www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 4.900 articoli pubblicati

Visualizzazione post con etichetta Sirio. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Sirio. Mostra tutti i post

venerdì 16 aprile 2021

Sirio, revoca del CdA e nomina di Amministratore Giudiziario

Il CdA di Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, comunica che, con decreto pubblicato in data 14 aprile, il Tribunale di Bologna, ad esito del procedimento promosso dal Collegio Sindacale nei confronti dei componenti del Consiglio di Amministrazione ai sensi dell’art. 2409 c.c., ha disposto la revoca del Consiglio e la nomina di un amministratore giudiziario nella persona del dott. Fausto Maroncelli, dottore commercialista iscritto all’ordine dei commercialisti e degli esperti contabili di Bologna.

All'amministratore giudiziario sono stati attribuiti i seguenti poteri: 

  • verifica della situazione contabile, economico e finanziaria della società; 
  • verifica della persistenza della continuità aziendale
  • predisposizione del progetto di bilancio al 31.12.2020 e convocazione della relativa assemblea per la sua approvazione e per ogni consequenziale determinazione, compresa la messa in liquidazione della società o la sua ammissione ad una procedura concorsuale
  • facoltà di designare eventuali ausiliari e collaboratori, anche con possibilità di delega di attività ai medesimi, previa autorizzazione del Tribunale.

Sarà cura dell’amministratore giudiziario, ferma la continuità della gestione ordinaria nell’ambito del procedimento ex art. 2409 c.c., procedere alle prime immediate e necessarie verifiche, con particolare attenzione alla tesoreria e ai flussi di cassa, in ottemperanza alle indicazioni rassegnate dal Tribunale.

Borsa Italiana ha sospeso a tempo indeterminato la negoziazione delle azioni Sirio.

❌ Sirio 
✔ Prezzo sospeso 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

mercoledì 14 aprile 2021

Sirio, l'azionista di controllo di sottoscriverà l'aumento di capitale solo se il Collegio Sindacale rinuncia a ricorrere al Tribunale

Il CdA di Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha convocato l'Assemblea Straordinaria per il giorno 30 aprile 2021 per deliberare un aumento di capitale riservato in opzione ai soci per un importo complessivo di 4 mln di euro.

Verranno emesse 4.000.000 di azioni al prezzo di 1 euro ciascuna.

In caso di mancata sottoscrizione e liberazione, entro il termine ultimo del 3 dicembre 2021, del suo intero ammontare, esso verrà meno e non potrà essere perfezionato. 

A tale riguardo, l’azionista di controllo Sirio Holding Srl ha assunto l’impegno irrevocabile di esercitare integralmente i propri diritti di opzione, sottoscrivendolo per l’importo complessivo di circa 2,7 mln di euro.

L’Impegno del socio è sottoposto a condizione sospensiva, consistente nella rinunzia da parte del Collegio Sindacale al ricorso ex art. 2409 del Codice Civile promosso nei confronti del Consiglio di Amministrazione della società stessa, attualmente pendente avanti il Tribunale di Bologna.

Art. 2409 Codice Civile
Se vi è fondato sospetto che gli amministratori, in violazione dei loro doveri, abbiano compiuto gravi irregolarità nella gestione che possono arrecare danno alla società o a una o più società controllate, i soci che rappresentano il decimo del capitale sociale o, nelle società che fanno ricorso al mercato del capitale di rischio, il ventesimo del capitale sociale possono denunziare i fatti al tribunale con ricorso notificato anche alla società. 

Lo statuto può prevedere percentuali minori di partecipazione.

Il tribunale, sentiti in camera di consiglio gli amministratori e i sindaci, può ordinare l'ispezione dell'amministrazione della società a spese dei soci richiedenti, subordinandola, se del caso, alla prestazione di una cauzione. 

Il provvedimento è reclamabile.

Il tribunale non ordina l'ispezione e sospende per un periodo determinato il procedimento se l'assemblea sostituisce gli amministratori e i sindaci con soggetti di adeguata professionalità, che si attivano senza indugio per accertare se le violazioni sussistono e, in caso positivo, per eliminarle, riferendo al tribunale sugli accertamenti e le attività compiute.

Se le violazioni denunziate sussistono ovvero se gli accertamenti e le attività compiute ai sensi del terzo comma risultano insufficienti alla loro eliminazione, il tribunale può disporre gli opportuni provvedimenti provvisori e convocare l'assemblea per le conseguenti deliberazioni. 

Nei casi più gravi può revocare gli amministratori ed eventualmente anche i sindaci e nominare un amministratore giudiziario, determinandone i poteri e la durata.

L'amministratore giudiziario può proporre l'azione di responsabilità contro gli amministratori e i sindaci. 

Si applica l'ultimo comma dell'articolo 2393.

Prima della scadenza del suo incarico l'amministratore giudiziario rende conto al tribunale che lo ha nominato; convoca e presiede l'assemblea per la nomina dei nuovi amministratori e sindaci o per proporre, se del caso, la messa in liquidazione della società o la sua ammissione ad una procedura concorsuale.

I provvedimenti previsti da questo articolo possono essere adottati anche su richiesta del collegio sindacale, del consiglio di sorveglianza o del comitato per il controllo sulla gestione, nonché, nelle società che fanno ricorso al mercato del capitale di rischio, del pubblico ministero; in questi casi le spese per l'ispezione sono a carico della società.

❌ Sirio 
✔ Prezzo 3,52 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

venerdì 26 marzo 2021

Modifica dell'indice AIM Italia Investable: Sirio

Sirio ha comunicato una ingente perdita per il 2020 e un patrimonio netto negativo.

Le precedenti previsioni degli analisti finanziari risultano pertanto non più attuali.

Logo AIM Italia InvestableLa società esce, a partire da venerdì 26 marzo 2021, dal paniere dell'indice AIM Italia Investable, in attesa di uno studio aggiornato sul titolo per potervi rientrare.

Diventano quindi 80 le azioni incluse nell'indice, su un totale di 138 negoziate all'AIM Italia.

Redazione Aim Italia News 

❎ Sirio 
✔ Prezzo 3,06 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

Sirio, nel 2020 perdita di -14,2 mln di euro e patrimonio netto negativo

Il CdA di Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha esaminato e approvato i dati economici, patrimoniali e finanziari della società al 30 dicembre 2020, da cui emerge la sussistenza della fattispecie di cui all’art. 2447 cod. civ.

Art. 2447. Riduzione del capitale sociale al di sotto del limite legale

Se, per la perdita di oltre un terzo del capitale, questo si riduce al disotto del minimo stabilito dall'articolo 2327, gli amministratori o il consiglio di gestione e, in caso di loro inerzia, il consiglio di sorveglianza devono senza indugio convocare l'assemblea per deliberare la riduzione del capitale ed il contemporaneo aumento del medesimo ad una cifra non inferiore al detto minimo, o la trasformazione della società.

Tali dati evidenziano infatti una perdita nel 2020 di complessivi -14.185.671 euro, principalmente determinata dall’impatto della pandemia da Covid 19.

L’ebitda nel 2020 si attesta ad un valore negativo di -744.796 euro, contro un ebitda 2019 positivo per 14.485.878 euro.

Il decremento della marginalità è dovuto alla riduzione dei ricavi che hanno riportato un calo del -40% circa rispetto al 2019, a fronte di una riduzione dei costi operativi del -13% circa.

In particolare Sirio ha dovuto assicurare la constante apertura dei punti vendita ubicati nelle strutture ospedaliere, pur in presenza di una sensibile riduzione del flusso di pubblico negli ospedali.

La perdita rilevata porta il patrimonio netto della società al 31 dicembre 2020 al valore negativo di -3.434.091 euro

Il Consiglio di Amministrazione sta pertanto elaborando un piano di interventi volti alla ricapitalizzazione e al rafforzamento patrimoniale e finanziario di Sirio, che sarà definito e approvato nei prossimi giorni nell’ambito di una successiva seduta consiliare.

Gli interventi ivi previsti saranno sottoposti all’approvazione dell’assemblea degli azionisti che si ritiene possa tenersi entro il prossimo mese di aprile.

❎ Sirio 
✔ Prezzo 3,06 € 
Titolo coperto da analisi finanziaria 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

mercoledì 17 febbraio 2021

Sirio, il Collegio Sindacale denuncia il Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione di Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha ricevuto un ricorso (art. 2409 del Codice Civile) depositato dal Collegio Sindacale della società al Tribunale di Bologna

Il Tribunale ha fissato udienza per la comparizione delle parti e l’audizione degli amministratori il 1° aprile 2021, concedendo termine al Collegio Sindacale fino al 22 febbraio 2021 per la notifica del ricorso e agli Amministratori al 26 marzo 2021 per il deposito di memoria. 

Su istanza del Collegio Sindacale, il Presidente del Tribunale ha nominato un Curatore speciale quale rappresentante processuale nell’ambito del procedimento. 

Il Collegio Sindacale, nel suo ricorso, ha prospettato una serie di asserite irregolarità attinenti:
  • alla inadeguatezza degli assetti organizzativi, amministrativi, contabili e di controllo interno, nonché delle procedure adottate dalla società,
  • ad irregolarità contabili,
  • ad una indagine penale su una asserita sotto-fatturazione,
  • a contrasti con gli organi di controllo interni ed esterni e ostacoli all’attività degli stessi, 
  • a dubbi sull’integrità del capitale sociale e sulla sussistenza della continuità aziendale
  • ad operazioni con parti correlate
  • alla violazione della disciplina degli obblighi previsti dalla normativa sull’attività di direzione e coordinamento
  • alla mancata comunicazione di informazioni price sensitive e di operazioni con parti correlate,
  • alla mancata verifica dell’esistenza per la qualifica di emittente diffuso
Alcune doglianze rappresentate nel ricorso sono già state oggetto di informazione al mercato.

I componenti del CdA si costituiranno in giudizio per dimostrare l’infondatezza del ricorso, in quanto attinente a profili rappresentati in modo non corrispondente al vero, con particolare riferimento alla rappresentazione data sull’indagine penale, nel limiti in cui è possibile esprimersi sulla stessa sulla base degli atti notificati alla società - ovvero superati o in via di superamento nell’ambito del processo di adeguamento alla crescita imprenditoriale avuta dalla società prima dell’emergenza sanitaria. 

I componenti del Consiglio di Amministrazione, comunque, utilizzeranno il procedimento per avviare, se possibile, un confronto con il Curatore speciale e con il Tribunale, ai fini della verifica della correttezza del processo di implementazione degli assetti attualmente in corso.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 3,26 € 
✔ PE 12m 10,2 
✔ PB 7,72 
✔ Fair Value 3,38 € 
✔ Rendimento implicito 12,4% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

giovedì 19 novembre 2020

Longino & Cardenal e Sirio sul Sole 24 ore

Il Sole 24 ore ha pubblicato un articolo di approfondimento, a firma di Valeria Novellini, su Longino & Cardenal, operante nel settore della ristorazione di qualità, e Sirio, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, entrambe quotate all'AIM Italia.

✅ Longino & Cardenal 
✔ Prezzo 2,34 € 
✔ PE 12m 28,4 
✔ PB 2,44 
✔ Fair Value 2,16 € 
✔ Rendimento implicito 10,2% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index 

✅ Sirio 
✔ Prezzo 4,20 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 5,57 
✔ Fair Value 3,27 € 
✔ Rendimento implicito 12,0% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 10 ottobre 2020

Sirio, pubblicato studio societario

Studio societario di Alantra su Sirio
Studio societario di
Alantra su Sirio
Alantra
 ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Sirio (13 pagine in inglese, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 52,6 mln di euro nel 2020 (-27,1% rispetto al 2019), 90,2 mln di euro nel 2021.

L'utile netto previsto è di -11,32 mln di euro nel 2020 (-3,44 mln di euro nel 2019), 1,24 mln di euro nel 2021.

L'utile per azione previsto è di -3,28 euro nel 2020 (-1,00 euro nel 2019), 0,36 euro nel 2021.

Il prezzo corrente del titolo è 2,00 euro.

Il rapporto prezzo / utili è negativo sugli utili del 2020 e 5,6 sugli utili del 2021.

Alantra attribuisce il rating HOLD (precedente BUY) al titolo.

Il target price assegnato è di 5,0 euro (precedente 9,5), con un premio del 150% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 2,33 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,8%.

Il nostro rating è B2 - CRESCITA ELEVATA.

Redazione Aim Italia News

✅ Sirio 
✔ Prezzo 2,00 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 1,78 
✔ Fair Value 2,33 € 
✔ Rendimento implicito 11,8% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

venerdì 2 ottobre 2020

Sirio, BDO Italia non controfirma la relazione semestrale

Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha ricevuto dalla società di revisione BDO Italia la comunicazione di non potere esprimere una conclusione sulle relazione semestrale della società.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 4,44 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 5,20 
✔ Fair Value 4,91 € 
✔ Rendimento implicito 12,1% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

lunedì 28 settembre 2020

Sirio, forte perdita semestrale

Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2020 vs 2019

Ricavi caratteristici
21.752 vs 36.372, -40,2%

Ebitda
3.202 vs 10.691, -70,0%

Utile netto di gruppo
-7.295 vs 972, -8.267

Patrimonio netto di gruppo
2.945 vs 12.626 al 31 dicembre 2019, -9.681

Debiti finanziari netti
120.071 vs 82.902 al 31 dicembre 2019, +37.169

Patrimonio per azione
0,853 euro

Utile per azione semestrale
-2,113 euro

Utile per azione ultimi 2 semestri
-3,390 euro

Il CdA ritiene che la società sia in grado di far fronte alle proprie obbligazioni e in ogni caso di operare in continuità aziendale nel secondo semestre 2020.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 4,74 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 5,55 
✔ Fair Value 5,65 € 
✔ Rendimento implicito 13,0% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

giovedì 10 settembre 2020

Sirio, concessione all’ospedale ostetrico ginecologico Sant’ Anna di Torino

Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, si è aggiudicata la concessione per la gestione del servizio bar e ristorazione presso l’Ospedale Ostetrico Ginecologico Sant’Anna, uno dei Presidi facente parte del complesso dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino.

La concessione, con una durata di 4 anni e un valore stimato dell’appalto pari a circa 1,2 mln di euro, prevede la gestione di un punto vendita di circa 115 mq per il servizio caffetteria, gastronomia bistrò, ed edicola.

L’ospedale è specializzato sui problemi legati alle fasi riproduttive della donna, gravidanza e parto, ed è il primo ospedale in Italia per numero di parti, oltre settemila ogni anno.

Con questa aggiudicazione, Sirio totalizza 10 punti di vendita nella città di Torino di cui 5 nel canale ospedaliero.

✅ Sirio
✔ Prezzo 4,98 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 2,26 
✔ Fair Value 5,87 € 
✔ Rendimento implicito 13,2% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

venerdì 3 luglio 2020

Sirio nomina Andrea Medaglia nuovo direttore finanziario

Il CdA di Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha nominato, su indicazione dell’amministratore delegato Stefania Atzori, Andrea Medaglia come Chief Financial Officer della società in sostituzione di Gianluca Cavina, che ha cessato il suo incarico.

Andrea Medaglia ha maturato una lunga esperienza nel settore in cui opera Sirio, avendo ricoperto dal 2008 ad oggi il ruolo di CFO di MyChef Ristorazione Commerciale SpA (filiale italiana di Areas, uno dei leader mondiali nel settore Food & Beverage).

Vanta altresì una precedente esperienza in altra società quotata, oltre ad avere svolto un’attività professionale come revisore legale dei conti.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 6,75 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 2,58 
✔ Fair Value 8,28 € 
✔ Rendimento implicito 11,3% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index

mercoledì 24 giugno 2020

Sirio si aggiudica le aree food di Milano Porta Garibaldi e Torino Porta Susa

Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, si è aggiudicata la gara per la gestione delle aree food presso le stazioni di Milano Porta Garibaldi e Torino Porta Susa di proprietà di RFI (Rete Ferroviaria Italiana).

Il closing dell’operazione che porterà alla gestione delle due aree food - con un totale di 14 punti vendita - di cui 11 a Milano Porta Garibaldi e 3 a Torino Porta Susa – è previsto entro settembre 2020, contestualmente alla consegna dei locali.

Il contratto avrà una durata di 10 anni e un valore stimato di ricavi complessivi per le due stazioni di circa 140 mln di euro.

Milano Porta Garibaldi ha un flusso annuo di circa 30 mln di passeggeri e Torino Porta Susa un flusso annuo di circa 10 mln di passeggeri.

Milano Porta Garibaldi
Il progetto di Sirio, si inserisce nell’importante pianificazione ad ampio respiro per la ristrutturazione e riammodernamento della Stazione Porta Garibaldi con la sua congiunzione alla tecnologica Piazza Gae Aulenti, e prevede la realizzazione di una food-court con la compresenza di diverse tipologie di ristorazione.

Un nuovo hub gastronomico che offra varietà di offerta di ristorazione, con un mix italiano ed internazionale che promuova il valore aggiunto del prodotto regionale italiano.

Sirio sarà presente con 11 punti vendita e una variegata offerta gastronomica che si articola in 8 differenti brand all’interno della food-court, tutti con proprie connotazioni di format sia di prodotto che di ambiente: Alice Pizza, Paul, Tigellona, Rovagnati, Acai Sisters, Pizzeria Italiana Espressa, Burger King.

A questi si aggiungono ulteriori 4 marchi che completano gli spazi interni alla stazione sugli altri livelli, con offerte complementari a quelle della food-court: Ammu, Casa Infante, Spacco e Paul le Cafe.

Torino Porta Susa
La stazione di Torino Porta Susa è un gioiello architettonico, fiore all’occhiello di una trasformazione urbana profonda.

Il progetto negli spazi retail della Stazione di Torino Porta Susa prevede una offerta di ristorazione italiana, dove Sirio sarà presente con 3 punti vendita, rispettivamente di 48 mq di superficie con il brand Tigellona; con 481 mq di superficie con il collaudato Burger King, con 65 mq disuperficie con il proprio brand Sirio Cafè, oltre a circa 90 mq di superficie di magazzini comuni ai tre locali.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 7,30 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 2,30 
✔ Fair Value 8,33 € 
✔ Rendimento implicito 10,7% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index

lunedì 1 giugno 2020

Sirio, ricavi inferiori alle attese e forte perdita

Il CdA di Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha approvato il progetto di bilancio d'esercizio 2019.

Bilancio annuale
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi caratteristici
71.305 vs 63.633, +12,1%

Ebitda
15.486 vs 6.923, +8.563*

Al netto degli aggiustamenti per la prima applicazione del principio contabile IFRS-16, la variazione sarebbe stata negativa per -6.136 migliaia di euro.

Utile netto
-3.436 vs 1.286, -4.722

Patrimonio netto
12.627 vs 8.293, +4.334

Debiti finanziari netti
82.902 vs 14.476, +68.426*

Al netto degli aggiustamenti per la prima applicazione del principio contabile IFRS-16, i debiti finanziari netti 2019 sarebbe stati 20.562 (+6.086).

Patrimonio netto per azione
3,657 euro

Utile per azione
-0,995 euro

✅ Sirio 
✔ Prezzo 7,90 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 2,43 
✔ Fair Value 8,72 € 
✔ Rendimento implicito 10,0% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index

mercoledì 22 aprile 2020

Sirio nomina Alantra come nuovo Nomad

Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha conferito l’incarico di Nominated Adviser ad Alantra.

Alantra subentra a Banca Mediolanum dal 28 aprile 2020.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 8,60 € 
✔ PE 12m 8,0 
✔ PB 1,47 
✔ Fair Value 9,44 € 
✔ Rendimento implicito 12,7% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index

lunedì 30 marzo 2020

Sirio, Banca Mediolanum recede da Nomad

Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha ricevuto da Banca Mediolanum la comunicazione di recesso, a far data dal 27 aprile 2020, dall’incarico di Nomad.

Banca Mediolanum ha motivato la propria decisione in considerazione del venir meno, nell’ultimo periodo, del necessario rapporto di sintonia tra le parti.

Il disaccordo riguarda l'inserimento nel bilancio 2018 e nella relazione finanziaria al 30 giugno 2019 come disponibilità liquide (sotto forma di altre disponibilità liquide) di assegni bancari per un totale di 4.650.000 euro emessi nell'ottobre 2018, a titolo di finanziamento soci, dagli allora azionisti diretti (oggi indiretti) di Sirio: Stefania Atzori, Luciano Giuseppe Lomonaco e Damiano Rossini.

La società il 26 marzo 2020 ha comunicato l'incasso di tali assegni.

La società ha già avviato il processo per l’individuazione del nuovo Nomad.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 8,40 € 
✔ PE 12m 8,1 
✔ PB 1,45 
✔ Fair Value 8,43 € 
✔ Rendimento implicito 12,9% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index

giovedì 26 marzo 2020

Sirio, ricavi inferiori alle attese

Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha comunicato che il fatturato 2019 è aumentato del 12% - 15% rispetto al 2018, assestandosi cioè a 71 - 73 mln di euro.

Il risultato è inferiore alle aspettative degli analisti di ricavi minimi di 77 mln di euro.

Situazione punti vendita
Sirio sta proseguendo l'attività in 60 dei suoi 96 punti di vendita.

49 nei principali ospedali presidiati, 3 nei punti vendita aeroportuali, 4 nei punti vendita della rete stradale, 4 Burger King in forma di sola delivery.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 8,80 € 
✔ PE 12m 8,4 
✔ PB 1,53 
✔ Fair Value 8,44 € 
✔ Rendimento implicito 13,1% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index

martedì 17 marzo 2020

Sirio, nuova concessione all'ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano

Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, si è aggiudicata provvisoriamente la concessione per la gestione del servizio bar e ristorazione presso l’Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico della ASST Fatebenefratelli-Sacco di Milano.

La concessione, con una durata di 5 anni e un valore stimato dell’appalto pari a circa 2,5 mln di euro, rinnovabili di ulteriori 4 anni, prevede la gestione di un punto vendita di circa 120 mq per il servizio caffetteria e gastronomia bistrò, e il servizio market.

Il servizio prevede un assortimento di caffetteria calda completa di bevande del tipico bar all’italiana, e “healty” con particolare attenzione riservata all’utenza vegetariana e vegana e/o avente particolari patologie alimentari (intolleranti al glutine, al lattosio, diabetici) e un servizio market per la vendita di prodotti food confezionati anche bio, ed equosolidali.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 9,00 € 
✔ PE 12m 8,8 
✔ PB 1,57 
✔ Fair Value 9,18 € 
✔ Rendimento implicito 12,5% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index

martedì 10 marzo 2020

Sirio, amministratore indipendente si dimette per divergenze di opinioni

Mario Resca, amministratore indipendente dimissionario di Sirio
Mario Resca, amministratore
indipendente dimissionario di Sirio
Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, comunica l’amministratore indipendente Mario Resca ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico per divergenze di opinioni in seno al dibattito consiliare.

La nomina del nuovo amministratore in sostituzione del dimissionario verrà effettuata dalla prossima assemblea dei soci del 29 aprile 2020.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 9,50 € 
✔ PE 12m 9,2 
✔ PB 1,66 
✔ Fair Value 10,1 € 
✔ Rendimento implicito 12,2% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index

mercoledì 19 febbraio 2020

Sirio, 2 nuovi punti vendita “Zako – sushi experience”

Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha firmato due contratti di affitto di ramo di azienda per l’apertura di 2 punti vendita con il nuovo format ZAKO – Sushi Experience.

I contratti sono stati sottoscritti con IGD SIIQ presso il Centro Commerciale Punta di Ferro a Forlì, e con Grandi Stazioni Retail presso la stazione di Genova Brignole.

“Zako – sushi experience” è un format di casual dining a tema sushi nato nel 2019.

Si posiziona come un’offerta di ristorazione etnica di qualità pensata per un pubblico ampio e trasversale, incuriosito dalla cucina esotica. I piatti vengono preparati quotidianamente e serviti al tavolo o in comodo formato “to go” dal ridotto impatto ambientale sempre accompagnati da salse homemade.

Forlì
Il punto vendita presso il Centro commerciale Punta di Ferro a Forlì ha un’area di 170 mq e un contratto della durata di 7 anni.

Il centro commerciale, con un’ottima visibilità e una catchment area di circa 400.000 residenti, rappresenta un punto di riferimento per la città di Forlì.

Genova
Il punto vendita, presso la stazione Genova Brignole, ha un’area di 111 mq e un contratto della durata di 5 anni.

La stazione è composta da 3.300 mq commerciali con una densità di traffico pari a 65.800 visitatori al giorno e 24 mln l’anno rappresenta un nodo del trasporto locale e regionale nel centro della città.

Stefania Atzori, amministratore delegato di Sirio, ha così commentato:

“Con queste aperture arriviamo a gestire 3 punti vendita a brand Zako, un format in house dall’elevato potenziale perché rivolta ad una clientela ad ampio spettro tra cui le nuove generazioni alla ricerca di cibo esotico e sempre più healthy”.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 12,4 € 
✔ PE 12m 12,1 
✔ PB 2,19 
✔ Fair Value 12,2 € 
✔ Rendimento implicito 11,3% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index 

giovedì 30 gennaio 2020

Sirio nomina nuovo CFO

Gianluca Cavina, Chief Financial Officer di Sirio
Gianluca Cavina,
Chief Financial Officer di Sirio
Il CdA di Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, comunica che, a seguito dell’uscita di Franco Biamini, per mancato superamento del periodo di prova, Gianluca Cavina è stato nominato Chief Financial Officer (CFO).

Gianluca Cavina aveva già rivestito questo ruolo nel recente passato per oltre un anno, acquisendo una approfondita conoscenza delle dinamiche, dell’organizzazione e dei processi aziendali.

✅ Sirio 
✔ Prezzo 11,7 € 
✔ PE 12m 11,5 
✔ PB 2,09 
✔ Fair Value 12,1 € 
✔ Rendimento implicito 11,4% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index