www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 6.800 articoli riguardanti l'Euronext Growth Milan

Visualizzazione post con etichetta Technoprobe. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Technoprobe. Mostra tutti i post

lunedì 28 marzo 2022

Technoprobe, comunicato stampa bilancio 2021

Technoprobe, società attiva nel campo della microelettronica e dei semiconduttori, quotata sull'Euronext Growth Milan, ha diffuso un comunicato stampa (7 pagine) relativo al bilancio 2021.

❌ Technoprobe 
✔ Prezzo 6,85 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

lunedì 28 febbraio 2022

Technoprobe, esercitata integralmente l'opzione Greenshoe

Technoprobe, società attiva nel campo della microelettronica e dei semiconduttori, quotata sull'Euronext Growth Milan, comunica che il Joint Global Coordinator Mediobanca ha esercitato integralmente l’opzione Greenshoe, per complessive 12.000.000 azioni ordinarie.

Al prezzo di esercizio di 5,70 euro, il collocamento aggiuntivo è pari a 68,4 mln di euro.

A seguito dell’esercizio integrale dell’opzione Greenshoe, il flottante è ora costituito da 125.000.000 azioni ordinarie, pari al 20,80% del capitale sociale rappresentato da 601.000.000 azioni quotate e non quotate (a voto plurimo).

❌ Technoprobe 
✔ Prezzo 5,70 € 

Nessuna analisi finanziaria disponibile 


Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

martedì 15 febbraio 2022

Technoprobe, andamento primo giorno di quotazione

Primo giorno di quotazione all'Euronext Growth Milan di Technoprobe, società attiva nel campo della microelettronica e dei semiconduttori.

Prezzo di collocamento: 5,70 euro

Flottante: 113.000.000 azioni

  • Prezzo massimo: 6,876 euro
  • Prezzo ufficiale (medio): 6,3276 euro
  • Prezzo minimo: 5,979 euro
  • Prezzo di riferimento (chiusura): 6,50 euro, +14,04%
Benchmark (mediana andamento 1° giorno Ipo ultimi 12 mesi) +12,93%

  • Numero scambi: 14.972
  • Volume scambiato: 5.927.098 azioni, 5,25% del flottante
  • Controvalore scambiato: 37.504.335 euro

✅  Technoprobe 
✔ Prezzo 6,50 € 

Titolo coperto da analisi finanziaria 


Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

sabato 12 febbraio 2022

Technoprobe, pubblicato il Documento di Ammissione

Technoprobe, società attiva nel campo della microelettronica e dei semiconduttori, che inizierà le negoziazioni il 15 febbraio 2022, ha concluso il collocamento.

La società ha pubblicato il Documento di Ammissione (194 pagine).

Sono state collocate: 

  • 25.000.000 nuove azioni;
  • 88.000.000 azioni esistenti;

a 5,7 euro l'una, per un ammontare lordo di 644,1 mln di euro.

Il capitale sociale è composto da 601.000.000 azioni:

  • 125.000.000 azioni ordinarie quotate;
  • 476.000.000 azioni a voto plurimo (2 voti) non quotate.

Il flottante è costituito da 113.000.000 azioni ordinarie pari al 90,40% delle azioni ordinare, 18,80% delle azioni totali.

La capitalizzazione teorica post-money, comprensiva delle azioni a voto plurimo non quotate, è di 3.425,7 mln di euro.

Potranno venire collocate ulteriori 12.000.000 azioni ordinarie, in caso di integrale esercizio dell'opzione greenshoe concessa da T-Plus SpA.

Gli azionisti di controllo hanno assunto un impegno di lock-up di 12 mesi.

Il socio di controllo è T-Plus SpA (Soci: Cristiano Alessandro Crippa, presidente; Roberto Alessandro Crippa, vice presidente; Monica Crippa, consigliere; Stefano Felici, amministratore delegato) che detiene il 76,89% dei diritti di voto e il 9,60% delle azioni ordinarie.

Cristiano Alessandro Crippa, Roberto Crippa e Monica Crippa sono fratelli e figli del Presidente d’onore Giuseppe Crippa, nonché cugini di Stefano Felici.


Bilancio consolidato annuale
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2020 vs 2019

Ricavi caratteristici
329.545 vs 204.355, +61,3%

Ebitda
158.941 vs 85.798, +85,3%

Flusso di cassa operativo
97.968 vs 69.240, +28.728

Utile netto di gruppo
101.584 vs 66.141, +53,6%

Patrimonio netto di gruppo
324.224 vs 240.047, +84.177

Cassa netta
121.478 vs 90.421, +31.057


Bilancio consolidato 9 mesi
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
30-09-2021

Ricavi caratteristici
272.208

Ebitda
121.269

Flusso di cassa operativo
47.049

Utile netto di gruppo
86.047

Patrimonio netto di gruppo
411.187

Cassa netta
118.228


Previsioni 2021
Il Consiglio di Amministrazione della società ha comunicato le seguenti stime per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2021:
  • Ricavi: 380 - 400 mln di euro;
  • Ebitda margin: sostanzialmente in linea con il dato dei primi 9 mesi del 2021 (44,6%), 169 - 178 mln di euro; 
  • Cassa netta: 130 -140 mln di euro.

Utile netto per azione (2020) pre-money
0,176 euro

Utile netto per azione ultimi 9 mesi annualizzato pre-money
0,199 euro (P/E 28,6)

Patrimonio netto per azione (30 settembre 2021) pre-money
0,714 euro

Patrimonio netto per azione
post-money
0,921 euro, al lordo delle spese di collocamento
0,915 euro, al netto delle spese di collocamento (P/B 6,23)

Si stima che le spese relative al processo di ammissione su Euronext Growth Milan e al collocamento ammontano a circa 20 mln di euro, di cui 3,5 mln di euro di competenza dell'emittente.

❌  Technoprobe 
✔ Prezzo 5,7 € 

Nessuna analisi finanziaria disponibile 


Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

lunedì 7 febbraio 2022

Technoprobe inizierà le negoziazioni il 17 febbraio 2022

Technoprobe, società attiva nel campo della microelettronica e dei semiconduttori, ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione, funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni e sull'Euronext Growth Milan.

La società ha avviato il bookbuilding.

La data prevista di inizio delle negoziazioni è il 17 febbraio 2022.

La forchetta di prezzo è stata fissata tra 5,40 e 6,30 euro per azione.

È previsto che l’offerta comprenda:

  • 25.000.000 nuove azioni;
  • 88.000.000 azioni poste in vendita dagli attuali azionisti.

Nell’ambito dell’offerta è prevista la concessione di un’opzione greenshoe da parte dell’azionista T Plus SpA per l’acquisto di 12.000.000 azioni.

Assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe, il flottante sarà pari al 20,8%.

L'equity value pre-money della società è compreso tra 3.110 e 3.629 mln di euro.

Nel processo di quotazione Technoprobe è assistita da:

  • Mediobanca e Intesa Sanpaolo (Divisione IMI Corporate & Investment Banking), Joint Global Coordinators e Joint Bookrunners;
  • Mediobanca, Euronext Growth Advisor e Specialist;
  • Gianni & Origoni; consulente legale della società;
  • White & Case, consulente legale dei Joint Global Coordinators e Joint Bookrunners;
  • PricewaterhouseCoopers, società di revisione;
  • WPartners, advisor per la verifica dei dati extracontabili.

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.

martedì 18 gennaio 2022

Technoprobe, prossima maxi quotazione su Euronext Growth Milan

Technoprobe, azienda brianzola attiva nel campo della microelettronica e dei semiconduttori, ha annunciato l'intenzione di quotarsi sull'Euronext Growth Milan.

Logo di Technoprobe
Logo di Technoprobe
È previsto un collocamento istituzionale di circa un quinto del capitale sociale della società post quotazione.

Le azioni saranno per l'80% poste in vendita dagli attuali azionisti di riferimento e per il restante 20% rivenienti da un aumento di capitale

La quotazione sull'Euronext Growth Milan è prevista per febbraio 2022, con l’obiettivo è di trasferirsi, entro un anno e mezzo, sul listino principale.

Nell'ambito dell’offerta, Mediobanca e Intesa Sanpaolo agiranno in qualità di joint global coordinator e joint bookrunner.

Mediobanca sarà l'Euronext Growth Advisor

Il business
Technoprobe è stata costituita nel 1996 da un'idea imprenditoriale del suo fondatore e presidente Giuseppe Crippa

Il gruppo progetta e realizza interfacce elettro-meccaniche denominate Probe Card utilizzate per il test dei semiconduttori di tipo non-memory o SOC (system on chip). 

Probe Card di Technoprobe
Probe Card di Technoprobe
Le Probe Cards sono dispositivi di alta tecnologia (fatti su misura in base allo specifico chip) che consentono di testare il funzionamento dei chip durante il loro processo di costruzione, ossia quando si trovano ancora sul wafer di silicio.

Il gruppo è il 2° produttore mondiale di Probe Card

Il fatturato 2021 è stato di 390 mln di euro (329 mln di euro nel 2020) con una capitalizzazione prevista attorno ai 4 mld di euro.

Technoprobe opera con 3 impianti in Italia e 11 sedi a livello mondiale, distribuite tra Europa, Asia (Taiwan, Corea del Sud, Cina e Singapore) e Stati Uniti. 

Il gruppo impiega attualmente circa 2.200 dipendenti a livello consolidato, dei quali 1.300 in Italia.

Technoprobe vanta oltre 500 brevetti proprietari e sviluppa oltre 100 nuovi progetti ogni mese.

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società Euronext Growth Milan che ti interessa.