www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 4.900 articoli pubblicati

Visualizzazione post con etichetta Tasso di crescita. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Tasso di crescita. Mostra tutti i post

sabato 10 aprile 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 9 aprile 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 9 aprile 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 16,94 (precedente 17,06)
Ottimismo degli analisti: +15,9% annuale (precedente +14,0%)
Orizzonte di investimento: 19,2 anni (precedente 17,3)
P/E [utile corretto, mediana]: 21,56 (precedente 21,46)
E/P [1 / 21,56]: 4,64% (precedente 4,66%)
Equity cost [mediana]: 9,69% (precedente 10,00%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [9,69% - 4,64%, mediana]: 5,05% (precedente 5,34%)
Tasso di crescita reale [5,05% - 1,69%, mediana]: 3,36% (precedente 3,65%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 3 aprile 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 1° aprile 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 1° aprile 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 17,06 (precedente 16,76)
Ottimismo degli analisti: +14,0% annuale (precedente +13,3%)
Orizzonte di investimento: 17,3 anni (precedente 17,7)
P/E [utile corretto, mediana]: 21,46 (precedente 20,32)
E/P [1 / 21,46]: 4,66% (precedente 4,92%)
Equity cost [mediana]: 10,00% (precedente 9,95%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,00% - 4,66%, mediana]: 5,34% (precedente 5,03%)
Tasso di crescita reale [5,34% - 1,69%, mediana]: 3,65% (precedente 3,34%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 27 marzo 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 26 marzo 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 26 marzo 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 16,76 (precedente 15,35)
Ottimismo degli analisti: +13,3% annuale (precedente +14,0%)
Orizzonte di investimento: 17,7 anni (precedente 17,5)
P/E [utile corretto, mediana]: 20,32 (precedente 18,79)
E/P [1 / 20,32]: 4,92% (precedente 5,32%)
Equity cost [mediana]: 9,95% (precedente 10,14%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [9,95% - 4,92%, mediana]: 5,03% (precedente 4,82%)
Tasso di crescita reale [5,03% - 1,69%, mediana]: 3,34% (precedente 3,13%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 20 marzo 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 19 marzo 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 19 marzo 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 15,35 (precedente 16,26)
Ottimismo degli analisti: +14,0% annuale (precedente +14,4%)
Orizzonte di investimento: 17,5 anni (precedente 17,9)
P/E [utile corretto, mediana]: 18,79 (precedente 20,26)
E/P [1 / 18,79]: 5,32% (precedente 4,94%)
Equity cost [mediana]: 10,14% (precedente 10,06%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,14% - 5,32%, mediana]: 4,82% (precedente 5,12%)
Tasso di crescita reale [4,82% - 1,69%, mediana]: 3,13% (precedente 3,43%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 13 marzo 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 12 marzo 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 12 marzo 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 16,26 (precedente 15,87)
Ottimismo degli analisti: +14,4% annuale (precedente +14,6%)
Orizzonte di investimento: 17,9 anni (precedente 18,1)
P/E [utile corretto, mediana]: 20,26 (precedente 19,73)
E/P [1 / 20,26]: 4,94% (precedente 5,07%)
Equity cost [mediana]: 10,06% (precedente 10,21%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,06% - 4,94%, mediana]: 5,12% (precedente 5,14%)
Tasso di crescita reale [5,12% - 1,69%, mediana]: 3,43% (precedente 3,45%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 6 marzo 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 5 marzo 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 5 marzo 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 15,87 (precedente 14,65)
Ottimismo degli analisti: +14,6% annuale (precedente +16,5%)
Orizzonte di investimento: 18,1 anni (precedente 17,9)
P/E [utile corretto, mediana]: 19,73 (precedente 18,58)
E/P [1 / 19,73]: 5,07% (precedente 5,38%)
Equity cost [mediana]: 10,21% (precedente 10,31%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,21% - 5,07%, mediana]: 5,14% (precedente 4,93%)
Tasso di crescita reale [5,14% - 1,69%, mediana]: 3,45% (precedente 3,24%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 27 febbraio 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 26 febbraio 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 26 febbraio 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 14,65 (precedente 14,73)
Ottimismo degli analisti: +16,5% annuale (precedente +13,4%)
Orizzonte di investimento: 17,9 anni (precedente 19,1)
P/E [utile corretto, mediana]: 18,58 (precedente 17,81)
E/P [1 / 18,58]: 5,38% (precedente 5,61%)
Equity cost [mediana]: 10,31% (precedente 10,62%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,31% - 5,38%, mediana]: 4,93% (precedente 5,01%)
Tasso di crescita reale [4,93% - 1,69%, mediana]: 3,24% (precedente 3,32%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 20 febbraio 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 19 febbraio 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 19 febbraio 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 14,73 (precedente 15,15)
Ottimismo degli analisti: +13,4% annuale (precedente +13,6%)
Orizzonte di investimento: 19,1 anni (precedente 18,2)
P/E [utile corretto, mediana]: 17,81 (precedente 18,18)
E/P [1 / 17,81]: 5,61% (precedente 5,50%)
Equity cost [mediana]: 10,62% (precedente 10,51%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,62% - 5,61%, mediana]: 5,01% (precedente 5,01%)
Tasso di crescita reale [5,01% - 1,69%, mediana]: 3,32% (precedente 3,32%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 13 febbraio 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 12 febbraio 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 12 febbraio 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 15,15 (precedente 14,94)
Ottimismo degli analisti: +13,6% annuale (precedente +14,1%)
Orizzonte di investimento: 18,2 anni (precedente 17,2)
P/E [utile corretto, mediana]: 18,18 (precedente 17,91)
E/P [1 / 18,18]: 5,50% (precedente 5,58%)
Equity cost [mediana]: 10,51% (precedente 10,52%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,51% - 5,50%, mediana]: 5,01% (precedente 4,94%)
Tasso di crescita reale [5,01% - 1,69%, mediana]: 3,32% (precedente 3,25%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 6 febbraio 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 5 febbraio 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 5 febbraio 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 14,94 (precedente 15,64)
Ottimismo degli analisti: +14,1% annuale (precedente +18,2%)
Orizzonte di investimento: 17,2 anni (precedente 13,3)
P/E [utile corretto, mediana]: 17,91 (precedente 18,64)
E/P [1 / 17,91]: 5,58% (precedente 5,36%)
Equity cost [mediana]: 10,52% (precedente 10,56%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,52% - 5,58%, mediana]: 4,94% (precedente 5,20%)
Tasso di crescita reale [4,94% - 1,69%, mediana]: 3,25% (precedente 3,51%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 30 gennaio 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 29 gennaio 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 29 gennaio 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 15,64 (precedente 15,78)
Ottimismo degli analisti: +18,2% annuale (precedente +18,2%)
Orizzonte di investimento: 13,3 anni (precedente 18,2)
P/E [utile corretto, mediana]: 18,64 (precedente 19,74)
E/P [1 / 18,64]: 5,36% (precedente 5,07%)
Equity cost [mediana]: 10,56% (precedente 10,20%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,56% - 5,36%, mediana]: 5,20% (precedente 5,13%)
Tasso di crescita reale [5,20% - 1,69%, mediana]: 3,51% (precedente 3,44%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 23 gennaio 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 22 gennaio 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 22 gennaio 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 15,78 (precedente 15,61)
Ottimismo degli analisti: +18,2% annuale (precedente +18,5%)
Orizzonte di investimento: 18,2 anni (precedente 18,2)
P/E [utile corretto, mediana]: 19,74 (precedente 19,46)
E/P [1 / 19,74]: 5,07% (precedente 5,14%)
Equity cost [mediana]: 10,20% (precedente 10,10%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,20% - 5,07%, mediana]: 5,13% (precedente 4,96%)
Tasso di crescita reale [5,13% - 1,69%, mediana]: 3,44% (precedente 3,27%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 16 gennaio 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 15 gennaio 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 15 gennaio 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 15,61 (precedente 15,91)
Ottimismo degli analisti: +18,5% annuale (precedente +17,5%)
Orizzonte di investimento: 18,2 anni (precedente 17,6)
P/E [utile corretto, mediana]: 19,46 (precedente 19,34)
E/P [1 / 19,46]: 5,14% (precedente 5,17%)
Equity cost [mediana]: 10,10% (precedente 10,46%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,69%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,10% - 5,14%, mediana]: 4,96% (precedente 5,29%)
Tasso di crescita reale [4,96% - 1,69%, mediana]: 3,27% (precedente 3,60%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 9 gennaio 2021

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 8 gennaio 2021

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 8 gennaio 2021

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 15,91 (precedente 16,04)
Ottimismo degli analisti: +17,5% annuale (precedente +16,8%)
Orizzonte di investimento: 17,6 anni (precedente 19,0)
P/E [utile corretto, mediana]: 19,34 (precedente 18,85)
E/P [1 / 19,34]: 5,17% (precedente 5,31%)
Equity cost [mediana]: 10,46% (precedente 10,32%)
Inflazione prevista: 1,69% (precedente 1,68%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,46% - 5,17%, mediana]: 5,29% (precedente 5,01%)
Tasso di crescita reale [5,29% - 1,69%, mediana]: 3,60% (precedente 3,33%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

giovedì 24 dicembre 2020

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 23 dicembre 2020

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 23 dicembre 2020

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 16,04 (precedente 15,91)
Ottimismo degli analisti: +16,8% annuale (precedente +17,6%)
Orizzonte di investimento: 19,0 anni (precedente 19,0)
P/E [utile corretto, mediana]: 18,85 (precedente 18,69)
E/P [1 / 18,85]: 5,31% (precedente 5,35%)
Equity cost [mediana]: 10,32% (precedente 10,16%)
Inflazione prevista: 1,68% (precedente 1,68%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,32% - 5,31%, mediana]: 5,01% (precedente 4.81%)
Tasso di crescita reale [5,01% - 1,68%, mediana]: 3,33% (precedente 3,13%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 19 dicembre 2020

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 18 dicembre 2020

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 18 dicembre 2020

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 15,91 (precedente 16,62)
Ottimismo degli analisti: +17,6% annuale (precedente +15,5%)
Orizzonte di investimento: 19,0 anni (precedente 18,7)
P/E [utile corretto, mediana]: 18,69 (precedente 19,19)
E/P [1 / 18,69]: 5,35% (precedente 5,21%)
Equity cost [mediana]: 10,16% (precedente 10,42%)
Inflazione prevista: 1,68% (precedente 1,68%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,16% - 5,35%, mediana]: 4.81% (precedente 5,21%)
Tasso di crescita reale [4,81% - 1,68%, mediana]: 3,13% (precedente 3,53%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 12 dicembre 2020

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 11 dicembre 2020

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 11 dicembre 2020

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 16,62 (precedente 16,90)
Ottimismo degli analisti: +15,5% annuale (precedente +13,1%)
Orizzonte di investimento: 18,7 anni (precedente 18,0)
P/E [utile corretto, mediana]: 19,19 (precedente 18,94)
E/P [1 / 19,19]: 5,21% (precedente 5,28%)
Equity cost [mediana]: 10,42% (precedente 10,97%)
Inflazione prevista: 1,68% (precedente 1,68%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,42% - 5,21%, mediana]: 5,21% (precedente 5,69%)
Tasso di crescita reale [5,21% - 1,68%, mediana]: 3,53% (precedente 4,01%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 5 dicembre 2020

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 4 dicembre 2020

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 4 dicembre 2020

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 16,90 (precedente 17,22)
Ottimismo degli analisti: +13,1% annuale (precedente +12,8%)
Orizzonte di investimento: 18,0 anni (precedente 18,1)
P/E [utile corretto, mediana]: 18,94 (precedente 19,30)
E/P [1 / 18,94]: 5,28% (precedente 5,18%)
Equity cost [mediana]: 10,97% (precedente 11,08%)
Inflazione prevista: 1,68% (precedente 1,68%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [10,97% - 5,28%, mediana]: 5,69% (precedente 5,90%)
Tasso di crescita reale [5,69% - 1,68%, mediana]: 4,01% (precedente 4,22%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 28 novembre 2020

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 27 novembre 2020

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 27 novembre 2020

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 17,22 (precedente 17,35)
Ottimismo degli analisti: +12,8% annuale (precedente +11,7%)
Orizzonte di investimento: 18,1 anni (precedente 17,7)
P/E [utile corretto, mediana]: 19,30 (precedente 19,17)
E/P [1 / 19,30]: 5,18% (precedente 5,22%)
Equity cost [mediana]: 11,08% (precedente 11,38%)
Inflazione prevista: 1,68% (precedente 1,68%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [11,08% - 5,18%, mediana]: 5,90% (precedente 6,48%)
Tasso di crescita reale [5,90% - 1,68%, mediana]: 4,22% (precedente 4,80%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.

sabato 21 novembre 2020

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 20 novembre 2020

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 20 novembre 2020

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 17,35 (precedente 17,43)
Ottimismo degli analisti: +11,7% annuale (precedente +10,4%)
Orizzonte di investimento: 17,7 anni (precedente 17,1)
P/E [utile corretto, mediana]: 19,17 (precedente 18,72)
E/P [1 / 19,17]: 5,22% (precedente 5,34%)
Equity cost [mediana]: 11,38% (precedente 11,82%)
Inflazione prevista: 1,68% (precedente 1,68%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [11,38% - 5,22%, mediana]: 6,16% (precedente 6,48%)
Tasso di crescita reale [6,16% - 1,68%, mediana]: 4,48% (precedente 4,80%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.