www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 2.800 articoli pubblicati

Visualizzazione post con etichetta Stellare. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Stellare. Mostra tutti i post

mercoledì 2 ottobre 2019

Officina Stellare cresce veloce, in linea con le attese

Officina Stellare, società quotata all'AIM Italia, specializzata nella progettazione e produzione di telescopi e strumentazione ottica e aerospaziale, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2019 vs 2018 annuale

Ricavi e lavori su ordinazione
3.675 vs 4.394, +67,3% annualizzato

Ebitda
1.458 vs 1.110, +162,7% annualizzato

Utile netto di gruppo
778 vs 427, +264,4% annualizzato

Patrimonio netto di gruppo
6.635 vs 904 al 31 dicembre 2018, +5.731

Posizione finanziaria netta
1.843 vs -2.019 al 31 dicembre 2018, +3.862

Utile per azione
0,140

Patrimonio per azione
1,197

Giovanni Dal Lago, amministratore delegato di Officina Stellare, ha dichiarato:

"I risultati di questo semestre, i primi dopo la quotazione, confermano gli obiettivi di crescita che ci siamo posti in sede di IPO. 

L’incremento degli ordini già ricevuti da inizio anno, per un portafoglio complessivo di circa 11 mln di euro, ci permettono di guardare al futuro con ottimismo."

I risultati previsionali per il terzo trimestre sono in linea con le attese e la società conta di chiudere l’esercizio al 31 dicembre 2019 sostanzialmente in linea con gli obiettivi del Piano di sviluppo. 

✅ Officina Stellare 
✔ Prezzo 8,46 € 
✔ PE 12m 33,9 
✔ PB 7,51 
✔ Fair Value 6,85 € 
✔ Rendimento implicito 9,4% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

mercoledì 26 giugno 2019

Modifica dell'indice AIM Italia Investable: Officina Stellare

Con la pubblicazione del primo studio societario, si attiva la copertura da parte degli analisti finanziari di Officina Stellare.

Segnaliamo la encomiabile decisione di Banca Finnatglobal coordinator dell'IPO, di rendere disponibile al pubblico il primo studio societario in concomitanza con la quotazione. 

Un'iniziativa che ci auguriamo diventi prassi corrente su AIM Italia.

Logo AIM Italia InvestableLa società entra, a partire da venerdì 28 giugno 2019, nel paniere dell'indice AIM Italia Investable.

Le sue variazioni di prezzo concorreranno alla variazione dell'indice a partire dal 5 luglio 2019.

Diventano quindi 75 le azioni incluse nell'indice, su un totale di 118 negoziate all'AIM Italia.

Redazione Aim Italia News

Officina Stellare, pubblicato primo studio societario

Studio societario di Banca Finnat su Officina Stellare
Studio societario di Banca Finnat
su Officina Stellare
Banca Finnat ha pubblicato il primo studio societario su Officina Stellare (30 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 7,7 mln di euro nel 2019 (+189,9% rispetto al 2018), 12,6 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 1,39 mln di euro nel 2019 (+224,6% rispetto al 2018), 2,05 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,250 euro nel 2019 (0,077 euro nel 2018), 0,370 euro nel 2020.

Il prezzo corrente (di collocamento) del titolo è 6,0 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 24,0 sugli utili del 2019 e 16,2 sugli utili del 2020.

Banca Finnat attribuisce il rating BUY al titolo.

Il target price assegnato è di 9,53 euro, con un premio del 59% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 5,41 euro per azione, con un rendimento implicito del 9,6%.

Il nostro rating è B1 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ Officina Stellare 
✔ Prezzo 6,0 € 
✔ PE 12m 27,0 
✔ PB  6,38 
✔ Fair Value 5,29 € 
✔ Rendimento implicito 9,6% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Officina Stellare prevede una crescita di 10 mln di ricavi in 2 anni

Officina Stellare, società specializzata nella progettazione e produzione di telescopi e strumentazione ottica e aerospaziale, inizia oggi le contrattazioni sull'AIM Italia.

La società ha reso disponibile il documento d'ammissione (146 pagine, formato pdf).

Bilancio annuale
Principi contabili nazionali
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
2.656 vs 2.066, +28,6%

Ebitda
1.115 vs 210, +905

Utile netto
427 vs 26, +453

Patrimonio netto
904 vs 1.081, -177

Posizione finanziaria netta
-2.019 vs +28, -2.047

Patrimonio netto per azione
0,163 euro

Utile per azione
0,077 euro

Patrimonio netto post-money
mln di euro
5,0

Patrimonio netto per azione post-money
euro
0,902

Capitalizzazione
mln di euro 
33,3


Titoli della società
Azioni in circolazione pre-collocamento: 4.677.690
Nuove azioni collocate: 866.749
Azioni in circolazione ad oggi: 5.544.439
Warrant Officina Stellare 2019-2022: 433.374


Previsioni della società
mln di euro
2020 vs 2019 

Ricavi
12,6 vs 7,7

Ebitda
4,4 vs 2,9

Previsione valore della produzione anno 2019: circa 8,1 mln di euro:
  • 6,9 mln di euro, commesse già in corso di produzione;
  • 0,5 mln di euro, ordini già acquisiti;
  • 0,3 mln di euro, ordini da acquisire;
  • 0,4 mln di euro, contributi in conto esercizio e incrementi di immobilizzazioni per lavori interni.
Previsione valore della produzione anno 2020: circa 13,1 mln di euro:
  • 2,6 mln di euro, commesse che, sulla base di offerte già presentate, la società presume di acquisire (2,1 mln di euro) e ha già acquisito (0,5 mln di euro);
  • 10,0 mln di euro, commesse da acquisire;
  • 0,5 mln di euro, contributi in conto esercizio e incrementi di immobilizzazioni per lavori interni.
La società non ha emesso previsioni relative all'utile netto.

martedì 25 giugno 2019

Officina Stellare, forti attese sull'avvio delle negoziazioni

Officina Stellare, società specializzata nella progettazione e produzione di telescopi e strumentazione ottica e aerospaziale, ha ricevuto da Borsa Italiana l'ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e warrant sul mercato Aim Italia.

Le negoziazioni inizieranno mercoledì 26 giugno 2019.

L'ammissione alla quotazione è avvenuta in seguito a un collocamento totale di 866.749 azioni ordinarie, per un controvalore di circa 5,2 mln di euro, rivolto principalmente a investitori istituzionali.

Nel dettaglio, 825.475 azioni sono di nuova emissione rivenienti dall'aumento di capitale mentre 41.274 sono azioni esistenti, corrispondenti al 5% del numero di azioni oggetto dell'aumento di capitale, ai fini dall'esercizio dell'opzione over-allotment concessa a Banca Finnat, in qualita' di global coordinator, dall'azionista Virgilio Holding.

Il flottante della società al momento dell'ammissione sarà pari al 15,75% del capitale sociale includendo l'esercizio dell'opzione greenshoe.

L'offerta è stata collocata a 6,00 euro per azione (estremo massimo del price range).

In base al prezzo di offerta e alle 5,5 mln di azioni in circolazione post-aumento, la capitalizzazione è di circa 33,0 mln di euro.

La società ha visto i ricavi crescere dai 2,1 mln di euro del 2016 (con un ebitda di 210 mila euro) ai quasi 5 mln nel 2018 (ebitda di 1,15 mln di euro).

Quest'anno, in base al piano industriale, sono previsti ricavi per oltre 8 mln di euro ed ebitda di quasi 3 mln di euro.

Considerando che il bookbuilding è stato chiuso anticipatamente e la domanda è risultata 4 volte l'offerta, è prevedibile un brillante avvio di negoziazione.

venerdì 21 giugno 2019

Officina Stellare, dal 26 giugno all'AIM Italia

Officina Stellare, società specializzata nella progettazione e produzione di telescopi e strumentazione ottica e aerospaziale, ha reso noto di aver presentato la domanda di ammissione funzionale alle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei warrant 2019-2022 della società sul mercato AIM Italia.

L’ammissione è prevista per lunedì 24 giugno, con primo giorno di quotazione atteso per mercoledì 26 giugno.

mercoledì 12 giugno 2019

Officina Stellare, collocamento chiuso in anticipo al prezzo massimo

Officina Stellare, società specializzata nella progettazione e produzione di telescopi e strumentazione ottica e aerospaziale, ha chiuso anticipatamente il bookbuilding dopo che la domanda è risultata superiore di circa 3 volte dell'importo offerto.

Il collocamento è avvenuto a 6 euro, al massimo della forchetta prevista.

Il book, composto da oltre 20 investitori istituzionali (tra cui Banca Mediolanum, Kairos Partrners, Arca Fondi, Anima, Azimut Holding, Nextam Partners, Amundi, Eurizon e Fideuram), è stato chiuso dal global coordinator Banca Finnat una settimana prima della scadenza programmata.

Non è stata ancora comunicata la data di inizio delle contrattazioni sull'AIM Italia

martedì 11 giugno 2019

Officina Stellare ha finito il roadshow

Officina Stellare, società specializzata nella progettazione e produzione di telescopi e strumentazione ottica e aerospaziale, ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione, funzionale all'ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e warrant sul mercato AIM Italia.

L'operazione di IPO di Officina Stellare prevede un flottante pari a circa il 15% (incluso l'eventuale esercizio dell'opzione greenshoe) e avverrà integralmente in aumento di capitale con collocamento privato di azioni e l'assegnazione gratuita di warrant.

Il range di prezzo è stato fissato tra un minimo di 5,50 euro e un massimo di 6 euro.

L'offerta è rivolta a investitori qualificati italiani ed istituzionali esteri.

La società è una Pmi innovativa attiva nella realizzazione di soluzioni all'avanguardia per il mercato della ricerca scientifica, della difesa, delle comunicazioni laser e dell'innovativo settore della New Space Economy, il cui mercato a livello globale vale circa 299 mld di dollari con una previsione di sviluppo a due cifre per il 2020.

Giovanni Dal Lago, ceo e co-fondatore di Officina Stellare
Giovanni Dal Lago, ceo e
co-fondatore di Officina Stellare
Ha dichiarato Giovanni Dal Lago, ceo e co-fondatore di Officina Stellare:

"Siamo molto soddisfatti del percorso fatto finora e del riscontro positivo ricevuto dagli investitori incontrati nel corso del roadshow tenutosi nelle scorse settimane.

È stato per noi uno stimolo importante a proseguire con determinazione nel percorso verso la borsa e una conferma ulteriore della validità del progetto di sviluppo avviato da Officina Stellare.

La quotazione sarà funzionale al nostro obiettivo di crescita, sia interna che per linee esterne, con lo scopo di essere riconosciuti una Space-Factory di riferimento per un mercato che nei prossimi anni assumerà proporzioni enormi".

martedì 7 maggio 2019

Officina Stellare (telescopi e strumentazione aerospaziale), parte il roadshow

Officina Stellare, società specializzata nella progettazione e produzione di telescopi e strumentazione ottica e aerospaziale, si prepara a quotarsi su Aim Italia entro l'estate.

Telescopi di Officina Stellare
Telescopi di Officina Stellare
Il roadshow partirà a metà maggio.

Ha dichiarato Giovanni Dal Lago, ceo e co-fondatore di Officina Stellare.

“Il settore aerospaziale sta vivendo un processo di “democratizzazione”, che renderà lo spazio sempre più accessibile anche agli operatori commerciali.

In questo contesto, Officina Stellare ha intrapreso un percorso di crescita e avviato importanti investimenti”.

La quotazione sul mercato AIM Italia servirà per raccogliere nuovo capitale, sostenere i nostri progetti di Ricerca e Sviluppo e diventare una vera e propria “space factory” riconosciuta a livello mondiale.

Il nostro obiettivo è quello di crescere in tempi rapidi e rafforzare così il nostro ruolo di leadership nel mercato della New Space Economy”.

Ambromobiliare è Advisor Finanziario e Banca Finnat Nomad e Global Coordinator.

Per approfondimenti rimandiamo all'articolo pubblicato dal Sole 24 OreOfficina Stellare, i telescopi (veneti) della Nasa puntano sull’Aim di Alberto Annicchiarico.