del bianco.

Questo nonostante le previsioni economiche non favorevoli portino alcune aziende a procrastinare il lancio di nuovi modelli già destinati ad essere imballati con i nostri materiali.”

Piano 2019-2020
migliaia di euro
Ricavi 19.650 (+13,2%) 24.454 (+24,4%)
Ebitda 2.994 (+5,5%) 3.610 (+20,6%)

L'assemblea degli azionisti è convocata il 29 aprile 2019.

✅ Grifal 
✔ Prezzo 5,16 € 
✔ PE 12m 42,3 
✔ PB 6,36 
✔ Fair Value 4,05 € 
✔ Rendimento implicito 9,9% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

mercoledì 20 marzo 2019

Grifal, ora la tecnologia proprietaria cArtù è coperta da brevetto europeo

Grifal, società quotata all'AIM Italia, che opera nel packaging industriale, comunica che l'Ufficio Europeo dei Brevetti ha comunicato la conferma del brevetto europeo per il processo di produzione di cArtù.

Il brevetto europeo rappresenta un miglioramento importante degli asset tecnologici aziendali.

Grazie ad esso Grifal potrà meglio proteggere le sue tecnologie e gli investimenti effettuati in R&D dall’utilizzo e dalla riproduzione da parte di terzi.

Sarà anche possibile acquisire risorse economiche supplementari attraverso la gestione diretta dei diritti di utilizzo.

cArtù è una soluzione ecosostenibile e riciclabile, in grado di sostituire le plastiche e gli altri prodotti chimici per l’imballo.

cArtù rappresenta la reinvenzione del cartone ondulato grazie alle sue caratteristiche innovative.

Viene realizzato tramite un sistema produttivo che crea onde alte da 7 a 20 mm e genera il 50% di ondulazione in più rispetto al tradizionale cartone ondulato.

Il prodotto risulta quindi molto resistente alla compressione, pur mantenendo un peso e un consumo di carta limitati.

Ha notevoli proprietà ammortizzanti, un’elevata flessibilità ed è ecosostenibile essendo riciclabile e potendo essere smaltito nella normale raccolta urbana differenziata.

cArtù: il nuovo cartone ondulato

Durata: 1:08.

La strategia di Grifal prevede l’affermazione di cArtù come nuovo standard di imballaggio eco-compatibile grazie alla realizzazione di una rete internazionale di siti di produzione in partnership con aziende che oggi già producono imballaggi in cartone o di clienti grandi utilizzatori di cArtù e attraverso lo sviluppo del canale di vendita on-line.

✅ Grifal 
✔ Prezzo 4,89 € 
✔ PE 12m 40,2 
✔ PB 6,06 
✔ Fair Value 3,80 € 
✔ Rendimento implicito 10,3% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

martedì 22 gennaio 2019

Grifal, gli imballaggi ecocompatibili spingono la crescita

Grifal, società quotata all'AIM Italia, che opera nel packaging industriale, comunica alcuni risultati preliminari dell’esercizio 2018, non sottoposti a revisione legale.

Bilancio consolidato 
mln di euro
2018 vs 2017

Ricavi
19,1 vs 17,6, +8,5%

Ebitda
2,1 vs  1,8, +12,2%

I risultati sono leggermente inferiori a quanto indicato nel piano.

Il piano prevedeva un valore della produzione di 19,5 mln di euro (-2%) e un ebitda di 2,4 mln di euro (-25%).

I risultati positivi conseguiti derivano dall’offerta di tecnologie e prodotti innovativi ecocompatibili della società, in particolare dal nuovo cartone ondulato a marchio cArtù, in grado di sostituire il polistirolo e gli altri prodotti chimici per l’imballaggio.

In controtendenza rispetto ai segnali di rallentamento del ciclo economico, l’attenzione sempre maggiore del mercato nei confronti dell’ecosostenibilità e della progettazione corretta degli imballi, rappresenta per Grifal una spinta alla crescita.

Ulteriori impulsi provengono dal fenomeno dell’e-commerce e dalle nuove normative europee in materia di packaging; il mercato degli imballaggi “green” (come cArtù) cresce ad un ritmo maggiore rispetto al comparto a livello globale.

✅ Grifal 
✔ Prezzo 5,06 € 
✔ PE 12m 46,0 
✔ PB 6,45 
✔ Fair Value 4,11 € 
✔ Rendimento implicito 10,6% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

venerdì 26 ottobre 2018

Modifica dell'indice AIM Italia Investable: Grifal

Con la pubblicazione del primo studio societario, si attiva la copertura da parte degli analisti finanziari di Grifal.

Logo AIM Italia InvestableLa società entra quindi, a partire da venerdì 26 ottobre 2018, nel paniere dell'indice AIM Italia Investable.

La sua variazione di prezzo concorrerà alla variazione dell'indice a partire dal 2 novembre 2018.

Diventano quindi 63 le azioni incluse nell'indice, su un totale di 112 negoziate all'AIM Italia.

Redazione Aim Italia News

Grifal, pubblicato studio societario

Studio societario di Finnat su Grifal
Studio societario
di Finnat su Grifal
Finnat ha pubblicato il primo studio societario su Grifal (22 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 18,4 mln di euro nel 2018 (+16,5% rispetto al 2017), 22,4 mln di euro nel 2019.

L'utile netto previsto è di 0,568 mln di euro nel 2018 (+57,8% rispetto al 2017), 1,089 mln di euro nel 2019.

L'utile per azione previsto è di 0,0591 euro nel 2018 (0,0463 euro nel 2017) e 0,1134 euro nel 2019.

Il prezzo corrente del titolo è 4,10 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 69,4 sugli utili del 2018 e 36,2 sugli utili del 2019.

Finnat attribuisce il rating HOLD al titolo.

Il target price assegnato è di 4,90 euro, con un premio del 20% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 4,53 euro per azione, con un rendimento implicito del 14,3%.

Il nostro rating è B2 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ Grifal 
✔ Prezzo 4,10 € 
✔ PE 12m 39,9 
✔ PB  5,30 
✔ Fair Value 4,53 € 
✔ Rendimento implicito 14,3% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

Grifal sul Sole 24 ore

Il Sole 24 ore ha pubblicato un articolo di approfondimento su Grifal, società quotata all'AIM Italia che opera nel packaging industriale.

venerdì 28 settembre 2018

Grifal impacchetta una buona semestrale

Grifal, società quotata all'AIM Italia, che opera nel packaging industriale, ha comunicato la relazione semestrale.

Bilancio 1° semestre
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
8.887 vs 7.960, +11,6%

Ebitda
974 vs 832, +17,1%

Utile netto
160 vs 110, +45,5%