Visualizzazione post con etichetta Shedir. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Shedir. Mostra tutti i post

venerdì 22 novembre 2019

Shedir Pharma Group acquisisce tre specialità medicinali

Shedir Pharma Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della nutraceutica e della farmaceutica, comunica che la società controllata Dymalife Pharmaceutical Srl ha acquisito, per complessivi 1,3 mln di euro, tre specialità medicinali:
  • MESAFLOR (a base di Mesalazina),
  • GENIAD (a base di Alfacalcidolo),
  • LISTEN (a base di Lisinopril).
Antonio Scala, amministratore delegato di Shedir Pharma Group, commenta:

“Tale acquisizione apporta circa 300 mila euro di marginalità aggiuntiva alla Business Unit farmaceutica con un investimento pari a circa 4 volte e mezzo il gross margin.

Mesaflor e Geniad si inseriscono in aree terapeutiche, gastrointerologia ed ortopedia, per noi strategiche con alto potenziale di sviluppo anche in ragione del fatto che la marginalità attuale è frutto di un fatturato consolidato in assenza di attività di informazione medico scientifica.

Su tali basi abbiamo costruito un piano di sviluppo che ci consentirà di aumentare i volumi delle vendite in Italia, sfruttando altresì la sinergia in termini di offerta terapeutica integrata con i prodotti nutraceutici.

Infine con il lancio del Listen completeremo l’offerta di prodotti con una molecola rientrante in un segmento di mercato molto ampio, quello degli ace-inibitori.”

✅ Shedir Pharma Group 
✔ Prezzo 7,08 € 
✔ PE 12m 11,1 
✔ PB 3,38 
✔ Fair Value 6,54 € 
✔ Rendimento implicito 11,5% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

venerdì 25 ottobre 2019

Shedir Pharma Group, pubblicati 2 studi societari

Studio societario di KT & Partners su Shedir Pharma Group
Studio societario di
KT & Partners su
Shedir Pharma Group
KT & Partners e Banca Akros hanno pubblicato 2 studi societari su Shedir Pharma Group (11 e 72 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 51,652,4 mln di euro nel 2019 (+12,0% rispetto al 2018), 56,460,9 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 5,17,3 mln di euro nel 2019 (-2,6% rispetto al 2018), 7,9 8,8 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,4460,639 euro nel 2019 (0,637 euro nel 2018), 0,6910,770 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 7,36 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 13,6 sugli utili del 2019 e 10,1 sugli utili del 2020.

Studio societario di Banca Akros su Shedir Pharma Group
Studio societario di
Banca Akros su
Shedir Pharma Group
KT & Partners non attribuisce un rating al titolo (invariato).

Banca Akros attribuisce il rating BUY al titolo.

Il target price assegnato da KT & Partners è di 9,93 euro (precedente 10,26), con un premio del 35% sul prezzo corrente.

Il target price assegnato da Banca Akros è di 10,0 euro, con un premio del 36% sul prezzo corrente

La nostra valutazione è di un fair value di 6,60 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,6%.

Il nostro rating è B1 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ Shedir Pharma Group 
✔ Prezzo 7,36 € 
✔ PE 12m 15,5 
✔ PB 3,56 
✔ Fair Value 6,60 € 
✔ Rendimento implicito 11,6% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

mercoledì 16 ottobre 2019

Shedir Pharma Group registra 3 nuovi brevetti

Shedir Pharma Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della nutraceutica e della farmaceutica, comunica l’ottenimento di 3 brevetti italiani.

Peaflosin
Il brevetto italiano ottenuto Peaflosin (Composizione per la prevenzione e/o il trattamento di patologie associate a infiammazione e/o iperalgesia), si colloca nel segmento dei prodotti definiti “analgesici” che in Italia nel primo semestre 2019 ha fatto registrare un fatturato di 71,9 mln di euro, con una crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente del 2,3%.

Il brevetto Peaflosin sarà valido fino al giugno 2037.

Senydem
Il brevetto italiano ottenuto Senydem (Composizione per trattamento o prevenzione di una malattia neurodegenerativa) si colloca nell’ambito dei prodotti destinati al benessere mentale e sarà valido fino al giugno 2037.

Il brevetto Senydem è stato sviluppato in collaborazione con il Dipartimento di Farmacia dell’Università di Napoli “Federico II”, con la cui collaborazione sono stati condotti importanti studi sperimentali che hanno dato risultati estremamente incoraggianti.

Peamotix
Il brevetto italiano ottenuto Peamotix (Composizione per l’uso nella prevenzione e nel trattamento di patologie osteoarticolari), si colloca nel segmento dei prodotti destinati al benessere delle articolazioni e sarà valido fino al giugno 2037.

Il suddetto segmento, nel primo semestre 2019 in Italia, ha fatto registrare una crescita del 2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un fatturato che si attesta intorno ai 48 mln di euro

Con la concessione dei brevetti Peaflosin, Senydem e Peamotix salgono a 13 il numero di brevetti del gruppo.

✅ Shedir Pharma Group 
✔ Prezzo 7,34 € 
✔ PE 12m 14,9 
✔ PB 3,62 
✔ Fair Value 6,33 € 
✔ Rendimento implicito 11,8% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

lunedì 7 ottobre 2019

Shedir Pharma Group, gli oneri straordinari tagliano ebitda e utile

Shedir Pharma Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della nutraceutica e della farmaceutica, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
24.392 vs 22.369, +9,0%

Ebitda
3.925 vs 4.712, -16,7%

Flusso di cassa operativo
-146 vs -1.014+868

Utile netto di gruppo
1.151 vs 2.712, -57,6%

Patrimonio netto di gruppo
11.552 vs 26.413 al 31 dicembre 2018, -14.861

Debiti finanziari netti
13.424 vs 16.119 al 31 dicembre 2018, -2.695

Utile per azione
0,101

Patrimonio per azione
1,011

✅ Shedir Pharma Group 
✔ Prezzo 7,20 € 
✔ PE 12m 14,5 
✔ PB 3,59 
✔ Fair Value 6,42 € 
✔ Rendimento implicito 11,7% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

giovedì 5 settembre 2019

Shedir Pharma Group, 2 nuovi brevetti italiani

Shedir Pharma Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della nutraceutica e della farmaceutica, comunica l'ottenimento di 2 brevetti italiani.

Zexin
"Sistema di rilascio controllato di ingredienti attivi a base di materiali polimerici e suo impiego in campo nutraceutico."

Il brevetto Zexin è un brevetto di processo che prevede l’utilizzo di molecole appositamente selezionate e combinate per aumentare la biodisponibilità di sostanze di natura idrofila e lipofila e per migliorarne dunque l’efficacia.

La tecnologia Zexin è potenzialmente utilizzabile per veicolare sostanze che per loro struttura hanno un basso assorbimento nell’organismo, oppure per rendere sostanze e/o formule gastroresistenti, oppure per mascherare il cattivo sapore di materie prime.

Si tratta di un brevetto importante per Shedir Pharma Group in quanto potenzialmente utilizzabile in una ampia gamma di prodotti.

Caverfill
"Composizione per l’uso nella prevenzione e nel trattamento della disfunzione erettile", commercializzato in Italia nei prodotti Zakvir.

Il brevetto Caverfill si colloca nel segmento urologico, dove Shedir Pharma Group è già presente con Dymavig (molecola Tadalafil, generico del Cialis) e con Zakfil (molecola Sildenafil, generico del Viagra).

✅ Shedir Pharma Group 
✔ Prezzo 7,50 € 
✔ PE 12m 15,8 
✔ PB 3,91 
✔ Fair Value 6,36 € 
✔ Rendimento implicito 11,4% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

giovedì 1 agosto 2019

Modifica dell'indice Aim Italia Investable: Shedir Pharma Group e Sicit group

Con la pubblicazione dei primi studi societari, si attiva la copertura da parte degli analisti finanziari di Shedir Pharma Group e Sicit Group

Logo AIM Italia InvestableLe società entrano, a partire da venerdì 2 agosto 2019, nel paniere dell'indice AIM Italia Investable.

Le loro variazioni di prezzo concorreranno alla variazione dell'indice a partire dal 9 agosto 2019.

Diventano quindi 77 le azioni incluse nell'indice, su un totale di 125 negoziate all'AIM Italia.

Redazione Aim Italia News

Shedir Pharma Group ottiene brevetto europeo per Wellflu

Shedir Pharma Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della nutraceutica e della farmaceutica, comunica la decisione da parte dell’European Patent Office (EPO) di concedere il brevetto europeo per Wellflu (Pharmaceutical composition comprising cetraria islandica ach., sodium hyaluronate and a saline solution for treating ailments of the respiratory system).

Il brevetto Wellflu si colloca nel segmento respiratorio, vantando funzionalità specifiche in caso di affezioni delle vie respiratorie, sia in soggetti adulti che in soggetti in età pediatrica.

La sua efficacia è stata già validata scientificamente con studi sperimentali condotti con l’Università di Napoli Federico II.

Il brevetto garantisce la copertura per 20 anni di tale innovazione in tutta Europa.

Con l’ottenimento di questo brevetto salgono a 8 i brevetti di proprietà del gruppo.

✅ Shedir Pharma Group 
✔ Prezzo 7,20 € 
✔ PE 12m 15,7 
✔ PB 3,93 
✔ Fair Value 6,17 € 
✔ Rendimento implicito 11,0% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Shedir Pharma Group, pubblicato primo studio societario

Studio societario di KT & Partners su Shedir Pharma Group
Studio societario di KT & Partners
su Shedir Pharma Group
KT & Partners ha pubblicato il primo studio societario su Shedir Pharma Group (45 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 54,7 mln di euro nel 2019 (+17,8% rispetto al 2018), 63,0 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 6,5 mln di euro nel 2019 (+2,1% rispetto al 2018), 9,1 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,569 euro nel 2019 (0,637 euro nel 2018), 0,796 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 7,09 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 12,5 sugli utili del 2019 e 8,9 sugli utili del 2020.

KT & Partners non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 10,26 euro, con un premio del 45% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 6,17 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,0%.

Il nostro rating è B1 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ Shedir Pharma Group 
✔ Prezzo 7,09 € 
✔ PE 12m 15,0 
✔ PB  3,88 
✔ Fair Value 6,17 € 
✔ Rendimento implicito 11,0% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

martedì 30 luglio 2019

Shedir Pharma Group cresce del 10% nel 1° semestre 2019

Shedir Pharma Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della nutraceutica e della farmaceutica, comunica i ricavi consolidati preliminari del primo semestre 2019, non ancora sottoposti a revisione contabile.

Nel primo semestre 2019, Shedir Pharma Group ha registrato ricavi consolidati pari a circa 24,5 mln di euro, in crescita di circa il 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e in linea con il piano industriale.

L’aumento del fatturato è collegato principalmente all’incremento del business nelle aree terapeutiche relative al cardiovascolare, al respiratorio e al gastrointestinale.

Antonio Scala, amministratore delegato di Shedir Pharma Group, commenta:

“Nel segmento farmaceutico sta premiando il concetto di offerta integrata con i nutraceutici ed il presidio di segmenti commerciali mediante il lancio di prodotti generici brandizzati dopo l’uscita da brevetto del farmaco originator.

Di questi un esempio è rappresentato dal brand Dymavig (la cui molecola è il tadalafil), generico del noto Cialis, lanciato alla fine del 2018 che sta facendo registrare ottimi risultati”.

mercoledì 24 luglio 2019

Shedir Pharma Group, dettaglio di bilancio

Shedir Pharma Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della nutraceutica e della farmaceutica, ha reso disponibile il documento di ammissione (155 pagine, formato pdf).

Bilancio consolidato
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
46.422 vs 39.829, +16,6%

Ebitda
11.052 vs 7.034, +57,1%

Utile netto
6.367 vs 3.473, +83,3%

Patrimonio netto
10.558 vs 7.492, +3.066

Debiti finanziari netti
14.630 vs 14.410, +220

Patrimonio netto per azione
1,056 euro

Utile per azione
0,637 euro

Patrimonio netto per azione post money
1,749 euro


Bilancio consolidato 1° trimestre
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
13.016 vs 10.749, +21,1%

Ebitda
2.427 vs 1.569, +54,7%

Utile netto
261 vs 771, -66,1%

Patrimonio netto
10.351

Debiti finanziari netti
13.469

venerdì 19 luglio 2019

Shedir Pharma Group ha concluso il collocamento per l'AIM Italia

Shedir Pharma Group SpA, società attiva nel settore della nutraceutica e della farmaceutica, ha concluso il collocamento sul mercato delle proprie azioni.

Logo di Shedir Pharma Group
Logo di Shedir Pharma Group
Venerdì 19 luglio è prevista l’ammissione all'AIM Italia, mentre l’inizio delle contrattazioni dovrebbe avvenire martedì 23 luglio.

Il collocamento
Le azioni sono state collocate a 7 euro, nella parte bassa della forchetta di prezzo.

La raccolta complessiva è stata di 11,5 mln di euro, (comprensivi di greenshoe), tutti in aumento di capitale, per una capitalizzazione di mercato superiore a 81,5 mln di euro.

Il flottante è di circa il 15%.

Bper Banca agisce in qualità di Nomad e Joint Global Coordinator, Banca Akros è Joint Global Coordinator.

La società
Shedir Pharma Group è attiva dal 2008 nel settore della Nutraceutica e dal 2017 anche nel Farmaceutico, con un portafoglio prodotti di circa 300 referenze in grado di coprire 15 aree terapeutiche.

La società opera attraverso un modello di businessasset light” concentrandosi sulle fasi della catena del valore a maggior valore aggiunto: ricerca e sviluppo (6 brevetti e 50 domande in corso di approvazione), qualità, marketing e distribuzione (basata su di una rete capillare di oltre 800 agenti monomandatari) ed esternalizzando la fase della produzione.

Recentemente la società è entrata anche nel settore degli integratori per il mondo animale con la linea Shedir Pet dedicata ai veterinari.

Il bilancio
Il gruppo ha registrato nel corso del 2018:
  • ricavi consolidati per circa 47 mln di euro (+16,6% sul 2017),
  • ebitda di circa 11 mln di euro,
  • utile di oltre 6 mln di euro (+82% sul 2017).
Nell'ultimo triennio il fatturato ha registrato una crescita tripla rispetto al mercato.

Scopo dell'operazione
Obiettivi strategici primari del gruppo Shedir sono l’allargamento ulteriore del portafoglio prodotti, il consolidamento dell’attività di r&d e lo sviluppo della rete.

La società si quota e raccoglie risorse in prevalenza per accelerare la crescita, attraverso operazioni di m&a.