Visualizzazione post con etichetta Ilpra. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Ilpra. Mostra tutti i post

mercoledì 27 novembre 2019

Ilpra, pubblicato studio societario

Studio societario di IR Top Research su Ilpra
Studio societario di
IR Top Research su Ilpra
IR Top Research ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Ilpra (11 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 32,3 mln di euro nel 2019 (+13,7% rispetto al 2018), 36,0 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 2,6 mln di euro nel 2019 (+8,3% rispetto al 2018), 3,7 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,216 euro nel 2019 (0,199 euro nel 2018), 0,307 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 2,14 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 9,9 sugli utili del 2019 e 7,0 sugli utili del 2020.

IR Top Research non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 3,53 euro (precedente 3,30), con un premio del 65% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 2,24 euro per azione, con un rendimento implicito del 12,2%.

Il nostro rating è A - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Ilpra 
✔ Prezzo 2,14 € 
✔ PE 12m 8,4 
✔ PB 1,59 
✔ Fair Value 2,24 € 
✔ Rendimento implicito 12,2% 
✔ Rating A - VALUE 

giovedì 27 giugno 2019

Ilpra acquista il 70% di società di intermediazione commerciale

Ilpra, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore del packaging, comunica di aver perfezionato l’acquisizione del 70% di I.P.T. Srl, in continuità con l’impegno vincolante di acquisto deliberato dal consiglio di amministrazione in data 13 giugno 2019.

Ilpra ha acquistato tale quota dalla società Unimec Srl, a sua volta controllata al 100% da Ilpra Group Srl, società partecipata dagli attuali soci di maggioranza di Ilpra Spa, pertanto si è reso necessario il ricorso al parere non vincolante del Comitato OPC.

L’importo complessivo dell’operazione, pari a 350.000 euro, è stato corrisposto interamente per cassa.

Maurizio Bertocco, presidente e amministratore delegato di Ilpra:

“L’acquisizione odierna rientra nella strategia di crescita per linee esterne di Ilpra e ha la finalità di espandere il range potenziale di nuovi clienti”.

Fondata nel 2000 con sede in San Vendemiano (TV), I.P.T. è attiva nel settore dell’intermediazione commerciale di macchinari industriali per il confezionamento.

La società, nel 2018, ha registrato un fatturato di circa 1,3 mln di euro, un ebitda pari a circa 136 mila euro e una cassa di circa 202 mila euro.

✅ Ilpra 
✔ Prezzo 2,18 € 
✔ PE 12m 9,9 
✔ PB 1,59 
✔ Fair Value 2,03 € 
✔ Rendimento implicito 10,9% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

mercoledì 17 aprile 2019

Ilpra sul Sole 24 ore

Il Sole 24 ore ha pubblicato un articolo di approfondimento, a firma di Valeria Novellini, su Ilpra, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore del packaging.

✅ Ilpra 
✔ Prezzo 2,20 € 
✔ PE 12m 10,1 
✔ PB 1,61 
✔ Fair Value 2,14 € 
✔ Rendimento implicito 11,2% 
✔ Rating B1 - VALUE 

venerdì 12 aprile 2019

Modifica dell'indice AIM Italia Investable: Ilpra

Con la pubblicazione dei 2 primi studi societari, si attiva la copertura da parte degli analisti finanziari di Ilpra.

Logo AIM Italia InvestableLa società entra quindi, a partire da venerdì 12 aprile 2019, nel paniere dell'indice AIM Italia Investable.

La sua variazione di prezzo concorrerà alla variazione dell'indice a partire dal 17 aprile 2019.

Diventano quindi 70 le azioni incluse nell'indice, su un totale di 115 negoziate all'AIM Italia.

Redazione Aim Italia News

Ilpra, pubblicati 2 studi societari

Studio societario di IR Top Consulting su Ilpra
Studio societario di
IR Top Consulting su Ilpra
IR Top Consulting e Integrae hanno pubblicato i primi due studi societari su Ilpra (20 e 31 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è 30,0 - 30,5 mln di euro nel 2019 (+6,5% rispetto al 2018), 32,5 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 2,34 - 2,65 mln di euro nel 2019 (+3,5% rispetto al 2018), 2,71 - 3,88 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,194 - 0,220 euro nel 2019 e 0,225 - 0,322 euro nel 2020.

Studio societario di Integrae su Ilpra
Studio societario
di Integrae su Ilpra
Il prezzo corrente del titolo è 2,20 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 10,6 sugli utili del 2019 e 8,0 sugli utili del 2020.

Integrae attribuiscono il rating BUY al titolo, mentre IR Top Consulting non attribuisce un rating.

Il target price assegnato è di 3,20 - 3,30 euro, con un premio del 48% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 2,13 euro per azione, con un rendimento implicito del 12,6%.

Il nostro rating è A2 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Ilpra 
✔ Prezzo 2,20 € 
✔ PE 12m 10,0 
✔ PB  1,61 
✔ Fair Value 2,13 € 
✔ Rendimento implicito 12,6% 
✔ Rating A2 - VALUE 

giovedì 14 febbraio 2019

Ilpra (packaging), dal 15 febbraio quotata all'AIM italia

Ilpra, attiva nel settore del packaging, comunica che ha ricevuto l’ammissione alla negoziazione delle proprie azioni ordinarie su AIM Italia.

L’inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie è previsto per il 15 febbraio 2019.

Maurizio Bertocco, presidente e amministratore delegato di Ilpra
Maurizio Bertocco, presidente e
amministratore delegato di Ilpra
Maurizio Bertocco, presidente e amministratore delegato di Ilpra ha dichiarato:

“L’obiettivo della quotazione è sostenere una strategia di sviluppo fondata sulla crescita sia per linee interne, attraverso l’ampliamento della capacità produttiva e l’implementazione di programmi di Lean Management e Lean Manufacturing, sia per linee esterne, tramite acquisizioni di realtà target attive nella produzione di macchinari complementari ai prodotti del gruppo.

Nel 2017 abbiamo assistito ad una crescita del mercato delle macchine per il packaging del 9% rispetto al 2016 e si stima per il triennio 2018-2020 un tasso di crescita composto compreso tra il 6% e il 6,5%.

Faremo leva sui nostri vantaggi competitivi, in particolare l’elevata propensione all’innovazione che ha consentito al gruppo, negli anni, di sviluppare soluzioni di confezionamento adatte a diversi settori diventando una delle realtà più all’avanguardia nel settore.”

Intervista a Maurizio Bertocco
Fonte: Le Fonti TV - www.lefonti.tv, durata: 16:26.

Profilo Ilpra
Ilpra è attiva nella produzione e vendita di macchinari per il confezionamento di prodotti alimentari, cosmetici e medicali.

Fondata nel 1955 a Mortara (PV), è uno dei principali player nel settore del packaging grazie all’ampia gamma di macchine (termosaldatrici, riempitrici, termoformatrici) e soluzioni tecnologiche all’avanguardia.

Macchinario di confezionamento Ilpra
Macchinario di confezionamento Ilpra
PMI innovativa, si distingue per i continui investimenti in R&D (1,5 mln di euro negli ultimi 3 anni) che hanno consentito di sviluppare internamente tecnologie e tecniche di confezionamento innovative in grado di soddisfare prontamente le esigenze della clientela.

La tecnologia ProGas, brevettata da Ilpra, è basata su un’esclusiva ciclica di lavoro che consente di ridurre l’uso e lo spreco di gas e di aumentare la produttività dei macchinari.

Con più di 16.000 macchinari venduti, 190 dipendenti, una vasta rete di venditori e la presenza in 4 paesi (Italia, UK, Hong Kong ed Emirati Arabi Uniti), il gruppo realizza all’estero circa il 75% del fatturato e presidia direttamente i mercati di tutto il mondo.

Bilancio consolidato pro forma
mln di euro
2017

Valore della produzione
27,2

Ebitda
5,3

Debiti finanziari netti
8,4

Collocamento
Il controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso l’operazione di solo aumento di capitale, ammonta a circa 5,3 mln di euro.

L’ammissione a quotazione è avvenuta a seguito del collocamento di 2.538.600 azioni ordinarie di nuova emissione.

Il prezzo unitario delle azioni rinvenienti dal collocamento è stato fissato in 2,10 euro cadauna.

Sulla base del prezzo di collocamento è prevista una capitalizzazione di mercato pari a circa 25,3 mln di euro.

Il flottante della società post quotazione sarà pari al 18,34% del capitale sociale.

Capitale sociale e azionariato
Il capitale sociale di Ilpra sarà pari ad 2.407.720 euro, composto da 12.038.600 azioni ordinarie prive dell'indicazione del valore nominale.

Composizione della compagine sociale dopo il collocamento:
  • Maurizio Bertocco; 4.750.000; 39,46%
  • Cristina Maldifassi; 4.750.000; 39,46%
  • Altri azionisti < 5,0%; 330.600; 2,75%
  • Flottante; 2.208.000; 18,34%
Totale; 12.038.600; 100,00%

Nell’operazione di ammissione alle negoziazioni su AIM Italia Ilpra è stata assistita da Integrae SIM, in qualità di Global Coordinator, Nomad e Joint Bookrunner.

Per approfondimenti, è possibile consultare il Documento di ammissione (231 pagine, formato pdf).

giovedì 31 gennaio 2019

Ilpra (packaging) inizia il roadshow per entrare in AIM Italia

Ilpra SpA ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie su AIM Italia.

Il business societario
Ilpra è una PMI innovativa di Mortara (PV), fondata nel 1955.

E' attiva nella produzione e vendita di macchinari per il confezionamento di prodotti alimentari, cosmetici e medicali.

Con più di 16.000 macchinari venduti, 190 dipendenti, una vasta rete di venditori e la presenza in 4 paesi (Italia, UK, Hong Kong ed Emirati Arabi), il gruppo realizza all’estero circa il 70% del fatturato e presidia direttamente i mercati di tutto il mondo.


Durata 4:52.

Il principale segmento di mercato in cui opera è quello alimentare, che incide per circa il 57% sul volume d’affari complessivo dell’intero mercato del packaging.

La tecnologia ProGas, brevettata da Ilpra, è basata su un’esclusiva ciclica di lavoro che consente di ridurre l’uso e lo spreco di gas e di aumentare la produttività dei macchinari.

L’intero ciclo produttivo (progettazione, lavorazione, assemblaggio e collaudo finale) dei macchinari si svolge completamente all’interno dello stabilimento di Mortara, per garantire al cliente risposte rapide e puntuali ad ogni tipo di richiesta.

L'operazione di raccolta
L’operazione è rivolta a investitori istituzionali italiani ed esteri, e ad investitori professionali e al dettaglio.

La raccolta prevista sarà destinata a supportare il processo di internazionalizzazione, la crescita per M&A e gli investimenti per ampliare la capacità produttiva e per implementare modelli di Lean Manufacturing e Lean Management.

Ilpra è assistita da Integrae SIM in qualità di Global Coordinator, Nomad e Joint Bookrunner.