www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.000 articoli pubblicati

Visualizzazione post con etichetta Mondo Tv France. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Mondo Tv France. Mostra tutti i post

giovedì 12 marzo 2020

Mondo TV France nel 2019 raddoppia la produzione e torna in utile

Il CdA di Mondo TV France (appartenente al gruppo Mondo TV), società quotata sull’AIM Italia, che opera nel settore della produzione e dello sfruttamento di serie televisive animate, ha approvato il bilancio d'esercizio 2019.

Bilancio annuale
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Valore della produzione
4.805 vs 2.338, +105,5%

Serie animata Rocky
Serie animata Rocky
L’incremento dei ricavi è determinato dalla consegna degli ultimi 39 episodi della serie animata Rocky e all'incremento della capitalizzazione delle serie animate realizzate internamente conseguente all’ultimazione della serie Rocky e al significativo avanzamento della produzione della serie Disco Dragoon, di cui è prevista la consegna dei primi episodi nel secondo semestre 2020.

Ebitda
1.849 vs 272, +579,8%

Flusso di cassa operativo
680 vs -25+705

Utile netto
259 vs -452+711

Patrimonio netto
3.097 vs 1.095, +2.002

Debiti finanziari netti
443 vs 359, +84

Patrimonio netto per azione
0,0292 euro

Utile per azione
0,0024 euro

Il valore della produzione 2020, per effetto della consegna dei primi episodi della serie Disco Dragoon e dell’avvio della fase di produzione esecutiva della serie Grisù è previsto in ulteriore crescita.

❌ Mondo TV France 
✔ Prezzo 0,0324 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile

giovedì 5 settembre 2019

Mondo TV France, in aumento produzione e ricavi

Mondo TV France (appartenente al gruppo Mondo TV), società quotata sull’AIM Italia, che opera nel settore della produzione e dello sfruttamento di serie televisive animate, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

I dati contabili relativi al primo semestre non sono stati assoggettati a revisione contabile.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
820 vs 131, +526,0%

Ebitda
503 vs -198+701

Flusso di cassa
424 vs 15, +409

Risultato netto
-157 vs -253+96

Patrimonio netto
1.931 vs 1.095 al 31/12/2018, +836

Debiti finanziari netti
293 vs 359, -66

Si registra un significativo incremento della capitalizzazione delle serie animate realizzate internamente, che risultano essere pari ad euro 1.142 mila euro rispetto ai 619 mila euro del primo semestre 2018.

Questo è dovuto al fatto che per le due serie Rocky e Disco Dragoon, sta procedendo a pieno regime la produzione.

Nel semestre sono stati consegnati 13 ulteriori episodi di Rocky (26 complessivi su 52) e si prevede la conclusione della produzione nel 2019.

Sta continuando la fase di sviluppo di Disco Dragoon, e si prevede l’avvio della produzione esecutiva nella parte finale dell’anno.

Mondo TV France, Atlas converte 30 bond in 14.822.134 azioni

Mondo TV France (appartenente al gruppo Mondo TV), società quotata sull’AIM Italia, che opera nel settore della produzione e dello sfruttamento di serie televisive animate, ha ricevuto da Atlas Special Opportunities, del gruppo Atlas Capital Markets, una richiesta di conversione di trenta dei bond emessi in data 2 agosto 2019.

La richiesta si inserisce nell’ambito dell’accordo di investimento stipulato dalla società, con il quale Atlas si è impegnata a sottoscrivere, in 10 tranche e solo a seguito di specifiche richieste di sottoscrizione formulate dalla società, 250 bond a conversione obbligatoria in azioni (Pipe) per un valore complessivo di 2,5 mln di euro.

In esecuzione delle ultime tre tranche di bond sono stati emessi il 2 agosto 2019 complessivamente 75 bond, di cui 30 sono già stati oggetto di conversione.

Successivamente alla conversione odierna, residuano ulteriori 15 bond da convertire in relazione alle suddette tranche.

Il numero di azioni oggetto della conversione è stato determinato in conformità al dettato contrattuale sulla base del 92% del prezzo medio, ponderato per volume, durante tre giorni di borsa entro 15 giorni precedenti.

Il prezzo risultante è di 0,0202 euro per azione.

Pertanto i bond oggetto di conversione danno diritto a sottoscrivere 14.822.134 azioni ordinarie Mondo TV pari a circa il 12% del capitale sociale attualmente in circolazione.

mercoledì 10 aprile 2019

Mondo TV France, il pareggio rimandato al 2019

Il CdA di Mondo TV France (appartenente al gruppo Mondo TV), società quotata sull’AIM Italia, che opera nel settore della produzione e dello sfruttamento di serie televisive animate, ha approvato il bilancio 2018.

Bilancio annuale
migliaia di euro
2018 vs 2017

Valore della produzione
2.338 vs 362, +545,9%

L'incremento è dovuto alle due serie Rocky e Disco Dragoon, per le quali sta procedendo a pieno regime la produzione.

Sono stati già consegnati 13 episodi di Rocky e si prevede la conclusione della produzione nel 2019.

Ebitda
293 vs -582+875

Utile netto
-452 vs -680+228

Patrimonio netto
1.095 vs 1.246, -151

Debiti finanziari netti
359

Patrimonio netto per azione
0,0103 euro

Utile per azione
-0,0043 euro

Il CdA ha anche approvato il nuovo budget 2019 che prevede:
  • valore della produzione: 4,7 mln di euro, 
  • ebitda: 2,2 mln di euro.
  • risultato netto: 0,2 mln di euro.
Il budget 2019 è basato sulla consegna dei restanti 39 episodi di Rocky e sul completamento dello sviluppo e l’avvio in produzione della serie Disco Dragoon.

venerdì 22 febbraio 2019

Mondo TV France, emessi altri 0,5 mln di euro di bond a conversione obbligatoria

Mondo TV France (appartenente al gruppo Mondo TV), società quotata sull’AIM Italia, che opera nel settore della produzione e dello sfruttamento di serie televisive animate, comunica che in data odierna sono state emesse la quarta e la quinta tranche di bond a conversione obbligatoria (Pipe) in virtù del contratto concluso tra la Mondo TV France e Atlas Special Opportunities e Atlas Capital Markets.

Si rammenta che le tranche hanno ad oggetto 25 bond ciascuna, per un controvalore complessivo di 250.000 euro e che il Contratto Atlas, il cui valore complessivo totale è pari ad 2,5 mln di euro, prevede la facoltà della Società di richiedere la sottoscrizione dei Bond entro 30 mesi a partire dalla data di sottoscrizione del Contratto Atlas in dieci tranche di 25 Bond ciascuna; pertanto allo stato residuano ancora 5 tranche.

Sempre in data odierna Mondo TV France comunica che ha ricevuto da Atlas Special Opportunities, del gruppo Atlas Capital Markets, una richiesta di conversione di dieci dei 50 bond emessi in data di oggi, per un importo di 100.000 euro.

Successivamente alla conversione odierna, risultano quindi 40 ulteriori Bond da convertire in base alle due tranche, per un valore di 400.000 euro.

Il numero di azioni oggetto della conversione è stato determinato in conformità al dettato contrattuale sulla base del 92% del prezzo medio ponderato delle transazioni rilevate durante tre giorni di borsa entro i 15 giorni precedenti.

Il prezzo così determinato è risultato essere pari a 0.0253 euro per azione.

Pertanto i Bond oggetto di conversione danno diritto a sottoscrivere 3.947.783 azioni ordinarie Mondo TV pari a circa il 3,41% del capitale sociale attualmente in circolazione.

Il numero di azioni Mondo TV France emesse ad oggi è di 115.583.504.

La futura conversione, ipotizzando un prezzo invariato, dei rimanenti 90 Bond emessi finora, porterebbe alla sottoscrizione di ulteriori 35.530.047 azioni.

In caso di emissione dei rimanenti 125 Bond relativi alle residue 5 tranche non ancora emesse, la loro successiva conversione, ipotizzando un prezzo invariato, porterebbe alla sottoscrizione di ulteriori 49.347.287 azioni.

giovedì 7 febbraio 2019

Mondo TV France emette altre obbligazioni a conversione obbligatoria

Mondo TV France S.A. (gruppo Mondo TV), quotata sull’AIM Italia e operante nel settore della produzione e dello sfruttamento di serie televisive animate, comunica di avere inviata a Atlas Special Opportunities una nuova richiesta di emissione di bond a conversione obbligatoria (Pipe) con oggetto 50 bond per un controvalore 500.000 euro.

La richiesta si inserisce nell’ambito dell’accordo di investimento annunciato il 26 giugno 2017, con il quale Atlas si è impegnata a sottoscrivere, in 10 tranche e a seguito di specifiche richieste di sottoscrizione formulate dalla Società, complessivamente 250 bond convertibili in azioni per un valore complessivo di 2,5 mln di euro.

La richiesta odierna si riferisce alla quarta e quinta tranche.

Sono ancora emettibili bond per 1,25 mln di euro.